Home » Comunicati Stampa »Progetti » Nasce il Fondo Italiano per la Biodiversità:

Nasce il Fondo Italiano per la Biodiversità

dicembre 20, 2011 Comunicati Stampa, Progetti

È stato presentato il 16 dicembre, a Roma, il Fondo Italiano per la Biodiversità, un importante punto di incontro a favore dell’ambiente tra imprese e aree protette, nato su iniziativa di Federparchi – Europarc Italia. L’obiettivo del Fondo è collaborare con il mondo delle aziende e raccogliere fondi da destinare a piccoli e grandi progetti nelle aree protette e nei parchi italiani per la salvaguardia della biodiversità.

L’istituzione del Fondo è molto importante per il nostro Bel Paese che, per caratteristiche fisiche e geografiche, detiene il primato europeo della biodiversità. Circa la metà delle specie vegetali ed un terzo di quelle animali attualmente presenti nel territorio europeo appartengono infatti all’Italia. Secondo l’Annuario 2007 dei Dati Ambientali (APAT), sul nostro territorio sono presenti oltre 57.000 specie faunistiche, 6.711 specie della flora vascolare, ripartite in 196 famiglie e 1.267 generi. L’Italia, inoltre, risulta ai primi posti in Europa per quanto attiene al numero di specie di Vertebrati endemici appartenenti alle classi degli Anfibi, Rettili, Uccelli e Mammiferi.

Attraverso contributi, anche di piccola entità, si possono realizzare progetti importanti per ridurre le minacce di estinzione che gravano oggi su numerose specie, vegetali e soprattutto animali. Allarmanti, infatti, i dati relativi alle percentuali di specie minacciate: il 45% di animali vertebrati, il 15% delle piante superiori, il 40% delle piante inferiori, il 30% dei principali ambienti naturali e l’86% degli habitat più vulnerabili e degradati, legati agli ambienti umidi (paludosi , costieri, riparali).

“Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato Giampiero Sammuri, Presidente di Federparchi – Europarc Italia – di presentare oggi il Fondo Italiano per la Biodiversità, nato per salvaguardare il patrimonio naturalistico italiano, una risorsa fondamentale per il nostro Bel Paese. Ringrazio anzitutto il Gruppo Co.Ge.Di. International che fa da apripista per questo progetto e mi auguro che numerose altre imprese contribuiscano alla tutela dei nostri Parchi e delle nostre Aree protette. Considerando le continue minacce alla biodiversità invito le aziende ad essere protagoniste attive nella salvaguardia dell’ambiente perché anche attraverso piccoli contributi possiamo insieme realizzare importanti iniziative e aiutare la natura”.

Il Gruppo Co.Ge.Di. International, società di distribuzione proprietaria dei brand Uliveto e Rocchetta, “le acque della salute”, Brio Blu ed Elisir di Rocchetta, sarà il primo sostenitore di questo importante progetto. Oltre a contribuire alla realizzazione di azioni concrete esporrà sulle etichette dei prodotti il logo del Fondo Italiano per la Biodiversità.

Il Fondo Italiano per la Biodiversità si ispira ai principi della “Carta di Siracusa”, un documento politico e programmatico, adottato dal Summit G8 dell’Aquila nel 2009, per definire le priorità mondiali in materia di biodiversità. Il documento contiene, inoltre, fondamentali riferimenti inerenti lo stretto legame tra biodiversità ed economia.

I principi della “Carta di Siracusa” hanno, quindi, portato all’istituzione del Fondo Italiano per la Biodiversità sulla base di due punti fondamentali: il greenmarketing, per promuovere cioè l’uso sostenibile della biodiversità come possibile volano di sviluppo e il greening the market, la possibilità di creare partenariati con imprese sensibili alle tematiche ambientali (green minded) che comportino ricadute positive, dirette o indirette, sulla biodiversità.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende