Home » Comunicati Stampa »Progetti » Blackfriars: il più grande ponte solare sul Tamigi:

Blackfriars: il più grande ponte solare sul Tamigi

ottobre 6, 2011 Comunicati Stampa, Progetti

La nuova stazione di Blackfriars a Londra, nota per essere stata costruita su un viadotto che attraversa il Tamigi, sta per diventare il più grande ponte solare al mondo. Si è aperto infatti ieri il cantiere dei lavori per installare oltre 4.400 pannelli solari fotovoltaici, che a regime produrranno un totale di 1.103 MW di energia solare.

Il ponte vittoriano, costruito nel 1886, costituisce le fondamenta per la nuova stazione di Blackfriars, riqualificata dalla Network Rail Limited per accogliere più passeggeri e migliorare il servizio dei treni. Un nuovo tetto, aggiunto alla struttura storica incorporerà più di 6.000 mq di moduli fotovoltaici, dando vita al più grande impianto solare in Londra.

É stato stimato che i moduli solari produrranno 900.000 kWh di elettricità ogni anno, fornendo il 50% dell’energia necessaria alla stazione e riducendo le emissioni di CO2 pari a circa 511 tonnellate per anno. In aggiunta ai moduli solari, altre misure per il risparmio energetico saranno adottate, come l’installazione di un sistema di raccolta pioggia e di tubi solari per la luce naturale.

La riqualifica della stazione di Blackfriars fa parte del programma Thameslink della NetworkRail, che prevede un incremento dei treni che attraverseranno Londra lungo la tratta da Bedford a Brighton. Al termine della ristrutturazione, fino a 24 treni all’ora saranno in grado di raggiungere ilcentro della “City” della metropoli, con un significativo aumento di posti per i pendolari.

«Stiamo creando una stazione spaziosa e moderna, in grado di offrire una vasta gamma di treni per i passeggeri – ha affermato Lindsay Vamplew, responsabile del progetto Blackfriars per la Network Rails – e contemporaneamente installeremo il più grande impianto di energia solare in Londra, che renderà Blackfriars più ecologica e sostenibile». I lavori di ristrutturazione non hanno solo un valore tecnico, ma anche culturale: «Il ponte vittoriano a Blackfriars fa parte della nostra storia ferroviaria – conclude Lindsay Vamplew – ed è stato costruito durante il periodo del vapore. Ora lo stiamo rimodernando con la tecnologia solare del ventunesimo secolo per creare una stazione icona per la nostra città».

La Solarcentury Holdings Limited, con sede a Londra, è l’azienda che si occuperà dell’ingegneria fotovoltaica e dell’installazione, collaborando con gli ingegneri dello studio Jacobs per incorporare i pannelli fotovoltaici nel design della stazione. I moduli solari ad alta efficienza utilizzati sono prodotti da SANYO Electric Co, Ltd., membro di Panasonic Group.

«É fantastico vedere finalmente questo progetto realizzarsi, perché il ponte Blackfriars è il luogo ideale per il fotovoltaico: un nuovo, iconico spazioso tetto, proprio nel cuore di Londra – sottolinea Derry Newman, presidente di Solarcentury. Le stazioni ferroviarie e i ponti sono parti importanti del nostro paesaggio urbano ed è magnifico vedere che questo genererà, in futuro, energia rinnovabile. Anche se non molti ne sono a conoscenza, al momento ci sono centinaia di edifici forniti di pannelli fotovoltaici in Londra, e rappresentano un investimento in questa tecnologia sempre più in crescita. Per i cittadini londinesi vedere che l’energia solare funziona costituisce un passo fondamentale verso un futuro di energia pulita».

Il direttore della divisione Solar di SANYO Component Europe GmbH, Shigeki Komatsu, sussidiaria di SANYO Electric Co., Ltd., ha commentato: « Con i pannelli solari installati su questo edificio molto conosciuto, SANYO si augura di aumentare la consapevolezza nella cittadinanza dell’importanza della tecnologia solare e di altre energie rinnovabili, dimostrando come gli sviluppi in questa direzione possono aiutare l’ambiente delle metropoli e al contempo ridurre i cambiamenti climatici».

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende