Home » Comunicati Stampa » Premiati i vincitori di “Rock the wall”:

Premiati i vincitori di “Rock the wall”

aprile 15, 2011 Comunicati Stampa

Sono stati premiati lo scorso 13 aprile nella cornice della settimana internazionale del design i partecipanti di “Rock the Wall – Un muro di energia creativa”, il concorso nazionale che ha chiamato giovani designer italiani a confrontarsi sul tema del risparmio e dell’efficienza energetica come driver dello sviluppo sostenibile.  I due lavori vincitori, uno per ciascuna categoria di concorso, che si aggiudicano il premio in denaro di € 2.000, sono stati realizzati da Lara Giorgini (genovese, 23 anni), e da due brillanti studenti dell’Istituto Italiano Design di Perugia: Riccardo Rossino (Scili – Ragusa,  29 anni) ed Elisa Lamesi (Assisi, 27 anni).

Promosso da Rockwool Italia nell’ambito delle sue attività di responsabilità sociale d’impresa, l’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con Legambiente e Pentapolis – Associazione per la diffusione della CSR,  ed ha ricevuto il patrocinio delle più importanti realtà universitarie di design e comunicazione tra cui la Sapienza di Roma, lo IULM di Milano, l’Istituto Europeo di Design (IED), la Nuova Accademia di Belle Arti (NABA), l’Istituto Superiore di Architettura e Design (ISAD), l’Istituto Italiano Design, l’Istituto Superiore di Design (ISD), la Scuola Italiana di Design, l’Istituto d’Arte Applicata e Design (IAAD), l’Istituto Quasar.

Ai partecipanti era stato richiesto di elaborare, in forma individuale o in gruppo, dei poster in formato 50×70 cm per promuovere la diffusione di buone pratiche in tema di efficienza energetica. Due le categorie in concorso: “Risparmio energetico”, inteso come elemento fondamentale del processo di ripensamento culturale necessario per modificare il vissuto della società e degli individui, attraverso un uso intelligente delle risorse, e “Isolamento termoacustico”. In Europa infatti, contrariamente a quanto si pensi, i maggiori consumatori di energia e la maggior fonte di inquinamento da CO2 sono proprio gli edifici, responsabili per oltre il 40% del consumo energetico: più del settore dei trasporti, 32%, e dell’industria, 28% (Fonte: Action Plan for Energy Efficiency: Realizing the Potential, European Commission 19 ottobre 2006). Il progressivo esaurimento di combustibili fossili ha come conseguenza inevitabile l’uso di tecnologie che siano efficienti in termini di CO2, nonché l’adozione di comportamenti volti a risparmiare energia: a partire proprio dal nostro quotidiano e dalle nostre case. Ai giovani partecipanti di Rock the Wall era stato dunque richiesto di farsi interpreti di uno dei valori e delle sfide più importanti dello sviluppo sostenibile, utilizzando il codice comunicativo del poster pubblicitario.

Quasi duecento i lavori pervenuti, valutati da una giuria costituita da rappresentanti dell’azienda Rockwool, del mondo universitario e da personalità eccellenti nel campo dell’architettura, del design e della tutela dell’ambiente. I migliori elaborati pervenuti sono online sul sito internet del concorso, rockthewall.it.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende