Home » Comunicati Stampa »Eventi » Sana 2011, l’anno della svolta:

Sana 2011, l’anno della svolta

settembre 5, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

Giunto alla 23° edizione il SANA – Salone Internazionale del Naturale di Bologna, diventa una fiera professionale. Solo bio certificato e una commissione esterna per il controllo delle certificazioni.

Quella 2011 è un’edizione importante, una tappa significativa nella lunga vita della storica manifestazione del biologico italiano, promossa da Federbio. Sana diventa una fiera professionale rafforzando così il suo impegno verso i principali mercati internazionali. Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha infatti inserito, nell’accordo per l’internazionalizzazione del sistema fieristico, il progetto di Sana  per l’ospitalità dei buyers esteri. Si tratta di un finanziamento  di oltre 210.000 euro che coinvolge anche la Regione Emilia Romagna e Sana è l’unica fiera dedicata al biologico che quest’anno riceverà il contributo.

“Un segnale importante – commenta Paolo Carnemolla, presidente FederBio – che conferma  Sana come un appuntamento internazionale di rilievo e la partnership in atto fra FederBio e Bologna Fiere quella più qualificata per assicurare un efficace intervento dell’ICE e del Ministero dello Sviluppo Economico a sostegno della penetrazione, nei mercati mondiali, dei prodotti biologici italiani”.

Il nuovo progetto  si presenta al mercato con importanti novità. Il Settore Alimentazione proporrà esclusivamente aziende con produzioni biologiche certificate. Il Settore Benessere, aziende con produzioni biologiche certificate e naturali a base di erbe officinali: integratori, alimenti, prodotti per la cura del corpo e di bellezza. All’interno di quest’area, “Spazio Officinale” proseguirà il suo dialogo con gli operatori attraverso scambi di esperienze, workshop e approfondimenti sui temi cruciali attualmente oggetto di dibattito. Una selezione di prodotti a basso impatto ambientale per la casa e per la vita quotidiana completerà la proposta di un benessere complessivo attento all’ambiente.  

L’Osservatorio sui Consumi, che da quattro anni accompagna la manifestazione, con indicazioni sui cambiamenti delle motivazioni al consumo, proporrà  i risultati di alcuni focus group che hanno indagato i fattori che determinano il comportamento di acquisto e le evoluzioni delle aspettative dei consumatori di prodotti biologici nella Grande Distribuzione Organizzata e nei canali specializzati. Nasce in questa edizione l’area Sana Novità, dedicata ai nuovi prodotti immessi sul mercato dopo il 1° ottobre 2010. Gli elementi di novità possono riguardare produzione, trasformazione, confezionamento e packaging, con particolare riferimento ai temi della sostenibilità ambientale. Saranno presentati in due distinte sezioni: Alimentazione e Benessere. I visitatori voteranno giovedì 8 e venerdì 9 settembre e i risultati saranno resi noti sabato 10.

L’innovazione è anche protagonista di Sana Award Benessere. Sul palco le Erboristerie che hanno saputo rispondere alla nuova domanda di salute e bellezza al naturale, intercettando le esigenze di consumatori sempre più informati e attenti. Il Premio prenderà in esame i servizi per migliorare la gestione del punto vendita e il contatto col pubblico, vetrine capaci di comunicare, nuove modalità di accoglienza e ascolto, strumenti di comunicazione che affrontano temi legati al benessere e al ruolo dell’erborista. La qualità al centro del Premio Locale Bravo Bio organizzato dalle riviste Ristoranti, Bargiornale e Pianetahotel del Gruppo 24 Ore, in collaborazione con Sana. Potranno partecipare alla prima selezione di locali biofriendly gestori, direttori e titolari di ristoranti, pizzerie, bar, hotel, che utilizzano (del tutto o in parte) prodotti biologici certificati e biodinamici.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende