Home » Comunicati Stampa » Lions Milano: la seconda edizione del concorso nazionale Lifebility Award:

Lions Milano: la seconda edizione del concorso nazionale Lifebility Award

febbraio 15, 2012 Comunicati Stampa

Giunto alla sua seconda edizione, il Lifebility Award è il riconoscimento istituito dal Lions Club di Milano che premia progetti e idee innovative sostenibili e sociali proposte da giovani tra i 18 e i 30 anni, orientate al miglioramento, alla semplificazione e alla fruibilità dei servizi pubblici e privati della comunità. Il premio, sotto forma di borsa di studio, viene erogato da Lions, Camera di Commercio Milano, Regione Lombardia e SEA; mentre gli stage sono offerti da ATM, Cefriel, Eidon (RCS) e Tecnologie Sanitarie, e i patrocini sono concessi da Camera di Commercio Milano, Provincia di Milano, CNR e Ministero Istruzione.

Quest’anno il tema del concorso è legato allo sviluppo di idee nuove in grado, attraverso l’uso di innovazioni tecnologiche, di affrontare e risolvere alcuni dei più importanti problemi sociali che il nostro Paese sta affrontando.  Il concorso vuole quindi stimolare l’ideazione di progetti capaci di sviluppare e migliorare le infrastrutture, la vivibilità, la mobilità, ecc., e tutto quanto necessario per rispondere adeguatamente alle necessità dei cittadini, con particolare attenzione alle persone con disabilità.

I vincitori del concorso potranno ricevere o un premio in denaro del valore di 5.000 euro, al lordo delle imposte e tasse, o uno stage presso uno degli sponsor dell’iniziativa.

“In un contesto economico come quello attuale, che penalizza pesantemente i giovani in cerca di occupazione, il Lifebility Award può rappresentare un’importante opportunità per entrare in contatto con realtà aziendali e può essere la porta d’ingresso nel mondo del lavoro”, dichiara Enzo Taranto presidente del Comitato Lions per Lifebility, organizzatore dell’evento. “Il nostro obiettivo è quindi quello, da un lato di premiare i progetti capaci di risolvere, attraverso le innovazioni tecnologiche, alcuni dei problemi sociali più importanti che il nostro Paese sta affrontando, dall’altro, di sostenere la meritocrazia cercando di favorire l’ingresso delle nuove generazioni nel mercato del lavoro, oggi sempre più competitivo e globale.”

La partecipazione al concorso, riservata ai cittadini italiani tra i 18 e i 30 anni di età, prevede l’invio di proposte progettuali di sistemi e di soluzioni nell’ambito di una delle seguenti categorie: energia e ambiente, trasporti e mobilità, comunicazione e immagine, bioingegneria e biotecnologia, nutrizione. I progetti potranno essere presentati a partire dal 21 novembre 2011 e non oltre il 31 marzo 2012, e dovranno essere caratterizzati da forti elementi di innovazione e originalità e corrispondere a criteri di fattibilità e di investimento economico equo. Al concorso saranno ammesse sia proposte individuali sia realizzate in team.

Tutte le idee pervenute entro i termini saranno soggette a una prima fase di selezione, che porterà a identificare 7 progetti per ognuna delle 5 categorie previste. Ai selezionati verrà offerta la possibilità di partecipare sia a un Tutoring on line, erogato da membri di Prospera, che gli consenta di approfondire e migliorare la loro proposta e la sua realizzazione, sia a un Tutoring in aula, erogato da Formaper, attraverso il quale sviluppare aspetti comuni a tutti i progetti, come ad esempio la realizzazione di un business plan.

I progetti rivisti dopo le sessioni di Tutoring verranno riproposti entri l’11 maggio 2012 alla Commissione di Selezione, mentre entro il 31 maggio 2012 verrà scelto un vincitore per ciascuna categoria. La premiazione ufficiale avverrà nella prima metà di giugno 2012.

Tra i partner del Lifebility Award 2011: AlmaLaurea, Associazione Italiana Bioingegneria, Bachelor, Banca Prossima, Borsani Comunicazione, Circolo della Stampa MI, Formaper, HR Services Net, IdeaTRE60, MUST (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia), Prospera,  Sintema PKF, Studio Esse e The Hub Milano.

Modalità di partecipazione e regolamento del concorso sono disponibili sul sito lifebilityaward.com.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

maggio 30, 2017

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

“In Italia invece di valorizzare le figure che tutelano il territorio, si pensa ad affossarle. Alla Camera si sta consumando un vero attentato alla sopravvivenza dei Parchi, delle Aree Naturali, del Turismo Ambientale. I toni trionfalistici di alcuni deputati del PD non li comprendiamo dal momento in cui non ci sarà nulla da festeggiare qualora [...]

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende