Home » Comunicati Stampa » Lions Milano: la seconda edizione del concorso nazionale Lifebility Award:

Lions Milano: la seconda edizione del concorso nazionale Lifebility Award

febbraio 15, 2012 Comunicati Stampa

Giunto alla sua seconda edizione, il Lifebility Award è il riconoscimento istituito dal Lions Club di Milano che premia progetti e idee innovative sostenibili e sociali proposte da giovani tra i 18 e i 30 anni, orientate al miglioramento, alla semplificazione e alla fruibilità dei servizi pubblici e privati della comunità. Il premio, sotto forma di borsa di studio, viene erogato da Lions, Camera di Commercio Milano, Regione Lombardia e SEA; mentre gli stage sono offerti da ATM, Cefriel, Eidon (RCS) e Tecnologie Sanitarie, e i patrocini sono concessi da Camera di Commercio Milano, Provincia di Milano, CNR e Ministero Istruzione.

Quest’anno il tema del concorso è legato allo sviluppo di idee nuove in grado, attraverso l’uso di innovazioni tecnologiche, di affrontare e risolvere alcuni dei più importanti problemi sociali che il nostro Paese sta affrontando.  Il concorso vuole quindi stimolare l’ideazione di progetti capaci di sviluppare e migliorare le infrastrutture, la vivibilità, la mobilità, ecc., e tutto quanto necessario per rispondere adeguatamente alle necessità dei cittadini, con particolare attenzione alle persone con disabilità.

I vincitori del concorso potranno ricevere o un premio in denaro del valore di 5.000 euro, al lordo delle imposte e tasse, o uno stage presso uno degli sponsor dell’iniziativa.

“In un contesto economico come quello attuale, che penalizza pesantemente i giovani in cerca di occupazione, il Lifebility Award può rappresentare un’importante opportunità per entrare in contatto con realtà aziendali e può essere la porta d’ingresso nel mondo del lavoro”, dichiara Enzo Taranto presidente del Comitato Lions per Lifebility, organizzatore dell’evento. “Il nostro obiettivo è quindi quello, da un lato di premiare i progetti capaci di risolvere, attraverso le innovazioni tecnologiche, alcuni dei problemi sociali più importanti che il nostro Paese sta affrontando, dall’altro, di sostenere la meritocrazia cercando di favorire l’ingresso delle nuove generazioni nel mercato del lavoro, oggi sempre più competitivo e globale.”

La partecipazione al concorso, riservata ai cittadini italiani tra i 18 e i 30 anni di età, prevede l’invio di proposte progettuali di sistemi e di soluzioni nell’ambito di una delle seguenti categorie: energia e ambiente, trasporti e mobilità, comunicazione e immagine, bioingegneria e biotecnologia, nutrizione. I progetti potranno essere presentati a partire dal 21 novembre 2011 e non oltre il 31 marzo 2012, e dovranno essere caratterizzati da forti elementi di innovazione e originalità e corrispondere a criteri di fattibilità e di investimento economico equo. Al concorso saranno ammesse sia proposte individuali sia realizzate in team.

Tutte le idee pervenute entro i termini saranno soggette a una prima fase di selezione, che porterà a identificare 7 progetti per ognuna delle 5 categorie previste. Ai selezionati verrà offerta la possibilità di partecipare sia a un Tutoring on line, erogato da membri di Prospera, che gli consenta di approfondire e migliorare la loro proposta e la sua realizzazione, sia a un Tutoring in aula, erogato da Formaper, attraverso il quale sviluppare aspetti comuni a tutti i progetti, come ad esempio la realizzazione di un business plan.

I progetti rivisti dopo le sessioni di Tutoring verranno riproposti entri l’11 maggio 2012 alla Commissione di Selezione, mentre entro il 31 maggio 2012 verrà scelto un vincitore per ciascuna categoria. La premiazione ufficiale avverrà nella prima metà di giugno 2012.

Tra i partner del Lifebility Award 2011: AlmaLaurea, Associazione Italiana Bioingegneria, Bachelor, Banca Prossima, Borsani Comunicazione, Circolo della Stampa MI, Formaper, HR Services Net, IdeaTRE60, MUST (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia), Prospera,  Sintema PKF, Studio Esse e The Hub Milano.

Modalità di partecipazione e regolamento del concorso sono disponibili sul sito lifebilityaward.com.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

gennaio 23, 2017

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

Dal lunedì al venerdì (escluso il periodo di Pasqua dal 24 al 29 marzo) tutti coloro che si recheranno a sciare nella stazione piemontese di Bardonecchia, utilizzando i treni in partenza da Torino potranno ritirare l’”ecoskipass” al prezzo speciale di 26€, anziché 36€. Sarà sufficiente presentare il biglietto del treno all’ufficio skipass di Piazza Europa (proprio di fronte [...]

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende