Home » Comunicati Stampa » Siemens: sale al 45% la quota di partecipazione in Archimede Solar Energy:

Siemens: sale al 45% la quota di partecipazione in Archimede Solar Energy

luglio 1, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of AngelantoniSiemens aumenta dal 28% al 45% la quota azionaria in Archimede Solar Energy Srl – joint venture tra il gruppo Angelantoni Industrie SpA e Siemens.

Obiettivo dell’investimentoè quello di accelerare la produzione di tubi solari a Massa Martana in Umbria. Con l’entrata in esercizio a inizio 2011, lo stabilimento avrà una capacità produttiva annua di circa 75.000 ricevitori solari. In una fase successiva la capacità dell’impianto aumenterà a 140.000 unità annue.

“Con l’aumento delle nostre quote azionarie in Archimede stiamo rafforzando la collaborazione con Angelantoni Industrie“ ha detto René Umlauft, CEO della divisione Renewable Energy di Siemens. “Il nostro portafoglio è il più ampio nel business del solare a concentrazione. Siamo in grado, infatti, di fornire il 70% dei componenti di un impianto solare termodinamico da fonte unica. Se necessario forniamo soluzioni complete. Con i tubi ricevitori a sale fuso di Archimede Solar Energy, che rappresentano una tecnologia importante per gli impianti termodinamici, completiamo il nostro portafoglio”.

Archimede Solar Energy è una controllata del gruppo Angelantoni Industrie e produce tubi ricevitori solari per gli impianti con collettori parabolici che utilizzano i sali fusi come fluido termovettore. L’impianto di Priolo Gargallo, il primo con questa tecnologia, è in fase di costruzione in Sicilia e utilizzerà circa 1.500 tubi ricevitori solari a sali fusi. Si prevede che entri in esercizio nell’estate 2010. I sali fusi nei tubi – in grado di aumentare in modo significativo l’efficienza degli impianti solari termodinamici – sono usati inoltre per lo stoccaggio di calore, permettendo così all’energia termica conservata di essere rilasciata di notte per produrre elettricità.

“Puntiamo a diventare fornitori leader di impianti solari termodinamici. Oggi siamo in grado di offrire ai nostri clienti tecnologie chiave in qualità di partner unico” – prosegue René Umlauft. Siemens prevede che il mercato degli impianti solari termodinamici registrerà una crescita annua a due cifre fino al 2015 raggiungendo un volume di 10 miliardi di euro.

I componenti e le soluzioni per gli impianti solari termodinamici fanno parte del portafoglio ambientale di Siemens. Nell’anno fiscale 2009, gli introiti derivanti dal portfolio hanno raggiunto un totale di circa 23 miliardi di euro. Nello stesso periodo, i prodotti e le soluzioni Siemens hanno aiutato i clienti di ridurre le loro emissioni di CO2 di 210 miliardi di tonnellate, pari alle emissioni totali di New York, Tokyo, Londra e Berlino.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende