Home » Comunicati Stampa » Solar Expo apre con gli “stati generali” della green economy:

Solar Expo apre con gli “stati generali” della green economy

maggio 3, 2011 Comunicati Stampa

Countdown per l’apertura di Solarexpo (4 – 6 maggio 2011), la mostra-convegno internazionale sulle energie rinnovabili che – con i suoi 1.400 espositori provenienti da 40 paesi di tutto il mondo, 11 padiglioni espositivi e 70mila visitatori professionali attesi – è diventata per importanza il terzo evento al mondo.

In agenda il tema caldo degli sconvolgimenti generati nel panorama energetico mondiale dallo “tsunami nucleare” e dalle tensioni in Nord Africa: è l’opportunità concreta per le energie rinnovabili di candidarsi a un ruolo centrale nei sistemi energetici dei paesi avanzati già all’orizzonte del 2020, e a crescere ancor più nei decenni successivi.

Il traino sul piano internazionale viene ancora una volta dalla Germania, che ha messo allo studio un nuovo piano energetico nazionale, atteso già per fine giugno, coinvolgendo tutti gli attori sociali e sotto la guida non solo di energetici ed economisti, ma anche di un vero e proprio comitato etico: l’obiettivo è quindi quello di ripensare radicalmente il modello energetico e anche di società, e di pianificare da subito come la Germania possa realisticamente accelerare l’uscita dal nucleare, rinunciando a tutte e 17 le sue centrali e non solo a quelle più vetuste attualmente fermate per controlli.

Per l’Italia se ne parlerà all’evento di apertura di Solarexpo: “La nuova disciplina di promozione delle energie rinnovabili. Forum tra le istituzioni e le associazioni nazionali dei produttori”, in programma il 4 maggio alla Fiera di Verona alla presenza del Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani.

Sotto i riflettori il Decreto rinnovabili pubblicato a marzo per dare attuazione alla Direttiva europea 20-20-20, che tocca trasversalmente tutte le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica negli edifici, e l’attesissimo nuovo Conto Energia per l’incentivazione specifica del fotovoltaico.

Saranno presenti tutti i presidenti delle associazioni nazionali dei produttori di tecnologie per le rinnovabili e di quelle dei produttori di energie verdi: una partecipazione compatta, mai finora realizzata in un evento in Italia: gli “stati generali” delle rinnovabili e della green economy nel nostro Paese.

Per quanto riguarda il fotovoltaico, nonostante il clima di incertezza creato negli ultimi tre mesi dal dibattito sui tagli agli incentivi e sui tetti annui, la bozza del nuovo conto energia fa presumere che anche il 2011 sarà un anno boom per il fotovoltaico italiano, rafforzando la posizione dell’Italia come secondo mercato al mondo, davanti a paesi come USA e Giappone.

Ma il grande Forum d’apertura di Solarexpo sottolinea che le rinnovabili non sono solo fotovoltaico, che ha indubbiamente rubato la scena mediatica per le negoziazioni del nuovo conto energia: alla ribalta anche le altre rinnovabili elettriche (eolico, mini-idroelettrico, solare termico a concentrazione), le rinnovabili termiche e la loro integrazione con le tecnologie efficienti negli edifici (solare termico, pompe di calore, cogenerazione, tecnologie di greenbuilding), e tutte le bionergie (biomasse, biocarburanti, biogas).
Interverranno anche le associazioni tecnico-scientifiche, gli ordini professionali, le associazioni ambientali e quelle dei consumatori.
Un forum di portatori di interessi a 360 gradi, quindi, e un dibattito che si annuncia intensissimo.

Il programma completo dei convegni e seminari di Solarexpo è su solarexpo.com

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende