Home » Comunicati Stampa » Torna il “Parco in Aula”:

Torna il “Parco in Aula”

dicembre 3, 2009 Comunicati Stampa

Gran Sasso e Monti della LegaRitorna, giunta alla ottava edizione, la serie di attività del “Parco in aula”, il progetto di collaborazione formativa su tematiche ambientali, che il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga offre anche quest’anno a tutte quelle scuole, elementari e medie delle cinque province dell’area protetta, che nell’anno scolastico 2009/2010 abbiano inserito nei rispettivi POF dei progetti di educazione ambientale. Giovedì 3 dicembre è il termine ultimo per presentare le richieste di adesione, il cui modello è stato preventivamente trasmesso a tutte le scuole e che è tuttora scaricabile dal sito web dell’Ente www.gransassolagapark.it.

I risultati delle esperienze condotte negli anni scorsi nell’ambito del progetto “Il Parco in aula” sono stati molto soddisfacenti, grazie alle numerose adesioni pervenute, che hanno coinvolto una media annuale di 40 scuole, 100 classi e circa 2.000 ragazzi. Questi ultimi hanno lavorato in piena sintonia con i numerosi e qualificati operatori di educazione ambientale messi a disposizione dall’Ente Parco, costruendo progetti a carattere interdisciplinare nel cui ambito sono stati realizzate pubblicazioni, ricerche, presentazioni in power point.

Anche per l’anno in corso le attività prevedono itinerari differenziati pensati per incontrare la creatività dei ragazzi su tematiche collegate alla sostenibilità, sia in ambiti prettamente naturalistici sia socio-ambientali, quale governance, partecipazione e cittadinanza attiva e responsabile. Numerosi gli operatori di educazione ambientale coinvolti che provengono dalle associazioni Abruzzo Mountain Guides, Abruzzo 1573, Interpreti Naturalistici del Parco, “Wakan Tanka”, dai CEA “Gli Aquilotti”, “Il Bosso”, “La tana del Lupo – Scuola Natura DIMAV”, “Scuola Verde”, dalle Cooperative Ciefizom, “Integra” e “Pacha Mama”, da Marche Gest e dalla Scuola di escursionismo “Itinera”.

La ripresa annuale del progetto “Il Parco in Aula” è stata salutata con soddisfazione dal Commissario Straordinario dell’Ente, Arturo Diaconale, che ha apprezzato «l’interesse ed i grandi valori educativi delle attività programmate, quale importante contributo a formare nei ragazzi, i cittadini di domani, la conoscenza del proprio territorio e una coscienza vigile e partecipe delle tematiche della conservazione ambientale».

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

gennaio 20, 2020

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato, il 15 gennaio 2020, una sanzione di 5 milioni di euro all’Eni per la diffusione di messaggi pubblicitari ingannevoli utilizzati nella campagna promozionale che ha riguardato il carburante Eni Diesel+, sia relativamente all’affermazione del “positivo impatto ambientale” connesso al suo utilizzo, che alle asserite caratteristiche di quel carburante in [...]

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

gennaio 20, 2020

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

Partenza da Sondrio per attraversare le Alpi con gli sci e andare a protestare al World Economic Forum in apertura domani a Davos, contro chi pratica il greenwashing e parla di “sostenibilità” nel cuore di un ecosistema che viene distrutto a scopo di lucro. 80 km. nella neve e 3.500 metri di dislivello – fino a raggiungere i 3.000 [...]

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

dicembre 13, 2019

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

Con 261 voti a favore, 178 contrari e 5 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva, il 10 dicembre, il disegno di legge di conversione (A.C. 2267) del D.L. 111/2019 (cosiddetto “Decreto Clima“) nel testo già approvato, con modifiche, dal Senato (A.S. 1547). Il provvedimento, composto originariamente di 9 articoli, a seguito delle modifiche [...]

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

dicembre 10, 2019

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

Mercoledì 4 dicembre, al Museo Nazionale della Montagna ”Duca degli Abruzzi” di Torino, ha preso il via il progetto Urban Forest, un’iniziativa che costituisce il nucleo centrale della mostra “Tree Time”, a cura di Daniela Berta e Andrea Lerda. Il bosco che circonda il Museo è infatti un vero e proprio bosco urbano nel centro della [...]

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

dicembre 10, 2019

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

La multinazionale svedese Essity – leader mondiale nei settori dell’igiene e della salute con brand come TENA, Nuvenia e Tempo – ha annuncia ieri un nuovo progetto di economia circolare che vede coinvolto lo stabilimento produttivo di Porcari (LU), in Toscana. Grazie ad un processo di riutilizzo degli scarti di cartiera, originariamente destinati alla discarica, [...]

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

dicembre 9, 2019

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

Ford Motor Company e McDonald’s USA hanno annunciato che presto daranno avvio ad un processo di trasformazione degli scarti dei chicchi di caffè, in componenti per le automobili, come l’alloggiamento dei fari. Ogni anno, durante la lavorazione di milioni di chicchi di caffè, l’involucro si stacca naturalmente durante il processo di tostatura. Oggi è tecnologicamente [...]

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

dicembre 5, 2019

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

Un racconto per immagini su un mondo surriscaldato dalle emissioni nocive,  invaso dalla plastica e dalla sporcizia, dove l’habitat naturale di animali e piante viene bruciato ed annientato.  Una storia che prende il nome di “De Ruina Terrae. L’impatto dell’uomo sulla natura” e che sarà possibile ripercorrere dal 5 (inaugurazione alle ore 19,00) al 7 [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende