Home » Comunicati Stampa » Turismo sostenibile: le strutture consigliate da Legambiente:

Turismo sostenibile: le strutture consigliate da Legambiente

agosto 24, 2011 Comunicati Stampa

Differenziano i rifiuti e risparmiano energia, offrono servizi di mobilità sostenibile, informazioni ambientali, gastronomia eccellente con prodotti tipici e il meglio del Made in Italy. Sono le strutture turistiche aderenti all’etichetta ecologica di Legambiente Turismo che, anche per il 2011 al termine dei controlli, segnala le migliori.

Sono 23 i migliori ‘Ecoalberghi & C’ tra le oltre 400 aziende aderenti all’etichetta ecologica di Legambiente Turismo, sparsi tra Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Campania, Sicilia, Roma e Salento. Menzione speciale per il gruppo di strutture delle province di OgliastraNuoro. Cartellino rosso per 6 strutture ricettive giudicate “non idonee”. In 7 aziende verifiche a sorpresa entro la fine della stagione.

Legambiente Turismo, associazione di strutture turistiche e ricettive che conta oltre 65.000 posti letto e circa 6 milioni di presenze, si conferma dunque, anche nel 2011, l’iniziativa più importante in  Italia (e la seconda a livello europeo e mondiale) per il miglioramento e lavalorizzazione ambientale del turismo.

“Anche nella crisi economica – ha detto il presidente nazionale Luigi Rambelli - l’ambiente è sempre più un fattore competitivo, come sottolineano le rilevazioni di mercato che indicano come l’apprezzamento per il paesaggio, per i beni culturali e ambientali e la qualità del cibo siano gli elementi che ancora salvano la nostra “industria” del viaggio”. Tutte le imprese selezionate – ha aggiunto Rambelli – oltre ad aver onorato gli impegni obbligatori concordati hanno aggiunto innovazioni nell’uso razionale delle risorse naturali, si sono adoperate per la tutela dell’ambiente e delle destinazioni di vacanza”.

Questo l’elenco delle strutture selezionate:

LOMBARDIA (3): la Casa Vacanza il Castello di Zorzino (BG) “per la promozione del territorio”, il Cocca Hotel di Sarnico (BG) “Amico del Clima per l’innovazione energetica”, l’Agriturismo Clarabella di ISEO (BS) per l’impegno sociale.

LIGURIA (2): l’Hotel Sette Archi di Bocca di Magra (SP) per l’uso e la promozione dei prodotti locali; i Bagni Garibaldi di Finale Ligure per l’Impegno sociale;

EMILIA-ROMAGNA (7): l’Hotel Estate di Rimini per il buffet della prima colazione; l’Hotel Magic di Riccione per l’alimentazione con prodotti locali e la gestione energetica – il Camping Marecchia di Pennabilli (RN) “per l’integrazione tra turismo, arte e paesaggio”, l’Hotel Antares di Cervia (RA) per la gestione complessiva”, il Park Gallanti Village di Lido di Pomposa (FE) per la gestione complessiva; l’Agriturismo Lama di Valle Rosa di San Martino (FE) e il B&B I Casolari di Aguscello (FE) quali “amici del clima” per l’innovazione energetica.

TOSCANA (4): L’Agriturismo Le Due Ruote di Alberese (GR) per la Promozione del territorio; il B&B Albergo I Villini di Pontassieve, per la riduzione dei rifiuti, il riciclaggio e il riuso, il Bagno Oliviero di Marina di Massa (LU) per la gestione complessiva, l’Hotel Montemerlo di Fetovaia (Isola d’Elba – LI)) quale “Amico del clima”.

ABRUZZO (2): Hotel Baltic di Giulianova Lido (TE) e l’Hotel Sympathy di Villa Rosa di Martinsicuro (TE), per l’iniziativa di promozione della bici.

LAZIO (1): l’Eco Hotel di Roma (RN) quale “Amico del clima” per l’innovazione energetica.

CAMPANIA (2): il Villaggio Baia del Silenzio di Caprioli di Pisciotta (SA) per la gestione, il Ristorante Il Panigaccio di Eboli per la gestione complessiva e l’innovazione strutturale ed energetica.

PUGLIA (1): la Trattoria Retrò di Castrignano del Capo (LE), “per la gestione complessiva”.

SICILIA (1): l’Agriturismo Il Granaio di Modica (RG) quale amico del Clima per l’innovazione energetica.

SARDEGNA (1) : Menzione speciale a tutti gli aderenti (9) a Legambiente Turismo nelle province di Ogliastra e Nuoro per l’ottima gestione delle aziende e il lavoro di gruppo.

I controlli effettuati dall’associazione ambientalista non hanno, però, rilevato soltanto le eccellenze e hanno consentito di riscontrare anche alcune criticità rispetto agli impegni assunti. Legambiente Turismo ha quindi deliberato un richiamo per 7 aziende che si sono limitate a ottenenre la sufficienza. Cartellino rosso invece per 6 strutture ricettive alle quali a fine anno verrà ritirata l’etichetta di Legambiente Turismo. Si tratta di casi nei quali sono state evidenziate inadempienze gravi rispetto agli impegni concordati all’interno dei rispettivi progetti locali o hanno rifiutato il controllo annuale.



Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende