Home » Comunicati Stampa » Un abito “green” per i Gelati Nestlé:

Un abito “green” per i Gelati Nestlé

luglio 27, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of NestlèLe confezioni multipack dei gelati Nestlé quest’anno sono ancora più sostenibili: le innovazioni introdotte, infatti, hanno consentito di evitare l’emissione di 123 tonnellate di CO2, quantità che viene assorbita in un anno da una superficie di bosco pari a 38 ettari, ovvero equivalente a 53 campi di calcio.

In particolare, il peso delle confezioni multipack del Mottarello e del Maxibon è stato ridotto del 7% rispetto al 2009 con un risparmio di circa 20 tonnellate di cartoncino, mentre la nuova confezione multipack della Coppa del Nonno consente di evitare ogni anno l’emissione di 70 tonnellate di CO2, grazie alla riduzione delle sue dimensioni e alla conseguente ottimizzazione degli spazi durante il trasporto.

“Siamo particolarmente orgogliosi dei risultati raggiunti nello sviluppo del packaging per i nostri gelati – afferma Roberto Zugni, Innovation, Renovation e Manufacturing manager Nestlé Italiana – e il nostro impegno continua incessantemente anche nelle altre categorie di prodotto: nel 2009, infatti, siamo riusciti complessivamente ad evitare l’utilizzo di 171 tonnellate di materiali per l’imballaggio”.

In Nestlé ogni giorno un team di persone è dedicato allo studio di formati e materiali che consentano di ridurre l’impatto ambientale degli imballaggi utilizzati, senza per questo compromettere le funzioni essenziali per le quali un pack nasce: proteggere, salvaguardare e garantire la qualità dei prodotti e consegnarli integri al consumatore.

“L’impegno nell’ambito del packaging ben si inserisce tra le attività promosse dal Gruppo per la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile, in linea con la filosofia di Creazione di Valore Condiviso che guida le nostre persone in Italia e nel mondo afferma Manuela Kron, Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in ItaliaCreare valore condiviso significa per noi creare valore a lungo termine non solo per l’azienda, ma anche per le comunità nelle quali operiamo”.

L’impegno di Nestlé Italiana riguarda non solo l’alleggerimento del peso, la riduzione del volume degli imballaggi e l’ottimizzazione della logistica, ma anche la selezione dei materiali impiegati, così da scegliere quelli con ridotto impatto ambientale, riciclati o facilmente e correttamente riciclabili con i sistemi di raccolta differenziata in uso nel nostro Paese. L’azienda, inoltre, lavora costantemente al miglioramento delle etichette dei propri prodotti per fornire ai consumatori indicazioni chiare su come smaltire i pack e partecipa a diverse iniziative volte a sensibilizzare le persone ai temi legati al corretto riciclo e al recupero di energia dagli imballaggi.

Nestlé adotta, in Italia come nel resto del mondo, il metodo del “Ciclo di vita del Prodotto“, un sistema di analisi che coinvolge l’intero processo di vita dei prodotti in modo da usare, in tutti gli stadi del ciclo, le risorse naturali in modo efficace, favorire l’uso di risorse rinnovabili gestite in modo sostenibile e puntare ad arrivare a “zero scarti“.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende