Home » Comunicati Stampa » Maxi eolico e moto ondoso: le nuove strade secondo lo studio UpWind:

Maxi eolico e moto ondoso: le nuove strade secondo lo studio UpWind

marzo 30, 2011 Comunicati Stampa

Nel 2020 le turbine eoliche potranno arrivare a una potenza di 20 MW. È la conclusione di uno studio di fattibilità condotto nell’ambito del progetto europeo UpWind.

Questo aumento di potenza potrebbe offrire opportunità importanti per l’espansione dell’energia eolica in Europa, soprattutto con i parchi offshore, facilitando il traguardo di ricavare dall’energia eolica fra il 26% e il 34% del fabbisogno elettrico europeo nel 2030.

Serviranno però significativi progressi tecnologici e modifiche nella progettazione: «Per costruire turbine da 20 MW non si può aumentare semplicemente la dimensione di quelle da 5 MW. Ma abbiamo già individuato le innovazioni necessarie, in termini di progettazione, materiali e modo di gestione», ha dichiarato Jos Beurskens, dell’Energy Research Centre olandese, che ha coordinato la ricerca.

Per esempio le pale dovranno avere un diametro di 200 metri, contro i 120 metri delle attuali turbine da 5 MW, ma nello stesso tempo dovranno essere più leggere e flessibili. Inoltre dovranno essere dotate di un sistema di sensori che ne segnali in tempo reale l’orientamento ottimale rispetto al vento e la tensione a cui sono sottoposte.

Anche dal punto di vista economico vi saranno probabili difficoltà da superare, per il finanziamento delle attività di ricerca e sviluppo: «Queste ricerche non diventeranno mai realtà se l’Unione Europea non assume impegni chiari per la ricerca», avverte Christian Kjaer, amministratore delegato dell’European Wind Energy Association (Ewea).

Invece la Columbia Power Technologies (CPT), società specializzata nelle energie marine con sede nell’Oregon, ha annunciato di aver sperimentato con successo in mare una nuova tecnologia per la generazione di energia elettrica dal moto ondoso.

Secondo i responsabili del progetto, il nuovo dispositivo, denominato SeaRay, ha una efficienza energetica superiore a due volte rispetto alle altre tecnologie marine che sono oggi in fase di sviluppo. Inoltre sarebbe in grado di operare anche in presenza di severe condizioni del mare, garantendo una generazione costante di energia.

Le prove eseguite in mare e le analisi effettuate con i modelli previsionali – è stato affermato – hanno dato risultati che sono andati oltre ogni aspettative dal punto di vista dell’affidabilità e dell’efficienza energetica.

«Sulla base di questi risultati – ha dichiarato Bradford Lamb, presidente della Columbia Power Technologies – e con il sostegno del Dipartimento dell’Energia, della US Navy e del Congresso dell’Oregon, siamo ora in grado di accelerare il nostro cammino verso la fase di commercializzazione di questa tecnologia a costi competitivi su mercato».
Non è stata resa nota la potenza del prototipo (definito di “scala intermedia”) utilizzato per le prove in mare, ma per la commercializzazione CPT parla di dispositivi con potenza dell’ordine dei megawatt.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende