Home » Comunicati Stampa » Vodafone Italia al Salone del Libro per riciclare i vecchi cellulari:

Vodafone Italia al Salone del Libro per riciclare i vecchi cellulari

maggio 17, 2010 Comunicati Stampa

cellulari vecchi, Courtesy of listacivica-guastallaliberata.orgVodafone Italia sostiene per il quinto anno consecutivo Il Salone Internazionale del Libro di Torino, confermando il proprio impegno a supporto del capoluogo piemontese, delle sue Istituzioni e della produzione culturale della città. Al Salone del Libro l’Azienda porterà una testimonianza del proprio impegno sociale, attraverso il progetto MyFuture e la partecipazione attiva della Fondazione Vodafone Italia che a Torino ha finanziato 15 progetti per un totale di Euro 2.352.598.

Vodafone è presente al Salone del Libro con la campagna “il tuo telefonino ha ancora tanta energia“, elemento importante di My Future, il progetto, in collaborazione con Enel e Legambiente, che raccoglie le iniziative per un business responsabile a tutela dell’ambiente. All’interno del Padiglione “3″, sarà possibile smaltire correttamente i propri vecchi cellulari contribuendo alla realizzazione di impianti fotovoltaici per le scuole italiane, anche a Torino. Tutti coloro che porteranno un cellulare, oltre a sostenere la generazione di energia pulita, parteciperanno al concorso per vincere una bellissima bicicletta.  Sarà possibile contribuire a My Future anche acquistando le esclusive Ecobag di Vodafone, zaini e borse realizzati riciclando le affissioni delle passate campagne pubblicitarie di Vodafone.
L’iniziativa MyFuture nasce con l’obiettivo di creare una vera “filiera” di sostenibilità tra Aziende e Associazioni, promuovendo la diffusione delle fonti rinnovabili, la sensibilizzazione sui temi dell’efficienza energetica e la logica del riuso. Gli impianti fotovoltaici per le scuole sono realizzati da Enel.si, che fa capo a Enel Green Power, la nuova società di Enel interamente dedicata allo sviluppo delle fonti rinnovabili, in Italia e all’estero, leader mondiale di settore per capacità produttiva. Ogni impianto fotovoltaico installato produce mediamente oltre 7 mila kilowattora all’anno, consentendo quindi alla scuola di risparmiare sulla bolletta e riducendo l’emissione in atmosfera di circa 5 tonnellate di CO2 all’anno (pari all’anidride carbonica emessa da un’auto che percorre 1100 km o dal consumo di 3 barili di petrolio). Le scuole possono quindi destinare ad altre attività quanto risparmieranno in bolletta.

Gli edifici scolastici cui sono destinati gli impianti fotovoltaici sono individuati insieme a Legambiente. MyFuture, ad oggi, ha permesso di finanziare l’installazione degli impianti fotovoltaici in sei scuole individuate con il supporto di Legambiente: Palermo, Agrigento, Grosseto, Pesaro, Comacchio e La Spezia. L’obiettivo è di finanziare l’installazione di pannelli su 20 scuole entro il 2011. Quest’anno anche Torino è stata selezionata per l’identificazione di una scuola.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende