Home » Eventi » A Venezia la 39esima edizione del Congresso CIESM sul Mediterraneo:

A Venezia la 39esima edizione del Congresso CIESM sul Mediterraneo

maggio 11, 2010 Eventi

Alberto di Monaco, Courtesy of biografieonline.itE’stata inaugurata ieri a Venezia la 39esima edizione del Congresso della CIESM (Commission For The Scientific Exploration Of The Mediterranean Sea), dedicata a più di 1000 ricercatori provenienti da 26 nazioni diverse.

Per cinque giorni, dal 10 al 14 maggio, il Palazzo del Cinema e quello del Casinò saranno la sede di uno dei più importanti eventi che anima la comunità scientifica del Mar Mediterraneo e del Mar Nero.

L’iniziativa è organizzata dal Ministero dell’Ambiente e dall’Istituto di Scienze Marine del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ismar-Cnr), una struttura di ricerca impegnata negli studi sul Mediterraneo con sedi operative dislocate nelle diverse regioni italiane. Quattro i dipartimenti del Cnr coinvolti: Terra e ambiente, Information and Communication Technology, Sistemi di produzione, Energia e Trasporti.

Nella giornata inaugurale di ieri, si sono susseguiti gli interventi istituzionali, tra gli altri, del ministro italiano dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, e del Principe Alberto II di Monaco, presidente del Ciesm, mentre da oggi la Commissione entrerà nel vivo dei lavori. Impegnativi i temi da affrontare: i cambiamenti climatici, l’effetto degli eventi estremi dal punto di visto ecologico, la salvaguardia delle aree costiere, i rischi geologici, l’ultima generazione di strumenti, le innovazioni tecnologiche e biotecnologie.

Durante i 5 giorni di convegno tutte le mattine saranno dedicate ai panel, le tavole rotonde di discussione, mentre nel pomeriggio saranno esposte, in sessioni parallele, le presentazioni scientifiche dei ricercatori partecipanti.

Il primo panel, previsto per oggi, “Signs of change”, prendera’ in esame i cambiamenti idrogeologici e gli effetti della tropicalizzazione, della situazione dell’inquinamento nelle aree costiere e dei porti e il fenomeno delle “zone morte” in cui si assiste ad un’alta mortalita’ delle specie bentoniche.

Il secondo panel sara’ invece focalizzato sulla salvaguardia della laguna di Venezia, con un focus particolare sul progetto Mose. “Il Cnr”- ha spiegato Fabio Trincardi, direttore Ismar-Cnr- “e’ coinvolto nello sviluppo della modellistica previsionale per le maree della Laguna. L’affidabilita’ dei modelli usati per decidere quando alzare le barriere del Mose e’ essenziale e deve tenere conto di molteplici interessi: quelli degli operatori turistici e dei cittadini, quelli industriali di Marghera e quelli del porto turistico”.

Partecipa all’evento anche un altro ente nazionale destinato alle ricerche sull’ambiente marino, l’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero (Iamc), sempre afferente al Cnr. Il direttore, Salvatore Mazzola, presenterà i contenuti del quarto panel, nel corso del quale “si discuterà delle reti di ricerca costituite da diversi enti e paesi, sui modelli per la loro migliore armonizzazione e sulla condivisione di dati telerilevati e acquisiti in situ nella prospettiva di un più efficace monitoraggio del Mediterraneo“.

Nell’atrio del Palazzo del Casinò, saranno infine allestiti stand espositivi per illustrare le attivita’ svolte da numerose istituzioni e aziende italiane nell’ambito dello studio e della tutela del mare.

Benedetta Musso

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Pistaaa! Inaugura il primo tratto della ciclabile tra Monferrato e Torinese

maggio 26, 2018

Pistaaa! Inaugura il primo tratto della ciclabile tra Monferrato e Torinese

Le associazioni CioCheVale, Fiab-MuovitiChieri, Il Tuo Parco e Asset, hanno comunicato che il 27 maggio 2018 alle ore 17.00 a Moriondo Torinese, verrà inaugurato il primo tratto della ciclovia su strade bianche del progetto “Pistaaa: La Blue Way Piemontese“, che permette di collegare i Comuni di Moriondo Torinese e Buttigliera d’Asti. Si tratta di un primo piccolo tratto, ma dal [...]

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende