Home » Eventi » A Venezia la 39esima edizione del Congresso CIESM sul Mediterraneo:

A Venezia la 39esima edizione del Congresso CIESM sul Mediterraneo

maggio 11, 2010 Eventi

Alberto di Monaco, Courtesy of biografieonline.itE’stata inaugurata ieri a Venezia la 39esima edizione del Congresso della CIESM (Commission For The Scientific Exploration Of The Mediterranean Sea), dedicata a più di 1000 ricercatori provenienti da 26 nazioni diverse.

Per cinque giorni, dal 10 al 14 maggio, il Palazzo del Cinema e quello del Casinò saranno la sede di uno dei più importanti eventi che anima la comunità scientifica del Mar Mediterraneo e del Mar Nero.

L’iniziativa è organizzata dal Ministero dell’Ambiente e dall’Istituto di Scienze Marine del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ismar-Cnr), una struttura di ricerca impegnata negli studi sul Mediterraneo con sedi operative dislocate nelle diverse regioni italiane. Quattro i dipartimenti del Cnr coinvolti: Terra e ambiente, Information and Communication Technology, Sistemi di produzione, Energia e Trasporti.

Nella giornata inaugurale di ieri, si sono susseguiti gli interventi istituzionali, tra gli altri, del ministro italiano dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, e del Principe Alberto II di Monaco, presidente del Ciesm, mentre da oggi la Commissione entrerà nel vivo dei lavori. Impegnativi i temi da affrontare: i cambiamenti climatici, l’effetto degli eventi estremi dal punto di visto ecologico, la salvaguardia delle aree costiere, i rischi geologici, l’ultima generazione di strumenti, le innovazioni tecnologiche e biotecnologie.

Durante i 5 giorni di convegno tutte le mattine saranno dedicate ai panel, le tavole rotonde di discussione, mentre nel pomeriggio saranno esposte, in sessioni parallele, le presentazioni scientifiche dei ricercatori partecipanti.

Il primo panel, previsto per oggi, “Signs of change”, prendera’ in esame i cambiamenti idrogeologici e gli effetti della tropicalizzazione, della situazione dell’inquinamento nelle aree costiere e dei porti e il fenomeno delle “zone morte” in cui si assiste ad un’alta mortalita’ delle specie bentoniche.

Il secondo panel sara’ invece focalizzato sulla salvaguardia della laguna di Venezia, con un focus particolare sul progetto Mose. “Il Cnr”- ha spiegato Fabio Trincardi, direttore Ismar-Cnr- “e’ coinvolto nello sviluppo della modellistica previsionale per le maree della Laguna. L’affidabilita’ dei modelli usati per decidere quando alzare le barriere del Mose e’ essenziale e deve tenere conto di molteplici interessi: quelli degli operatori turistici e dei cittadini, quelli industriali di Marghera e quelli del porto turistico”.

Partecipa all’evento anche un altro ente nazionale destinato alle ricerche sull’ambiente marino, l’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero (Iamc), sempre afferente al Cnr. Il direttore, Salvatore Mazzola, presenterà i contenuti del quarto panel, nel corso del quale “si discuterà delle reti di ricerca costituite da diversi enti e paesi, sui modelli per la loro migliore armonizzazione e sulla condivisione di dati telerilevati e acquisiti in situ nella prospettiva di un più efficace monitoraggio del Mediterraneo“.

Nell’atrio del Palazzo del Casinò, saranno infine allestiti stand espositivi per illustrare le attivita’ svolte da numerose istituzioni e aziende italiane nell’ambito dello studio e della tutela del mare.

Benedetta Musso

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende