Home » Eventi » Chicche verdi al Torino Film Festival 2011:

Chicche verdi al Torino Film Festival 2011

novembre 21, 2011 Eventi

Il countdown verso l’apertura di uno dei festival del cinema più interessanti del panorama nazionale e internazionale è cominciato. Il 25 novembre inizierà il Torino Film Festival (fino al 3 dicembre 2011), kermesse che è giunta alla 29esima edizione superando le difficoltà dei tagli di budget e sapendo reggere il confronto con giganti come il Sundance, Rotterdam e Berlino.

Il segreto sta nel lavoro di chi seleziona i film e i documentari, pensando non solo agli addetti ai lavori ma anche al grande pubblico: 217 i titoli di cui 32 anteprime mondiali, 20 anteprime internazionali, 10 anteprime europee e 70 anteprime italiane. “Ce n’è davvero per tutti i gusti”, dichiara il direttore artistico Gianni Amelio. Dalla commedia all’horror, dal western al documentario, le diverse sezioni del Tff 2011 sono un vero e proprio invito a nozze per i cinefili.

Ma per i palati “verdi”? Abbiamo spulciato nella sezioni Festa mobile e Italiana.doc per trovare i titoli sui quali fissare l’attenzione:

CONDITION di Andrei Severny: una dottoressa in fuga da una catastrofe imprecisata, con lei una paziente in stato di choc. Lontano dal disastro, sulle coste incontaminate del nord, le praticherà una terapia di sole sedute acustiche. Il potere emotivo del suono, misterioso linguaggio in pieno contatto con la natura, la luce, il calore del sole, in un film postapocalittico “teorico” che sollecita i sensi.

THE DESCENDANTS di Alexander Payne: l’avvocato Matt King, padre di due figlie, è il discendente di una delle più vecchie famiglie hawaiiane, proprietarie dell’ultimo tratto di terra vergine delle isole. Stretto tra le pressioni per vendere la terra e gravi problemi familiari, Matt si trova a fare i conti con la propria vita.

SONNESYSTEM/SOLAR SYSTEM di Thomas Heise: la quotidianità della comunità indigena argentina dei Kolla Tinkunaku è fatta di duro lavoro e rituali antichi. Il ritmo delle giornate è scandito da una natura aspra e meravigliosa che sola punteggia la silenziosa contemplazione di Thomas Heise. Ad ogni rivoluzione solare, con l’arrivo delle piogge, i Kolla tornano nella grande città, dove il sole tramonta in una lacrima.

BAD WEATHER di Giovanni Giommi: Banishanta, “luogo di pace”, è un’isola-bordello, nel sud del Bangladesh, minacciata dall’erosione delle acque del fiume Pashur e dai suoi sempre più frequenti cicloni. Gli uomini trasportano i clienti e si occupano della manutenzione, mentre le donne lavorano per garantire un futuro alle proprie famiglie, rivendicando orgogliosamente i propri diritti e la propria dignità di fronte a un oscuro destino.

Soddisfatto del festival anche il neosindaco di Torino Piero Fassino, che esordirà come primo cittadino in questa 29esima edizione e che, alla conferenza stampa romana di presentazione, ha colto l’occasione per fugare alcuni dubbi sulle “lacrime e sangue” promesse alla cultura: “Questo festival dalla nicchia ha saputo diventare grande, è diventato un punto di riferimento. D’altronde, la cultura è un grande asset della città. Il luogo comune vuole che in tempi di crisi le vacche siano magre per la cultura, ma è una lettura datata e sbagliata. Non è affatto vero che la cultura va tagliata in tempi di crisi, anzi è proprio allora che bisogna investire”. Ipse dixit.

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende