Home » Eventi »Idee » Earth Day 2011: verso 1 miliardo di azioni verdi:

Earth Day 2011: verso 1 miliardo di azioni verdi

aprile 21, 2011 Eventi, Idee

Un unico grande inno alla Terra, che unirà insieme l’India e gli Stati Uniti, la Bulgaria e Taiwan. Il 41° Earth day si celebrerà domani, 22 aprile, stessa data del 1970, quando 20 milioni di cittadini americani risposero a un appello del senatore democratico Gaylord Nelson, partecipando ad una storica manifestazione in difesa del Pianeta.

A quattro decenni di distanza, a mobilitarsi saranno 114 Paesi, con iniziative di informazione sulla sostenibilità e grandi concerti. Cui si aggiunge quest’anno un altro obiettivo ambizioso lanciato dall’Earth Day Network: raccogliere sul proprio sito un miliardo di “azioni verdi” prima del summit Onu sullo sviluppo sostenibile previsto a Rio de Janeiro nel 2012.

Principale evento italiano il concerto programmato per mercoledì 20 aprile a villa Borghese, con un padrino d’eccezione: Ennio Morricone. Tra gli altri, sul palco l’icona rock Patti Smith, la “cantantessa” Carmen Consoli e il poeta Samuele Bersani. A Milano, l’appuntamento si è tenuto invece il 17 aprile, davanti al Castello Sforzesco, per l’Italian Greenskate Day, dove gli appassionati della tavola hanno effettuato un percorso attorno al Parco Sempione di circa 6 km. Obbligatori per i partecipanti casco e t-shirt o pantaloni verdi.

Ma le iniziative in Italia saranno tantissime anche domani, nei paesi e nelle piccole città. Una lista completa si può trovare sul sito della Giornata Mondiale della Terra, la costola italiana dell’Earth day, promossa dal gruppo Decrescita felice, che patrocinerà direttamente anche alcuni eventi. Per esempio Florarte, fiera di florovivaistica e insieme evento culturale che si svolge a Bomporto, in provincia di Modena. Una tre giorni (dal 23 al 25 aprile 2011) tra piante e fiori per «sensibilizzare la collettività sui problemi e sui rapporti che intercorrono tra paesaggio, ambiente, architettura, verde e florovivaismo».

Negli Stati Uniti, patria della Giornata mondiale, il 23 aprile andrà in scena il San Francisco Earth Day Festival, all’insegna della musica e dell’intrattenimento, ma anche dell’informazione legate ad uno stile di vita eco-sostenibile, con la presenza di testimonial come il divo della saga di Twilight, Chaske Spencer. A Washington, il 20 aprile il sindaco Vincent Gray ospiterà un “Green Dc Day“, una manifestazione promossa dal Dipartimento Americano dell’Ambiente su temi come l’energia e il risparmio delle risorse della natura. A Sofia invece, dal 28 aprile al 1 maggio sarà di scena il Festival delle Giornate Verdi, con mercatino di prodotti biologici e cosmetici organici, conferenze sul turismo rurale o avventuroso, ma responsabile, oltre a gare di bicicletta e seminari sul riciclo. Altri si daranno da fare per far crescere nuovi “polmoni verdi” e ridare fiato al Pianeta, chi sponsorizzando progetti, chi piantando alberi.

In Italia, Decrescita felice ha deciso di promuovere anche la campagna A billion acts of green, lanciando le Azioni del Buon Senso. «Raccoglieremo tutte le buone pratiche italiane e le trasmetteremo al network il 22 aprile. La campagna però durerà fino al 22 maggio del prossimo anno, giorno dell’inizio del summit di Rio», spiega Simone Zuin, fondatore del gruppo. Le buone azioni verdi raccolte dal sito sono più di un centinaio. «Abbiamo messo una bacinella nel lavandino per raccogliere l’acqua che utilizziamo per lavare mani, viso, denti,ecc…oppure quando fai andare l’acqua affinché arrivi calda dalla caldaia e la riutilizziamo come “scarico” del water: semplice, efficace…risparmiamo circa 150 litri di acqua al giorno!!», racconta Roberta. Emma si impegna a organizzare una giornata dedicata all’ambiente nell’azienda in cui lavora e Claudio a usare meno la macchina: «Andare al lavoro in bicicletta è il mio buon proposito per il 2011: non costa nulla, riduce l’impatto e l’inquinamento e fa bene alla salute. E’ ben poco, ma sarebbe davvero un buon inizio se lo facessimo in tanti!».

Fra le novità di quest’anno, che l’Onu ha voluto dedicare alle foreste, c’é anche il Canopy project, che punta ricostruire i polmoni verdi andati perduti ai quattro angoli del globo. Ciascun albero piantato verrà contato nella campagna del miliardo di azioni verdi. Un’altra iniziativa è quella che cerca di coinvolgere le donne leader di governi, imprese, ong, in una campagna che aggreghi il potere al femminile per promuovere la nuova economia verde a livello nazionale, ma anche mondiale, in occasione del Vertice di Rio del 2012. L’iniziativa rosa si chiama Wage (Women and Green Economy) e ha già arruolato alcune donne del calibro della stilista Donna Karan, della presidente della Fondazione della Virgin, Jean Oelwang e della presidente della BP per le energie alternative, Katrina Landis.

Veronica Ulivieri

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende