Home » Eventi »Idee » Greenews.info tra i primi 100 progetti al mondo per la green economy:

Greenews.info tra i primi 100 progetti al mondo per la green economy

luglio 11, 2011 Eventi, Idee

Consentiteci, per una volta, di parlare di noi. Greenews.info è stato infatti inserito da EUBRA, il Comitato Euro-Brasiliano per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con l’agenzia delle Nazioni Unite UN Habitat, tra i 100 casi internazionali che, negli ultimi 10 anni, hanno contribuito a diffondere la green economy nel mondo.

Un importantissimo riconoscimento per il nostro magazine, che ci fa particolarmente piacere per due motivi: fino al ricevimento della lettera ufficiale eravamo completamente all’oscuro di essere stati selezionati ma, soprattutto, il comitato di selezione ha colto perfettamente lo scopo della nostra missione e della linea editoriale. La nomination, nella categoria “Promozione di tecnologie e green business“, riconosce infatti a Greenews.info la capacità di diffondere informazione sui più interessanti progetti di green economy nel mondo, “in un modo chiaro, obiettivo e diverso“. Un’azione ritenuta particolarmente meritevole, dai selezionatori, per la capacità di sensibilizzare il pubblico su cosa succede a livello globale, consentendogli di “formarsi un’opinione consapevole”.

Questo successo conferma la bontà dell’idea con cui il nostro web magazine nasce nel 2009: parlare, in un mondo dominato da media catastrofisti, al costante inseguimento di un gossip insignificante, di tutte quelle realtà meritevoli (e spesso poco conosciute) che, senza grandi clamori, stanno costruendo, giorno per giorno, le basi per il radicamento della green economy nel tessuto sociale e imprenditoriale, definendo un modello di sviluppo alternativo che possa investire, in un futuro prossimo, ogni ambito della vita individuale e professionale delle persone.

Greenews.info, secondo i curatori del Bright Green Book 2011 - il libro che raccoglie i 100 casi che “stanno rendendo il mondo più verde” -  ha saputo contribuire, a livello nazionale, a questo processo di affermazione della green economy del XXI secolo, rientrando nei 13 casi italiani, che si affiancano ad altre 87 eccellenze, individuate in più di 40 Paesi del mondo, tra quelli che saranno partecipi, nel 2012, dell’attesisssima Conferenza sul Clima Rio+20.

Dopo il Rio Global Green Business, tenutosi a giugno come anticipazione, EUBRA e Bright Green Cities inviteranno infatti, il prossimo anno, i rappresentanti delle aziende, degli enti pubblici e degli istituti di ricerca a riunirsi, a margine del summit istituzionale in programma nella metropoli carioca, nel Green Economy Rio+20, un grande momento di confronto, dal 1 al 4 giugno 2012, articolato in un convegno e uno spazio espositivo di 12.000 mq. per presentare al mondo cosa il Brasile e i propri partner internazionali (tra cui l’Italia, rappresentata dal Ministero dell’Ambiente), possano fare per far crescere la green economy mondiale.

Greenews.info sarà presente per raccontare, come sempre, ai propri lettori questo importante evento e il vertice internazionale, che insieme – a distanza di 20 anni dalla conferenza che segnò la nascita di un nuovo e più maturo ambientalismo – dovranno tracciare le linee guida decisive per il futuro del Pianeta.

Andrea Gandiglio

Chi volesse sostenere la nomination di Greenews.info, come forma di apprezzamento della nostra linea editoriale, potrà “votare” il progetto in questa pagina.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende