Home » Eventi »Idee » Possono le giovani menti stimolare l’innovazione verde nelle multinazionali?:

Possono le giovani menti stimolare l’innovazione verde nelle multinazionali?

maggio 13, 2010 Eventi, Idee

L'intervento di un giovane relatore all'evento Shine, Courtesy of UK House of LordsHow young ideas drive Green Innovation in multinationals“. E’questo il titolo della tavola rotonda organizzata dall’associazione studentesca bocconiana Green Light for Business nel contesto di Brain Calling Fair, l’iniziativa dell’American Chamber of Commerce in Italy che si conclude oggi a Palazzo Stelline, a Milano.

Abbiamo assistito, in questi giorni, ad un evento epocale, giustamente sottolineato da tutti i media: una grande multinazionale come la BP, inguaiata nella gestione del peggior disastro ambientale della storia petrolifera, ha deciso di ricorrere al web per raccogliere, da chiunque, idee per risolvere il problema. Non si tratta di un gesto di debolezza, ma di intelligenza.

Obiettivo di Brain Calling Fair è far sì che ricorrere alle buone idee, in particolare quelle dei giovani (ma non solo), diventi per le aziende una prassi quotidiana, favorendo l’incontro tra imprese e candidati per uno scambio virtuoso di idee, professionalità ed esperienze. Studenti e giovani professionals, spesso intraprendenti e preparati – ma molto poco ascoltati in questo Paese tristemente gerontocratico - avranno così la possibilità di sottoporre i loro progetti e le loro proposte direttamente alle grandi aziende protagoniste del mercato mondiale.

Greenews.info – a parte il nome inglese – non è una testata ingenuamente “esterofila”, ma è rivolta anzi al mercato italiano della green economy, sul quale vogliamo contribuire a far conoscere le buone pratiche più interessanti che giungono dal mondo. Non ci sembra tuttavia casuale – lo abbiamo già notato in passato – che queste iniziative rivolte ai giovani nascano spesso (e siano principalmente appoggiate) da enti ed istituzioni straniere operanti in Italia, foriere di una freschezza di pensiero e di una lungimiranza che il nostro Paese non ha ancora saputo raggiungere compiutamente.

Le cose però stanno migliorando anche in Italia ed è buon segno, in questo caso, che tutte le amministrazioni competenti (Comune e Provincia di Milano, Regione Lombardia), diverse università, e gruppi bancari come la Fondazione Cariplo e Unicredit abbiano deciso di supportare l’iniziativa – preferendola magari all’ennesimo, inutile e insignificante seminario “istituzionale”.

Le idee, che fino al 10 maggio potevano essere inviate anche tramite web, in quest’ultimo giorno potranno ancora essere presentate, direttamente in fiera, a: 3M, Alitalia, Cisco Systems, Deloitte, Birra Peroni, Microsoft, McKinsey, Qualcomm, UPS e HermanMiller.

Come ricordano gli organizzatori: “le più importanti risorse aziendali sono le persone, con le loro motivazioni, le loro idee, i loro cervelli…”. Creare maggiori occasioni perchè le persone possano trasmettere il proprio “valore aggiunto” alle aziende e agli enti pubblici non è dunque solo un’azione eticamente responsabile, ma economicamente vantaggiosa.

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende