Home » Eventi »Idee » Possono le giovani menti stimolare l’innovazione verde nelle multinazionali?:

Possono le giovani menti stimolare l’innovazione verde nelle multinazionali?

maggio 13, 2010 Eventi, Idee

L'intervento di un giovane relatore all'evento Shine, Courtesy of UK House of LordsHow young ideas drive Green Innovation in multinationals“. E’questo il titolo della tavola rotonda organizzata dall’associazione studentesca bocconiana Green Light for Business nel contesto di Brain Calling Fair, l’iniziativa dell’American Chamber of Commerce in Italy che si conclude oggi a Palazzo Stelline, a Milano.

Abbiamo assistito, in questi giorni, ad un evento epocale, giustamente sottolineato da tutti i media: una grande multinazionale come la BP, inguaiata nella gestione del peggior disastro ambientale della storia petrolifera, ha deciso di ricorrere al web per raccogliere, da chiunque, idee per risolvere il problema. Non si tratta di un gesto di debolezza, ma di intelligenza.

Obiettivo di Brain Calling Fair è far sì che ricorrere alle buone idee, in particolare quelle dei giovani (ma non solo), diventi per le aziende una prassi quotidiana, favorendo l’incontro tra imprese e candidati per uno scambio virtuoso di idee, professionalità ed esperienze. Studenti e giovani professionals, spesso intraprendenti e preparati – ma molto poco ascoltati in questo Paese tristemente gerontocratico - avranno così la possibilità di sottoporre i loro progetti e le loro proposte direttamente alle grandi aziende protagoniste del mercato mondiale.

Greenews.info – a parte il nome inglese – non è una testata ingenuamente “esterofila”, ma è rivolta anzi al mercato italiano della green economy, sul quale vogliamo contribuire a far conoscere le buone pratiche più interessanti che giungono dal mondo. Non ci sembra tuttavia casuale – lo abbiamo già notato in passato – che queste iniziative rivolte ai giovani nascano spesso (e siano principalmente appoggiate) da enti ed istituzioni straniere operanti in Italia, foriere di una freschezza di pensiero e di una lungimiranza che il nostro Paese non ha ancora saputo raggiungere compiutamente.

Le cose però stanno migliorando anche in Italia ed è buon segno, in questo caso, che tutte le amministrazioni competenti (Comune e Provincia di Milano, Regione Lombardia), diverse università, e gruppi bancari come la Fondazione Cariplo e Unicredit abbiano deciso di supportare l’iniziativa – preferendola magari all’ennesimo, inutile e insignificante seminario “istituzionale”.

Le idee, che fino al 10 maggio potevano essere inviate anche tramite web, in quest’ultimo giorno potranno ancora essere presentate, direttamente in fiera, a: 3M, Alitalia, Cisco Systems, Deloitte, Birra Peroni, Microsoft, McKinsey, Qualcomm, UPS e HermanMiller.

Come ricordano gli organizzatori: “le più importanti risorse aziendali sono le persone, con le loro motivazioni, le loro idee, i loro cervelli…”. Creare maggiori occasioni perchè le persone possano trasmettere il proprio “valore aggiunto” alle aziende e agli enti pubblici non è dunque solo un’azione eticamente responsabile, ma economicamente vantaggiosa.

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende