Home » Eventi » Presentato a Bologna il Green Social Festival:

Presentato a Bologna il Green Social Festival

dicembre 14, 2009 Eventi

Pierluigi Bersani, Courtesy of FlickrA voler riassumere in una parola il pensiero che ha portato alla progettazione del primo Green Social Festival, si potrebbe utilizzare il termine interdipendenza.

Presentato venerdì, a Funo di Argelato (Bo), in un’anteprima intitolata Missione Copenhagen, il Green Social Festival si svolgerà a Bologna dal 12 al 19 febbraio 2010 e si articolerà in momenti di approfondimento e riflessione e in iniziative ludiche e di intrattenimento sui temi dell’ambiente, della sostenibilità e del risparmio energetico, ruotando intorno a 3 parole chiave: people, planet, profit: proteggere l’uomo, sentire il pianeta, strutturare il sistema economico sul sociale. “E dedicare particolare attenzione agli studenti e alle scuole”, tiene a precisare Paolo Amabile, amministratore unico di Goodlink, la società che ha ideato e organizzerà il festival.

L’incontro Missione Copenhagen ha fornito dunque un primo assaggio di cosa sarà il Green Social Festival: un momento di dialogo fra istituzioni, politica, associazioni, cittadini e comunità scientifica. “Da Copenhagen, comunque vada, arriveranno sfide ulteriori. In Italia siamo ampiamente in ritardo già sulle sfide attuali. Credo che dovremmo concentrarci su cosa potrà succedere nei prossimi 10-15 anni”, ha dichiarato ieri, al termine della presentazione, il segretario del PD Pierluigi Bersani, presente all’anteprima insieme a Flavio Delbono, sindaco di Bologna, Edoardo Croci, Research Director di IEFE (l’Istituto di Ricerca sull’energia e le politiche ambientali dell’Università Bocconi) e Sergio Castellari, climatologo dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia).

La discussione, condotta dal versatile Patrizio Roversi, cerca di delineare un punto di vista scientifico e politico-istituzionale sui temi della green economy e del nucleare, ricordando come ogni decisione presa in ambito nazionale debba necessariamente inquadrarsi in un’ottica globale e concreta, attenta agli sviluppi internazionali. Un esempio su tutti: la Cina, sottolinea Castellari, afferma di poter sostenere una corposa riduzione delle emissioni di CO2, ma soprattutto “non vuole lasciarsi sfuggire il mercato delle rinnovabili”. Grazie a meccanismi di compensazione e a ingenti investimenti in energia verde, il Paese del Sol Levante riuscirà a ottenere il doppio risultato di sviluppare un nuovo mercato energetico e rientrare nei parametri fissati dalla comunità internazionale, senza una sostanziale riduzione delle emissioni.

Bersani riconduce dunque il discorso ad una dimensione pragmatica. La green economy non potrà costituire la soluzione ai problemi ambientali, dice, ma si propone come “l’unica linea politica possibile, capace di trainare l’economia, l’industria e l’ecologia, in uno scenario in cui comunque energia e ambiente continueranno a litigare”, ha detto il segretario PD, scettico sulla reintroduzione del nucleare in Italia. “Credo che non ci siano le condizioni di credibilità per un piano come quello che è stato annunciato dal Governo. Il rischio è quello di perdere concentrazione su quello che davvero possiamo fare: efficienza e risparmio energetico, rinnovabili, ricerca scientifica per inserirci nelle nuove fasi del nucleare”. “Il nucleare – ha sostenuto ancora Bersani – “è un sistema: noi non abbiamo ancora capito come sistemare i nostri rifiuti. Questo piano ci consegnerebbe mani e piedi a tecnologie altrui, a costi altissimi, con difficoltà organizzative e con tecnologie destinate nei prossimi decenni ad essere superate”.

Quanto al Green Social Festival, fissato per il prossimo febbraio, gli organizzatori stanno ancora lavorando alla definizione del programma, ma qualche anticipazione è possibile. Il festival si aprirà in collegamento con la nota iniziativa ideata dal programma radiofonico Caterpillar, conterrà un riadattamento teatrale del libro Elogio dello –spr+eco scritto da Andrea Segrè, preside della facoltà di Agraria dell’Università di Bologna e si concluderà con una conferenza a cui parteciperà Robert F. Kennedy Jr., noto negli ultimi 10 anni per il suo attivismo in campo ambientale.

Mariella Li Bergoli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

novembre 24, 2016

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ieri mattina ha accolto la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (PAN) Europe stabilendo che i test di sicurezza condotti dalle aziende chimiche per valutare i pericoli dei pesticidi devono essere resi pubblici. Per la Corte di Giustizia questi studi rientrano infatti nell’ambito delle “informazioni sulle emissioni nell’ambiente“, [...]

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

novembre 24, 2016

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

Guido Barilla, Presidente della Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, ha incontrato ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare il 7° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione dal titolo “Mangiare Meglio, Mangiare Meno, Mangiare Tutti” che si terrà il 1° dicembre 2016, all’Università Bocconi di Milano. Un grande evento interdisciplinare per creare un [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende