Home » Eventi » Presentato a Bologna il Green Social Festival:

Presentato a Bologna il Green Social Festival

dicembre 14, 2009 Eventi

Pierluigi Bersani, Courtesy of FlickrA voler riassumere in una parola il pensiero che ha portato alla progettazione del primo Green Social Festival, si potrebbe utilizzare il termine interdipendenza.

Presentato venerdì, a Funo di Argelato (Bo), in un’anteprima intitolata Missione Copenhagen, il Green Social Festival si svolgerà a Bologna dal 12 al 19 febbraio 2010 e si articolerà in momenti di approfondimento e riflessione e in iniziative ludiche e di intrattenimento sui temi dell’ambiente, della sostenibilità e del risparmio energetico, ruotando intorno a 3 parole chiave: people, planet, profit: proteggere l’uomo, sentire il pianeta, strutturare il sistema economico sul sociale. “E dedicare particolare attenzione agli studenti e alle scuole”, tiene a precisare Paolo Amabile, amministratore unico di Goodlink, la società che ha ideato e organizzerà il festival.

L’incontro Missione Copenhagen ha fornito dunque un primo assaggio di cosa sarà il Green Social Festival: un momento di dialogo fra istituzioni, politica, associazioni, cittadini e comunità scientifica. “Da Copenhagen, comunque vada, arriveranno sfide ulteriori. In Italia siamo ampiamente in ritardo già sulle sfide attuali. Credo che dovremmo concentrarci su cosa potrà succedere nei prossimi 10-15 anni”, ha dichiarato ieri, al termine della presentazione, il segretario del PD Pierluigi Bersani, presente all’anteprima insieme a Flavio Delbono, sindaco di Bologna, Edoardo Croci, Research Director di IEFE (l’Istituto di Ricerca sull’energia e le politiche ambientali dell’Università Bocconi) e Sergio Castellari, climatologo dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia).

La discussione, condotta dal versatile Patrizio Roversi, cerca di delineare un punto di vista scientifico e politico-istituzionale sui temi della green economy e del nucleare, ricordando come ogni decisione presa in ambito nazionale debba necessariamente inquadrarsi in un’ottica globale e concreta, attenta agli sviluppi internazionali. Un esempio su tutti: la Cina, sottolinea Castellari, afferma di poter sostenere una corposa riduzione delle emissioni di CO2, ma soprattutto “non vuole lasciarsi sfuggire il mercato delle rinnovabili”. Grazie a meccanismi di compensazione e a ingenti investimenti in energia verde, il Paese del Sol Levante riuscirà a ottenere il doppio risultato di sviluppare un nuovo mercato energetico e rientrare nei parametri fissati dalla comunità internazionale, senza una sostanziale riduzione delle emissioni.

Bersani riconduce dunque il discorso ad una dimensione pragmatica. La green economy non potrà costituire la soluzione ai problemi ambientali, dice, ma si propone come “l’unica linea politica possibile, capace di trainare l’economia, l’industria e l’ecologia, in uno scenario in cui comunque energia e ambiente continueranno a litigare”, ha detto il segretario PD, scettico sulla reintroduzione del nucleare in Italia. “Credo che non ci siano le condizioni di credibilità per un piano come quello che è stato annunciato dal Governo. Il rischio è quello di perdere concentrazione su quello che davvero possiamo fare: efficienza e risparmio energetico, rinnovabili, ricerca scientifica per inserirci nelle nuove fasi del nucleare”. “Il nucleare – ha sostenuto ancora Bersani – “è un sistema: noi non abbiamo ancora capito come sistemare i nostri rifiuti. Questo piano ci consegnerebbe mani e piedi a tecnologie altrui, a costi altissimi, con difficoltà organizzative e con tecnologie destinate nei prossimi decenni ad essere superate”.

Quanto al Green Social Festival, fissato per il prossimo febbraio, gli organizzatori stanno ancora lavorando alla definizione del programma, ma qualche anticipazione è possibile. Il festival si aprirà in collegamento con la nota iniziativa ideata dal programma radiofonico Caterpillar, conterrà un riadattamento teatrale del libro Elogio dello –spr+eco scritto da Andrea Segrè, preside della facoltà di Agraria dell’Università di Bologna e si concluderà con una conferenza a cui parteciperà Robert F. Kennedy Jr., noto negli ultimi 10 anni per il suo attivismo in campo ambientale.

Mariella Li Bergoli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende