Home » Finanziamenti »Nazionali »Politiche » Al via il Quinto Conto Energia, ed è già bufera:

Al via il Quinto Conto Energia, ed è già bufera

aprile 13, 2012 Finanziamenti, Nazionali, Politiche

Sono stati presentati ieri dal Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera, di concerto col Ministro dell’Ambiente e quello dell’Agricoltura, i due attesissimi schemi di decreti ministeriali in materia di energie rinnovabili che definiscono il Quinto Conto Energia fotovoltaico e gli incentivi per le altre rinnovabili elettriche (idroelettrico, geotermico, eolico, biomasse e biogas). I due provvedimenti dovranno successivamente passare all’esame dell’Autorità dell’Energia e della Conferenza Stato-Regioni, così da poter entrare in vigore il 1° luglio 2012, salvo il raggiungimento del “tetto” di 6 miliardi di Euro di spesa in data successiva.

“L’energia rinnovabile continua a essere un pilastro fondamentale della nostra strategia, – hanno dichiarato i Ministri Passera, Clini e Catania nel comunicato stampa congiunto – ed è per questo essenziale supportarla in modo efficace, favorendo le fonti verdi che possono sviluppare una filiera industriale e produttiva nazionale.” I fortissimi tagli agli incentivi apportati dai decreti, comunque, non sembrano andare esattamente in questa direzione; tanto che le associazioni di categoria e ambientaliste sono già sul piede di guerra.

Nel nuovo Conto Energia si assisterà infatti, per il fotovoltaico, a una drastica riduzione degli incentivi. Le nuove tariffe omnicomprensive vedono una riduzione dell’incentivo del 36% per un impianto da 200 KW installato su un edificio (da 313 a 199 Euro/MWh), mentre per un impianto a terra da 1 MW si scende del 32% (da 236 a 161 Euro/MWh). Ma il taglio agli incentivi sui piccoli impianti da 3 KW, ovvero quelli normalmente installati per soddisfare il bisogno delle famiglie, è di ben 33%, con una tariffa che passa da 352 a 237 Euro/MWh.

Le tristi novità per il settore non finiscono qui: il Ministero ha deciso di contingentare i nuovi impianti, che per accedere alle tariffe dovranno accedere a un registro. Il contingentamento riguarderà tutti gli impianti superiori a 12 KW di potenza, introducendo delle regole per aggiudicarsi gli incentivi: avranno un miglior punteggio, ad esempio, gli impianti su edifici con il miglior attestato energetico, quelli ubicati in siti contaminati e in discariche, quelli realizzati in comuni con meno di 5.000 abitanti.

Anche per le altri rinnovabili elettriche gli incentivi risultano significativamente ridotti, con un tetto di spesa di 5-5,5 miliardi di Euro annui. Si prevedono delle aste, a cui gli impianti superiori a 50 KW dovranno accedere per aggiudicarsi gli incentivi; l’entrata in vigore sarà il 1° gennaio 2013.

Il WWF ha commentato aspramente, senza mezzi termini, i registri, i tetti massime e le procedure del decreto, ritenendoli “non solo sbagliati ma, nel caso dei 12 kW per il solare, inapplicabili, un modo per gettare il settore nella burocrazia e nell’incertezza, ponendolo a serio rischio”. Mariagrazia Midulla, Responsabile Policy Clima & Energia del WWF Italia ha dichiarato: “tra le vittime ci sono addirittura le famiglie e i condomini. In questo modo si rischia di uccidere la generazione distribuita, futuro dell’energia e della sicurezza energetica del Paese. Una responsabilità che il Governo, e in particolare il ministro Passera, si assumerà per intero”.

Veronica Caciagli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende