Home » Finanziamenti »Nazionali »Politiche » Al via il Quinto Conto Energia, ed è già bufera:

Al via il Quinto Conto Energia, ed è già bufera

aprile 13, 2012 Finanziamenti, Nazionali, Politiche

Sono stati presentati ieri dal Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera, di concerto col Ministro dell’Ambiente e quello dell’Agricoltura, i due attesissimi schemi di decreti ministeriali in materia di energie rinnovabili che definiscono il Quinto Conto Energia fotovoltaico e gli incentivi per le altre rinnovabili elettriche (idroelettrico, geotermico, eolico, biomasse e biogas). I due provvedimenti dovranno successivamente passare all’esame dell’Autorità dell’Energia e della Conferenza Stato-Regioni, così da poter entrare in vigore il 1° luglio 2012, salvo il raggiungimento del “tetto” di 6 miliardi di Euro di spesa in data successiva.

“L’energia rinnovabile continua a essere un pilastro fondamentale della nostra strategia, – hanno dichiarato i Ministri Passera, Clini e Catania nel comunicato stampa congiunto – ed è per questo essenziale supportarla in modo efficace, favorendo le fonti verdi che possono sviluppare una filiera industriale e produttiva nazionale.” I fortissimi tagli agli incentivi apportati dai decreti, comunque, non sembrano andare esattamente in questa direzione; tanto che le associazioni di categoria e ambientaliste sono già sul piede di guerra.

Nel nuovo Conto Energia si assisterà infatti, per il fotovoltaico, a una drastica riduzione degli incentivi. Le nuove tariffe omnicomprensive vedono una riduzione dell’incentivo del 36% per un impianto da 200 KW installato su un edificio (da 313 a 199 Euro/MWh), mentre per un impianto a terra da 1 MW si scende del 32% (da 236 a 161 Euro/MWh). Ma il taglio agli incentivi sui piccoli impianti da 3 KW, ovvero quelli normalmente installati per soddisfare il bisogno delle famiglie, è di ben 33%, con una tariffa che passa da 352 a 237 Euro/MWh.

Le tristi novità per il settore non finiscono qui: il Ministero ha deciso di contingentare i nuovi impianti, che per accedere alle tariffe dovranno accedere a un registro. Il contingentamento riguarderà tutti gli impianti superiori a 12 KW di potenza, introducendo delle regole per aggiudicarsi gli incentivi: avranno un miglior punteggio, ad esempio, gli impianti su edifici con il miglior attestato energetico, quelli ubicati in siti contaminati e in discariche, quelli realizzati in comuni con meno di 5.000 abitanti.

Anche per le altri rinnovabili elettriche gli incentivi risultano significativamente ridotti, con un tetto di spesa di 5-5,5 miliardi di Euro annui. Si prevedono delle aste, a cui gli impianti superiori a 50 KW dovranno accedere per aggiudicarsi gli incentivi; l’entrata in vigore sarà il 1° gennaio 2013.

Il WWF ha commentato aspramente, senza mezzi termini, i registri, i tetti massime e le procedure del decreto, ritenendoli “non solo sbagliati ma, nel caso dei 12 kW per il solare, inapplicabili, un modo per gettare il settore nella burocrazia e nell’incertezza, ponendolo a serio rischio”. Mariagrazia Midulla, Responsabile Policy Clima & Energia del WWF Italia ha dichiarato: “tra le vittime ci sono addirittura le famiglie e i condomini. In questo modo si rischia di uccidere la generazione distribuita, futuro dell’energia e della sicurezza energetica del Paese. Una responsabilità che il Governo, e in particolare il ministro Passera, si assumerà per intero”.

Veronica Caciagli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

dicembre 11, 2017

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

Esiste un avamposto della biodiversità sulla Terra prima della “fine del mondo”: si chiama Global Seed Vault (GSV) e si trova nell’arcipelago delle Isole Svalbard a 1.300 chilometri dal Polo Nord. Pochi ne conoscono l’esistenza, ma si tratta del più grande deposito di semi del mondo e potrebbe essere l’ultima risorsa dell’umanità in caso di [...]

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende