Home » Idee » Carpooling e turismo responsabile, altri modi di viaggiare in auto:

Carpooling e turismo responsabile, altri modi di viaggiare in auto

marzo 5, 2010 Idee

Con la KIA Soul nel Podere Leccetro, Courtesy of TurismoINAutoEsiste un modo meno impattante sull’ambiente per viaggiare in auto? Sicuramente sì. Le auto elettriche e quelle che utilizzano carburanti alternativi, come biogas, magnegas ecc, sono indubbiamente la soluzione migliore. E dalla nota stampa dell’ 80°International Motor Show di Ginevra, apertosi ieri, apprendiamo con piacere che nel Green Pavillon sono presenti ben 60 modelli che utilizzano carburanti di origine diversa da quella petrolifera. Ma molti di questi sono ancora prototipi e quasi sempre, in queste occasioni, si parla di futuro dell’automobile.

E nel presente? Premesso che usare un po’ più i piedi o la bicicletta, per muoversi sulle corte distanze, e i mezzi pubblici (quando possibile) è una buona pratica, l’automobile rimarrà ancora per molto il principale mezzo di trasporto con cui fare i conti, sia per il lavoro che per turismo.

Ecco allora che alcune iniziative ci vengono in soccorso (come sempre dal web). E’ di oggi la notizia che l’8 marzo, in occasione della Festa della Donna, partirà il nuovo servizio di carpooling femminile, ideato da Postoinauto.it per facilitare la ricerca di passaggi in auto da e per molte località italiane. La filosofia, come spiegato sul sito, è molto semplice: ”Fai dei viaggi in auto e hai dei posti liberi? Mettili a disposizione degli utenti su postoinauto.it, fatti pagare, fai tante nuove amicizie e risparmia sulle spese di viaggio. Devi fare un viaggio? Approfitta dei posti disponibili su postoinauto.it, fai nuove amicizie e spendi la metà rispetto al treno”.        

La soluzione proposta permette di condividere viaggi verso qualsiasi destinazione in Italia, basandosi sulla condivisione dei posti nella propria auto. Chi ha dei posti liberi li mette a disposizione degli altri utenti del sito, che contribuiscono alle spese di viaggio, creando un vantaggio per tutti: l’autista risparmia sulle spese viaggio, i passeggeri risparmiano rispetto ad altri mezzi di trasporto e tutti viaggiano in compagnia, evitando il fenomeno one-man-in-one-car e contribuendo alla riduzione delle emissioni di CO2 e alla diminuzione del traffico sulle strade.

Da lunedì, Postoinauto.it, che conta già oltre 1300 fans su Facebook, sarà dunque dotato di una nuova funzionalità riservata alle donne. Le iscritte, nel momento di offrire un passaggio, potranno scegliere se offrire un passaggio “normale” (cioé aperto a tutti) o un “viaggio rosa”: in questo caso soltanto altre donne potranno prenotare i posti liberi, garantendo una totale sicurezza.

Ma c’è anche un altro modo di viaggiare in auto in maniera intelligente. Quello proposto dal nuovo sito TurismoINAuto.com, in collaborazione con Relais & Chateaux. “Un viaggio”, scrivono i curatori, non è un semplice trasferimento da un posto all’altro, ma un’affascinante esplorazione di luoghi che non sono mai luoghi comuni. Il movimento non è una trasferta da effettuarsi nel minor tempo possibile, ma una vera e propria scoperta dello spazio. Anche guidare può diventare slow. La velocità è la possibilità che ci viene riservata di fare una buona o cattiva scelta: sta a noi sapere quando è giusto schiacciare a fondo il piede sull’acceleratore o quando è giusto toglierlo”. Un po’il concetto, quest’ultimo, dell’Eco Drive Fiat: se sai come guidare correttamente e guidi meglio risparmi soldi, emissioni nocive e ci guadagni in relax.

TurismoINAuto.com, che a breve svilupperà anche una sezione sul “viaggiare verde“, promuove un utilizzo dell’auto più piacevole e rilassato – per raggiungere quei luoghi che difficilmente sarebbero raggiungibili altrimenti - e invita a raccontarli nella pagina Il tuo viaggio, una sorta di Guida Michelin redatta, in maniera indipendente, dagli utenti. Ciascuno potrà scegliere la propria area di interesse: Ambiente, Curiosità, Incontri, Accoglienza, Enogastronomia. Interessante anche la sezione AUTO.RI, riservata a chi viaggia alla ricerca dei luoghi resi celebri dai grandi scrittori di ogni tempo e vuole pubblicare gratuitamente il proprio resoconto letterario

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende