Home » Prodotti »Prodotti »Progetti » EURAC ed Elpo insieme per testare 25 tecnologie fotovoltaiche:

EURAC ed Elpo insieme per testare 25 tecnologie fotovoltaiche

novembre 22, 2011 Prodotti, Prodotti, Progetti

A Rossano Veneto, in Provincia di Pordenone, è in fase di costruzione un impianto fotovoltaico sperimentale, il “Parco Fotovoltaico Sperimentale Multi Tecnologico”, i cui lavori di costruzione inizieranno a Febbraio 2012. L’impianto, costruito dall’azienda Elpo in collaborazione con EURAC- Istituto per le energie Rinnovabili di Bolzano, sarà composto da 25 diversi tipi di moduli fotovoltaici, ognuno di una marca diversa e di 2 kilowatt di potenza. Il fine della sperimentazione, che continuerà per 20 anni, cioè la durata media della vita di un impianto fotovoltaico, è infatti quello di avere dati obiettivi sulla resa dei diversi moduli, siano essi policristallini o a film sottile, monitorando le loro prestazioni per lungo tempo con diverse condizioni di temperatura: dei moduli e dell’ambiente, ma anche il grado di umidità, la pioggia il gelo e le condizioni di irraggiamento solare. Grazie ad un accordo tra Elpo e GSE, il progetto prevede un aggiornamento biennale dei moduli con sistemi di nuova generazione, così da avere informazioni sempre aggiornate ed utili, pertinenti all’offerta di mercato.

I moduli per il test sono stati acquistati da Elpo e non forniti gratuitamente da aziende produttrici, per aggiungere alla garanzia “super partes” di EURAC, quella necessaria mancanza di “conflitti di interesse” che consenta di avere analisi quanto più obiettive ed imparziali. Il risultato, dunque, sarà un’analisi neutrale, che si avvarrà del sapere e della conoscenza tecnologica, messi a disposizione di tutti gli operatori da Elpo. Le aziende interessate alla sperimentazione potranno infatti iscriversi al portale dedicato, attivo da maggio 2012, e avere accesso ai risultati delle analisi condotte da EURAC, godendo così di un patrimonio di conoscenze utilissimo per chi realizza impianti fotovoltaici ed intende offrire consulenza ai propri committenti.

L’azienda Elpo seguirà la parte hardware, l’installazione, la gestione tecnica del parco tecnologico, il controllo del corretto funzionamento dei moduli e delle cabine elettriche nonché  la misurazione dell’energia prodotta. EURAC, invece, studierà i dati raccolti minuto per minuto, analizzando le performance dei diversi moduli a parità di condizioni, per capire quali sono i vantaggi e le peculiarità delle singole marche e dei tipi di moduli messi a confronto

Dal progetto Elpo si attendono informazioni utili anche alla “bancabilità” dei moduli fotovoltaici, un tema sempre più sentito dagli installatori che sono chiamati a fornire dati puntuali per ottenere finanziamenti. “Abbiamo voluto essere promotori di questa iniziativa perché da sempre la nostra attività è animata da spirito di innovazione” commenta Robert Pohlin, Presidente di Elpo. “All’interno del parco fotovoltaico testiamo simultaneamente 25 tecnologie diverse, in pratica la maggior parte di quelle disponibili sul mercato”, aggiunge Wolfram Sparber, Direttore dell’Istituto per le Energie Rinnovabili dell’EURAC. “Siamo determinati – continua Sparber - a sfruttare al massimo questa proposta di collaborazione con Elpo per acquisire conoscenze approfondite in questo campo caratterizzato dalla costante innovazione. Ad oggi sono sempre più numerose le aziende che si rivolgono a noi e ci gratifica molto sapere che il know how sviluppato negli anni sia considerato, dall’imprenditoria locale, una risorsa preziosa per la propria competitività.

Andrea Marchetti

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

novembre 14, 2018

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

Si svolgerà il 16 novembre, a Roma presso il Museo MAXXI, la terza edizione del Bikeconomy Forum, il più importante evento nazionale dedicato all’economia che ruota attorno alla bicicletta. Ideato dalla Fondazione Manlio Masi e Osservatorio Bikeconomy, con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale, del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana, il Forum quest’anno si concentra su [...]

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

novembre 12, 2018

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

Sono trascorsi cinque anni dal convegno Internazionale “Science and the future. Impossible, likely, desirable. Economic growth and physical constraints”, che si tenne al Politecnico di Torino nell’ottobre del 2013. Quanto in questi cinque anni ci siamo avvicinati ai “futuri desiderabili” delineati allora? Oppure, al contrario, continuiamo a dirigerci a grandi passi verso quei “futuri impossibili” legati [...]

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

novembre 9, 2018

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

Nel mese di settembre 2018, con 2,35 miliardi di chilowattora prodotti (+14,4% rispetto a un anno fa), il fotovoltaico ha coperto l’8% della produzione elettrica nazionale con una potenza complessiva di circa 20 GW. Il parco italiano conta oggi 815.000 impianti, i quali ogni anno possono produrre circa 25 miliardi di chilowattora. Tuttavia, con la [...]

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

novembre 6, 2018

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

Torna a Ecomondo, dal 6 al 9 novembre 2018 alla Fiera di Rimini, l’appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, un incontro promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Giunti alla settima edizione gli Stati Generali saranno [...]

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende