Home » Prodotti »Prodotti »Progetti » EURAC ed Elpo insieme per testare 25 tecnologie fotovoltaiche:

EURAC ed Elpo insieme per testare 25 tecnologie fotovoltaiche

novembre 22, 2011 Prodotti, Prodotti, Progetti

A Rossano Veneto, in Provincia di Pordenone, è in fase di costruzione un impianto fotovoltaico sperimentale, il “Parco Fotovoltaico Sperimentale Multi Tecnologico”, i cui lavori di costruzione inizieranno a Febbraio 2012. L’impianto, costruito dall’azienda Elpo in collaborazione con EURAC- Istituto per le energie Rinnovabili di Bolzano, sarà composto da 25 diversi tipi di moduli fotovoltaici, ognuno di una marca diversa e di 2 kilowatt di potenza. Il fine della sperimentazione, che continuerà per 20 anni, cioè la durata media della vita di un impianto fotovoltaico, è infatti quello di avere dati obiettivi sulla resa dei diversi moduli, siano essi policristallini o a film sottile, monitorando le loro prestazioni per lungo tempo con diverse condizioni di temperatura: dei moduli e dell’ambiente, ma anche il grado di umidità, la pioggia il gelo e le condizioni di irraggiamento solare. Grazie ad un accordo tra Elpo e GSE, il progetto prevede un aggiornamento biennale dei moduli con sistemi di nuova generazione, così da avere informazioni sempre aggiornate ed utili, pertinenti all’offerta di mercato.

I moduli per il test sono stati acquistati da Elpo e non forniti gratuitamente da aziende produttrici, per aggiungere alla garanzia “super partes” di EURAC, quella necessaria mancanza di “conflitti di interesse” che consenta di avere analisi quanto più obiettive ed imparziali. Il risultato, dunque, sarà un’analisi neutrale, che si avvarrà del sapere e della conoscenza tecnologica, messi a disposizione di tutti gli operatori da Elpo. Le aziende interessate alla sperimentazione potranno infatti iscriversi al portale dedicato, attivo da maggio 2012, e avere accesso ai risultati delle analisi condotte da EURAC, godendo così di un patrimonio di conoscenze utilissimo per chi realizza impianti fotovoltaici ed intende offrire consulenza ai propri committenti.

L’azienda Elpo seguirà la parte hardware, l’installazione, la gestione tecnica del parco tecnologico, il controllo del corretto funzionamento dei moduli e delle cabine elettriche nonché  la misurazione dell’energia prodotta. EURAC, invece, studierà i dati raccolti minuto per minuto, analizzando le performance dei diversi moduli a parità di condizioni, per capire quali sono i vantaggi e le peculiarità delle singole marche e dei tipi di moduli messi a confronto

Dal progetto Elpo si attendono informazioni utili anche alla “bancabilità” dei moduli fotovoltaici, un tema sempre più sentito dagli installatori che sono chiamati a fornire dati puntuali per ottenere finanziamenti. “Abbiamo voluto essere promotori di questa iniziativa perché da sempre la nostra attività è animata da spirito di innovazione” commenta Robert Pohlin, Presidente di Elpo. “All’interno del parco fotovoltaico testiamo simultaneamente 25 tecnologie diverse, in pratica la maggior parte di quelle disponibili sul mercato”, aggiunge Wolfram Sparber, Direttore dell’Istituto per le Energie Rinnovabili dell’EURAC. “Siamo determinati – continua Sparber - a sfruttare al massimo questa proposta di collaborazione con Elpo per acquisire conoscenze approfondite in questo campo caratterizzato dalla costante innovazione. Ad oggi sono sempre più numerose le aziende che si rivolgono a noi e ci gratifica molto sapere che il know how sviluppato negli anni sia considerato, dall’imprenditoria locale, una risorsa preziosa per la propria competitività.

Andrea Marchetti

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende