Home » Eventi »Prodotti »Prodotti » Fiera di Hannover: trecento imprese per un Made in Italy sostenibile:

Fiera di Hannover: trecento imprese per un Made in Italy sostenibile

aprile 22, 2010 Eventi, Prodotti, Prodotti

icub, Courtesy of Upf.eduIl nuovo motto della Fiera di Hannover – la rassegna della meccanica che riunisce ogni anno i maggiori rappresentanti dell’industria mondiale – è “efficienza, innovazione, sostenibilità” e promette, ancora una volta, di essere una vetrina internazionale di primo piano.

La novità di quest’anno è che l’Italia è il Paese partner 2010 di questo “barometro economico dell’industria globale”. Una tre giorni unica a livello europeo, che affianca alla parte prettamente fieristica, un fitto programma di seminari e workshop e che ha preso il via, nonostante la nube del vulcano islandese, il 19 aprile e si chiuderà domani.

Le imprese italiane (circa trecento quelle presenti) sono state presentate dal vicepresidente della Fiera tedesca, Wolfgang Pech, come “leader di mercato nell’industria della componentistica, nell’ambito delle tecnologie energetiche e del settore dell’ingegneria meccanica e industriale, come in quello della ricerca e sviluppo”. In effetti, la carrellata di tecnologie made in Italy è vastissima.

 C’è l’iCub, il piccolo robot umanoide, sviluppato da un progetto di ricerca condotto sull’intelligenza umana a livello inter-universitario, e guidato dall’Università di Genova: lo scopo è quello di studiare, grazie alla simulazione dei comportamenti di un bambino di tre anni e mezzo, lo sviluppo dei processi cognitivi. C’è Bonfiglioli, un network multinazionale con sede vicino Milano, che venticinque anni fa ha iniziato a costruire componenti per l’industria eolica (pale e turbine) per poi passare agli impianti di biomasse e al solare, dunque, all’intero settore delle tecnologie verdi. E c’è anche Pirelli, protagonista italiano dell’automotive, che condivide con Brembo (azienda bergamasca nei settori meccanico e metallurgico) e la lombarda Magneti Marelli, il progetto “Cyber Tyre”, per la fabbricazione di auto ecologiche e sicure. Targato Pirelli, ad esempio, un sistema di filtri che riesce a ridurre di oltre il 95 per cento le emissioni inquinanti dai motori diesel. E dalla collaborazione della tedesca Daimler AG ed Enel, ha preso il via il progetto “e-mobility” che metterà su strada oltre cento auto elettriche, a Roma, Pisa e Milano.

Presenti ad Hannover anche big del calibro di Eni ed Enel. Il primo che presenta un programma di ricerca e sviluppo tecnologico (“Along with petroleum“-Accanto al petrolio) sulla conversione dell’energia solare e la produzione di biocarburanti da biomassa ‘non food’. E il gigante elettrico, Enel Green Power, che ha investito nelle energie rinnovabili, con le sue centrali idriche, eoliche, solari, geotermiche e a biomasse.

 Significativa, a proposito dell’industria italiana, la precisazione fatta ad Hannover, da Umberto Vattani, l’ex ambasciatore italiano in Germania, ora presidente dell’Ice – l’Istituto nazionale per il commercio estero: “La fiera di Hannover è un’opportunità unica per definire e correggere l’idea che hanno i tedeschi dell’economia italiana: la nostra passione per il design, la moda e il viver bene ricevono già un buon riconoscimento. Mentre ad Hannover dimostreremo che la qualità del made in Italy poggia anche su una base ingegneristica di innovazione ed efficienza, anche economica”.

La Germania costituisce circa il 13 per cento sul totale delle esportazioni italiane: la domanda di tecnologia made in Italy è diretta verso i settori dell’ingegneria meccanica, industria chimica e verso il settore energetico.

 Ilaria Donatio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende