Home » Idee »Servizi » Il vulcano islandese testimonial del carpooling:

Il vulcano islandese testimonial del carpooling

maggio 12, 2010 Idee, Servizi

La homepage di Roadsharing.comLa nuova nube di cenere proveniente dal vulcano islandese ha compiuto in queste ore il suo secondo passaggio sulla Sardegna, la Liguria, il Piemonte e la Valle d’Aosta, questa volta senza che l’ENAC dovesse ricorrere alla chiusura dei voli – incubo delle compagnie aree, che hanno già perso centinaia di milioni di euro.

Ma qualche beneficio l’eruzione del vulcano l’ha portato? Oltre al salutare memento che la natura rimane più potente di qualsiasi invenzione umana e all’ovvia riduzione dell’inquinamento generato dal traffico aereo, Eyjafallajokull ha contribuito a diffondere la pratica del carpooling, ovvero della condivisione delle auto.

La storia che ci racconta Daniele Nuzzo, il giovane fondatore fiorentino di Roadsharing.com, è illuminante per ogni appassionato di new media, e curiosa, tanto da aver guadagnato, nei giorni del blocco aereo italiano, la ribalta mondiale attraverso CNN, Figaro, Forbes RussiaThe Guardian e altre prestigiose testate internazionali.

Roadsharing.com è un sito gratuito di carpooling che nasce per offrire agli utenti la possibilità di condividere l’utilizzo dell’auto, senza sprechi e contenendo l’inquinamento atmosferico. L’idea è venuta a Nuzzo una decina di anni fa, durante l’Erasmus in Germania, uno dei paesi europei in cui questa pratica è più diffusa e si basa su un concetto semplice: allargare le chances di condivisione al di là dei confini ristretti di un’azienda o di un gruppo di amici, aprendole, attraverso i social networks, al mare di navigatori della rete.

L’utente, registrandosi sul sito, può “postare” un proprio itinerario e offrire posti in auto, per non viaggiare da solo e condividere le spese, oppure può cercare tra le offerte di posti disponibili per quella stessa tratta, risparmiando, in entrambi i casi, soldi e inquinamento e stringendo nuove amicizie.

Cosa c’entra in tutto ciò il vulcano islandese? Meglio di qualsiasi testimonial, Eyjafallajokull ha fatto impennare dell’800% le visite a Roadsharing.com, diventato, per molti turisti bloccati negli aeroporti europei, l’unica àncora di salvezza per tornare a casa in tempi ragionevoli e senza spese folli.

“Dal blocco dei primi voli migliaia di turisti si sono collegati ogni ora al sito per cercare un passaggio verso casa o condividere il noleggio di una macchina”, racconta Nuzzo, orgoglioso dei 34.000 visitatori raggiunti, che gli sono valsi anche un contratto con Società Autostrade per l’Italia per la realizzazione della piattaforma di carpooling del tratto autostradale lombardo A8-A9.

“Società Autostrade ha compreso l’importanza di una pratica come il carpooling, specialmente lungo percorsi fortemente trafficati come quelli Varese-Milano e Como-Milano, resi ancora più critici dai lavori in corso”, spiega Nuzzo.

Del resto basta leggere il rapporto CensisPendolari d’Italia 2008” per scoprire che dal 2001 al 2007 la domanda di mobilità a breve raggio in Italia è cresciuta del 35,8%, passando da 9,5 milioni a 13 milioni (il 22% della popolazione).

Un incremento che porta con sè evidenti effetti negativi sull’ambiente e provoca costi sociali ed economici rilevanti, come sottolineano gli autori del rapporto fotografando la situazione degli spostamenti quotidiani per studio e lavoro: “i lavoratori pendolari italiani impiegano in media 72 minuti per gli spostamenti giornalieri di andata e ritorno, ovvero 33 giornate lavorative annue (un mese e mezzo)”.

Un dato sul quale, complice il vulcano, sarebbe bene riflettere.

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Buone pratiche italiane: Acea Pinerolese indicata come modello dal Ministero tedesco dell’Energia

aprile 19, 2017

Buone pratiche italiane: Acea Pinerolese indicata come modello dal Ministero tedesco dell’Energia

Il Ministero dell’Economia e dell’Energia della Germania ha scelto l’italiana Acea Pinerolese con il suo Polo ecologico di trattamento del rifiuto organico da raccolta differenziata come modello di best practice tra i progetti di energie rinnovabili di tutto l’Arco Alpino. Il rapporto analizza tutte le realtà dei Paesi che si affacciano sull’arco alpino che hanno [...]

Car sharing elettrico: con Share ‘ngo ora te lo paga il supermercato

aprile 19, 2017

Car sharing elettrico: con Share ‘ngo ora te lo paga il supermercato

Saranno le “destinazioni”, ossia gli esercizi commerciali che offrono prodotti e servizi (palestre, cinema, teatri, negozi ecc.) a pagare con sempre maggiore frequenza il costo dell’auto in car sharing? Ne è convinta Share’ngo, il primo operatore italiano di car sharing elettrico, che dopo le prime esperienze con Carrefour Express e Carrefour Market a Milano, renderà [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende