Home » Idee »Servizi » Il vulcano islandese testimonial del carpooling:

Il vulcano islandese testimonial del carpooling

maggio 12, 2010 Idee, Servizi

La homepage di Roadsharing.comLa nuova nube di cenere proveniente dal vulcano islandese ha compiuto in queste ore il suo secondo passaggio sulla Sardegna, la Liguria, il Piemonte e la Valle d’Aosta, questa volta senza che l’ENAC dovesse ricorrere alla chiusura dei voli – incubo delle compagnie aree, che hanno già perso centinaia di milioni di euro.

Ma qualche beneficio l’eruzione del vulcano l’ha portato? Oltre al salutare memento che la natura rimane più potente di qualsiasi invenzione umana e all’ovvia riduzione dell’inquinamento generato dal traffico aereo, Eyjafallajokull ha contribuito a diffondere la pratica del carpooling, ovvero della condivisione delle auto.

La storia che ci racconta Daniele Nuzzo, il giovane fondatore fiorentino di Roadsharing.com, è illuminante per ogni appassionato di new media, e curiosa, tanto da aver guadagnato, nei giorni del blocco aereo italiano, la ribalta mondiale attraverso CNN, Figaro, Forbes RussiaThe Guardian e altre prestigiose testate internazionali.

Roadsharing.com è un sito gratuito di carpooling che nasce per offrire agli utenti la possibilità di condividere l’utilizzo dell’auto, senza sprechi e contenendo l’inquinamento atmosferico. L’idea è venuta a Nuzzo una decina di anni fa, durante l’Erasmus in Germania, uno dei paesi europei in cui questa pratica è più diffusa e si basa su un concetto semplice: allargare le chances di condivisione al di là dei confini ristretti di un’azienda o di un gruppo di amici, aprendole, attraverso i social networks, al mare di navigatori della rete.

L’utente, registrandosi sul sito, può “postare” un proprio itinerario e offrire posti in auto, per non viaggiare da solo e condividere le spese, oppure può cercare tra le offerte di posti disponibili per quella stessa tratta, risparmiando, in entrambi i casi, soldi e inquinamento e stringendo nuove amicizie.

Cosa c’entra in tutto ciò il vulcano islandese? Meglio di qualsiasi testimonial, Eyjafallajokull ha fatto impennare dell’800% le visite a Roadsharing.com, diventato, per molti turisti bloccati negli aeroporti europei, l’unica àncora di salvezza per tornare a casa in tempi ragionevoli e senza spese folli.

“Dal blocco dei primi voli migliaia di turisti si sono collegati ogni ora al sito per cercare un passaggio verso casa o condividere il noleggio di una macchina”, racconta Nuzzo, orgoglioso dei 34.000 visitatori raggiunti, che gli sono valsi anche un contratto con Società Autostrade per l’Italia per la realizzazione della piattaforma di carpooling del tratto autostradale lombardo A8-A9.

“Società Autostrade ha compreso l’importanza di una pratica come il carpooling, specialmente lungo percorsi fortemente trafficati come quelli Varese-Milano e Como-Milano, resi ancora più critici dai lavori in corso”, spiega Nuzzo.

Del resto basta leggere il rapporto CensisPendolari d’Italia 2008” per scoprire che dal 2001 al 2007 la domanda di mobilità a breve raggio in Italia è cresciuta del 35,8%, passando da 9,5 milioni a 13 milioni (il 22% della popolazione).

Un incremento che porta con sè evidenti effetti negativi sull’ambiente e provoca costi sociali ed economici rilevanti, come sottolineano gli autori del rapporto fotografando la situazione degli spostamenti quotidiani per studio e lavoro: “i lavoratori pendolari italiani impiegano in media 72 minuti per gli spostamenti giornalieri di andata e ritorno, ovvero 33 giornate lavorative annue (un mese e mezzo)”.

Un dato sul quale, complice il vulcano, sarebbe bene riflettere.

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

febbraio 5, 2018

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

Il 2018 sarà l’anno zero per le rilevazioni sullo spreco del cibo in Italia: perché per la prima volta arrivano i dati reali sullo spreco alimentare nelle nostre case, integrati da rilevazioni nella grande distribuzione e nelle mense scolastiche. Gli innovativi monitoraggi, su campione statistico di 400 famiglie di tutta Italia e su campioni significativi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende