Home » Pratiche »Progetti »Pubblica Amministrazione » Ipnoa: la Toscana lancia un progetto per ridurre le emissioni dei fertilizzanti:

Ipnoa: la Toscana lancia un progetto per ridurre le emissioni dei fertilizzanti

Per raggiungere gli obiettivi europei di riduzione dei gas serra, entro il 2020 la Regione Toscana dovrà ridurre del 20%, rispetto ai livelli del 1990, le emissioni di gas climalteranti. Per farlo ha deciso di monitorare e ridurre anche le emissioni generate dall’agricoltura che, in tutta Italia, rappresentano il 7% circa delle emissioni complessive. Grazie ai finanziamenti del programma europeo “Life+”, infatti, ha preso avvio il progetto Ipnoa (Improved flux Prototypes for N2O emission reduction from Agriculture), per migliorare l’efficacia del monitoraggio delle emissioni e promuovere buone pratiche per abbattere i gas serra. Un insieme di interventi che prenderanno avvio nel mese di giugno, coordinati dall’azienda West Systems e con la partecipazione di Regione, Istituto nazionale francese per la ricerca agronomica Inra e Scuola Superiore di Studi e Perfezionamento Sant’Anna di Pisa.

Il budget totale del progetto Ipnoa è di oltre due milioni di euro, di cui circa il 50% proveniente dal finanziamento dell’Ue, che crede molto nella riduzione dell’inquinamento deil settore agricolo. L’agricoltura infatti è coresponsabile dell’emissione dei tre più importanti gas serra: anidride carbonica, metano, protossido di azoto. In  particolare, in Italia, il 70% delle emissioni di quest’ultimo sono generate dal settore agricolo, soprattutto a causa delle fertilizzazioni azotate, ed è sulla loro riduzione che si concentra Ipnoa.

Il progetto, che si concluderà a maggio 2016, prevede sette fasi. La parte iniziale, consisterà nella costruzione, da parte dell’azienda coordinatrice, didue prototipi per il monitoraggio dei flussi di protossido di azoto dal suolo, con un sistema di camere di accumulo collegate di continuo ad analizzatori, con prove sperimentali appositamente progettate. I prototipi, uno portatile e uno fisso, saranno usati in due distinti luoghi della Toscana (area pisana e area aretina) caratterizzate da condizioni
climatiche diverse e da colture differenti, così da avere un’idea e un bilancio annuale delle emissioni applicabile in maniera sufficientemente affidabile, considerando la grande variabilità spaziale e temporale delle emissioni di N2O.

Dopo la validazione dei risultati del monitoraggio presso l’Inra, in Francia, si procederà all’elaborazione di un inventario delle principali tipologie di coltivazione per meglio identificare l’uso di suolo in Toscana e la distribuzione delle principali coltivazioni con relative pratiche ordinarie di gestione.  Lo scopo principale è l’identificazione delle principali relazioni tra le emissioni di N2O e la gestione delle colture. Dopo altri monitoraggi, si arriverà a realizzare, entro settembre 2015, un manuale delle buone pratiche per la riduzione delle emissioni di protossido di azoto, rivolto a tecnici, imprenditori, agricoltori e decisori politici, utilizzabile per la programmazione regionale in materia di agricoltura. Entro maggio 2016, è prevista anche una verifica del recepimento e delle diffusione delle buone pratiche, per vedere quanto si sono diffuse e sviluppate sul territorio toscano.

Andrea Marchetti

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende