Home » Eventi »Progetti » Le Cave Germaire uniche italiane premiate agli UEPG Awards di Monaco:

Le Cave Germaire uniche italiane premiate agli UEPG Awards di Monaco

giugno 21, 2010 Eventi, Progetti

Cave Germaire, Courtesy of Parks.itCome ufficializzato nei giorni scorsi sul sito dell’UEPG, l’Unione Europea dei Produttori di Aggregati, lo scorso 27 maggio sono stati consegnati, durante una cerimonia all’Hotel Vier Jahreszeiten Kempinski di Monaco di Baviera, i premi “UEPG Sustainable Development Awards“, che hanno visto il progetto delle Cave Germaire, nei comuni di Carignano e Carmagnola, in provincia di Torino, insignito della menzione speciale per la categoria “Restoration Best Practice”.

Il premio è stato assegnato da una giuria indipendente composta da ricercatori e autorità internazionali, tra i quali Jean-Claude Lefeuvre (Emeritus Professor, National Natural History Museum, Paris), presidente della giuria, Shulamit Alony (Regional Business & Biodiversity Officer, IUCN, Brussels), Christian Niemann-Delius (Professor, Institute of Mining Engineering, RWTH Aachen University, Germany) e Brenda O’Brien in rappresentanza di Jukka Takala (Director of the European Agency for Safety and Health and Work).

Ad essere premiate 26 aziende di 10 paesi europei, nelle diverse categorie individuate dal comitato organizzatore a seconda delle aree di intervento: Economic Contribution to Society, Environmental Best Practice, Health & Safety Best Practice, Local Community Partnership, Operational Best Practice e Restoration Best Practice, che ha visto il riconoscimento dell’importante progetto estrattivo e di recupero di Cave Germarie all’interno del Parco del Po Torinese.

L’attività estrattiva della società Cave Germaire inizia, nell’area del parco torinese nel 1985, in un laghetto già precedentemente sfruttato, situato tra i comuni di Carignano e di Carmagnola, 25 chilometri a sud di Torino. Un’area completamente compresa nel primo tratto piano a valle dal tratto alpino del Po – sito dunque geologicamente ideale per il deposito di ghiaie, ma anche di forte valenza naturalistica perché completamente situato all’interno di un’area protetta.

Nel 2000 è la firma di una convenzione tra la Società, la Regione Piemonte, i Comuni di Carignano e Carmagnola e l’Ente di gestione del Parco del Po che porta ad avviare un progetto definitivo della durata di 20 anni per un volume complessivo di circa 8 milioni di metri cubi. Un’attività estrattiva rilevante, approvata dalla Regione proprio grazie alla capacità dell’azienda di valorizzare aspetti ambientali fondamentali, secondo un meccanismo di compensazione che interviene su siti di particolare sensibilità e importanza per le strategie ambientali complessive del territorio circostante.

Quella di Cave Germaire non è infatti un’attività di recupero isolata, ma è integrata all’interno di un programma di coltivazione delle aree estrattive di ghiaia e sabbia che il Parco, grazie all’utilizzo del Piano d’Area, ha inserito in un più vasto programma di valorizzazione del territorio legato al marchio turistico Po Confulenze Nord Ovest, all’interno del quale si svolge anche una specifica azione di riqualificazione dell’area che è stata denominata Il Po dei Laghi.

Una testimonianza dunque di come, lungo il Po, siano in corso importanti esperienze di orientamento delle attività economiche all’incremento della biodiversità e al riuso degli spazi per la fruizione pubblica, in un innovativo contesto di leale collaborazione fra pubblico e privato (concretizzato nei molti progetti di qualità attivati dal Parco e legati ad un programma di valorizzazione del paesaggio), che si rifà a quanto evidenziato, in sede europea, dal rapporto Business e Byodiversity e che apre nuovi scenari sul ruolo delle attività economiche a supporto e tutela – e non solo sfruttamento – dell’ambiente naturale.

Ippolito Ostellino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende