Home » Idee »Progetti » L’Unesco recupera la tradizione con ITKI:

L’Unesco recupera la tradizione con ITKI

maggio 13, 2010 Idee, Progetti

trulli, Courtesy of Trullionline.comNasce l’International Traditional Knowledge Institute (Itki), l’organismo voluto dall’Unesco per tutelare le tecniche e le conoscenze tradizionali dell’agricoltura e dell’architettura, che ad oggi stanno scomparendo,  ma che è necessario conservare per poter rispondere alla crisi ambientale ed economica globale e migliorare, come conseguenza virtuosa, la qualità della nostra vita.

Scopo dell’Itki è dunque di realizzare una banca dati che possa essere consultata da tutte le pubbliche amministrazioni del mondo, tramite un report annuale disponibile on-line,  che raccoglierà le centinaia di migliaia di soluzioni antiche e attuali ai problemi della desertificazione, della mancanza d’acqua, delle frane e dello spreco di energia.

L’Istituto, che avrà sede a Bagno a Ripoli, in Toscana, è nato grazie al sostegno iniziale della stessa Unesco ed all’ impegno economico di alcune fondazioni, tra le quali Nobrega, Romualdo del Bianco e Water Right, oltre che del Comune. Tra i vari progetti della nuova struttura, presentati ieri a Firenze dal Presidente del Centro, il consulente Unesco Pietro Laureano, c’è anche il restauro delle Gualchiere, un laboratorio tessile trecentesco, da tempo in disuso,  che sorge sulle rive dell’Arno, alla periferia di Firenze.

Laureano ha sottolineato, durante la conferenza, come sia importante creare una “lista” delle decine di milioni di tecniche tradizionali presenti sul pianeta, attraverso una ricerca e una catalogazione continua, al fine di aiutare la tutela culturale e ambientale. Questa banca dati, che diventerà una vera e propria Banca della Terra, potrà essere consultata da governi, pubbliche amministrazioni, aziende e cittadini per poter permettere la diffusione delle pratiche sostenibili ed innovative in agricoltura, architettura e aree urbane, paesaggio e pratiche sociali. Il loro utilizzo consentirà risparmi economici considerevoli in tutti i settori e in particolare nelle emissioni di CO2.

“La nascita di Itki – ha commentato il Vicedirettore Generale dell’Unesco, Francesco Bandarin, in collegamento da Parigi – è una buona notizia per Firenze e per l’Unesco“.Le conoscenze tradizionali e il loro uso innovativo rappresentano la base per una tecnologia sostenibile, indispensabile per l’elaborazione di un nuovo modello di progresso umano, sono un giacimento di possibilità che si va perdendo, con l’affermarsi della monocultura del cemento e anche con gli spostamenti di popolazioni. È successo in Italia negli anni ‘50, sta succedendo in Cina, dove ogni anno 10 milioni di abitanti lasciano i villaggi per concentrarsi nelle aree urbane”, ha concluso Bandarin.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende