Home » Recensioni » 99 non fa 100. La saggezza di chi vive in discarica:

99 non fa 100. La saggezza di chi vive in discarica

giugno 1, 2011 Recensioni

Una bottiglietta di plastica riciclata in più o in meno fa la differenza. Perché – è matematica, ma anche filosofia di vita - 99, semplicemente, non fa 100. Il povero Valter non ce l’ha fatta ed è morto di tumore ai polmoni prima di vedere completato il proprio ritratto, ma la sua perla di saggezza popolare è rimasta nel cuore e nelle menti dei catadores di Jardim Gramacho, i raccoglitori di rifiuti della discarica di Rio de Janeiro a cui è dedicato “Waste Land“, il film di Lucy Walker che ieri sera ha inaugurato la 14°edizione del Festival Cinemamabiente di Torino.  

In realtà il film, candidato agli Oscar come miglior documentario, è un omaggio a Vik Muniz, l’artista brasiliano divenuto celebre nel mondo per i suoi ritratti: grandi set minuziosamente costruiti con materiali locali di recupero, che scompaiono dopo essere stati immortalati in fotografia. Ma Vik, giunto a Jardim Gramacho con un progetto artistico ben preciso in mente, sembra diventare, nel corso del film, un tuttuno umanamente inseparabile con la gente della più grande discarica del mondo.

Le opere che ne usciranno saranno un capolavoro. E se l’essenza dell’opera d’arte, come diceva Heidegger, è la capacità di aprire un mondo, svelare la verità dell’essere nascosta nella quotidianità, allora anche “Waste land” è un assoluto, fantastico capolavoro – toccante nella sua dimensione brutalmente umana e illuminante per la capacità, più di ogni altra opera che io abbia conosciuto, di comunicare la drammaticità di un problema, quello della produzione incontrollata di rifiuti, ormai insostenibile a livello planetario

Guardando “Waste land” ci si commuove, per le storie del giovane e ingenuo visionario Tiao, della fragile Isis, dell’inaffondabile Suelem e dei loro amici, personaggi tragici ma veri, colti in tutta la loro complessità emotiva, tra un sorriso inaspettato e le lacrime del crollo psicologico.  Si impara anche a non lamentarsi per quello che si ha, ma semmai a reagire per cambiare. Ma, per ultimo, si prova rabbia e dolore, di fronte alla rappresentazione di condizioni umane e ambientali inaccettabili per qualsiasi paese che voglia dirsi “civile“.

La grandezza di Vik Muniz emerge infatti, più che nei ritratti che creerà coinvolgendo i suoi catadores (il mezzo), nel restituire loro un futuro, una nuova prospettiva da cui ripartire (il fine).

Fantastiche, infine, le musiche di Moby che accompagnano il film. E una scena su tutte: quella di Tiao e amici che “analizzano”, meglio di profiler dell’FBI, le tipologie di monnezza per risalire al proprietario. Della serie dimmi cosa butti e ti dirò chi sei.  ”I poveri – conclude amaramente Tiao - hanno  sacchetti della spazzatura più piccoli“.

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende