Home » Internazionali »Politiche »Recensioni » Biodiversità: siamo tutti coinvolti:

Biodiversità: siamo tutti coinvolti

maggio 17, 2010 Internazionali, Politiche, Recensioni

Courtesy of Andrea GandiglioI sondaggisti di Eurobarometro, il settore di analisi della pubblica opinione della Commissione Europea, alla domanda: “cosa ne pensa del rischio scomparsa della biodiversità sul nostro pianeta?” si sono ritrovati almeno una volta su due di fronte a un grande punto interrogativo dipinto sul volto dell’intervistato.

Pare che in tutti gli Stati Membri soltanto il 38% degli individui sottoposti al sondaggio conosca il significato del termine “biodiversità” mentre la maggioranza soffra di una profonda mancanza di informazione a riguardo. Fatto abbastanza grave se si pensa che tra le principali cause della perdita della diversità biologica ci sono le attività dell’uomo, con il supersfruttamento dei terreni agricoli, il consumo non sostenibile delle risorse, la deforestazione, l’inquinamento e l’introduzione di specie invasive.

E ancor più grave se si considera che l’UE ha cominciato questa lotta ben dieci anni fa, ponendosi un obiettivo che è ancora molto lontano dall’essere raggiunto: negli ultimi tempi si è avuta un’accelerazione del fenomeno con un tasso di estinzione delle specie pari a 100 – 1000 volte più elevato del “background”, rateo di estinzione medio nel corso dell’evoluzione biologica planetaria.

In Europa circa il 42% dei mammiferi sono a rischio, insieme al 12% degli uccelli e al 45% delle farfalle e dei rettili. A livello mondiale il 60% dei servizi dell’ecosistema terrestre ha subito un processo di degrado negli ultimi cinquanta anni.

La biodiversità, leggiamo sul sito internet della Commissione Europea, è la natura in tutte le sue forme, è l’insieme di tutti gli organismi viventi. Con questo si intende tutti gli ecosistemi, gli animali, le piante e i microrganismi che in esse dimorano, ma anche i geni di queste specie e i vincoli che esistono tra di loro. La biodiversità è il fondamento stesso della vita: la danza di un’ape intorno al fiore…le rane che saltano sull’acqua…i lombrichi che strisciano sul terreno…e anche voi, mentre osservate tutto questo mentre state passeggiando su un prato. Siamo tutti coinvolti”.

A partire da questo credo e dall’allarmante situazione di disinformazione dei cittadini l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2010 Anno Internazionale della Biodiversità, lanciando in concomitanza una campagna di sensibilizzazione volta a  rendere più consapevole la cittadinanza sul tema della e mostrando le effettive implicazioni nella vita quotidiana di una mancata protezione della diversità biologica.

Per fare in modo che la rete informativa si capillarizzi sempre più, l’UE, oltre alle singole iniziative, ai convegni, alle conferenze sul tema, ha deciso di avvalersi anche dell’aiuto del social network più diffuso al mondo, creando un’applicazione Facebook che permette di “biodiversificare” la propria fotografia e far circolare il messaggio all’interno della propria cerchia di amicizie. Attualmente gli utenti “biodiversificati” sono 14481, vuoi essere il prossimo?

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“M’illumino di Meno” 2018: è ora di cambiare passo per salvare la Terra

febbraio 23, 2018

“M’illumino di Meno” 2018: è ora di cambiare passo per salvare la Terra

Quest’anno Caterpillar e RAI Radio2 dedicano l’iniziativa “M’illumino di Meno“ alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi. Perché sotto i nostri piedi, ricordiamocelo, c’è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo. Entro fine giornata del 23 febbraio 2018, la quattordicesima edizione di “M’illumino di Meno” ha dunque l’obiettivo di raggiungere la Luna a piedi con 555 [...]

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende