Home » Recensioni » I parchi metropolitani:

I parchi metropolitani

settembre 6, 2010 Recensioni

Parchi metropolitani, Courtesy of Edizioni ETSLa collana “Le aree naturali protette“, della casa editrice ETS, diretta da Renzo Moschini, ha, fino ad oggi, dedicato una serie di volumi alla situazione generale dei parchi, a particolari esperienze regionali e ad aspetti e comparti specifici come le aree protette fluviali. Un osservatorio attento e non indulgente sulla realtà complessa, talvolta sfuggente e non di rado ignorata o sottovalutata dei parchi e delle aree protette italiane.

Il neonato volume dedicato ai parchi iperurbani e metropolitani aggiunge un tassello importante. Parchi metropolitani (€ 24,00) è il titolo di un lungo lavoro messo a punto dai due curatori: Ippolito Ostellino, direttore del Parco del Po Torinese, e Andrea Cavaliere, giovane architetto paesaggista.

La progressiva estensione delle aree protette anche ai contesti di pianura e alle aree con maggiore impatto antropico è un dato ormai consolidato, che introduce le nostre realtà locali in un sistema di parchi con caratteri fortemente urbani. E’ uno scenario in evoluzione, che da alcuni anni fa emergere una continua ricerca di soluzioni innovative per la gestione di questi complessi territori. I parchi urbani e le aree naturali protette, presenti attorno e all’interno delle aree metropolitane, rappresentano oggi un nuovo fronte strategico nello sviluppo di politiche di sostenibilità locale e nell’impegno per la conservazione della biodiversità e per la tutela del paesaggio.

A partire da questo assunto – e attraverso la trattazione delle diverse problematiche investono il rapporto tra aree protette e urbanizzazione – il volume mette in luce le significative esperienze di numerosi parchi metropolitani italiani, impegnati nella gestione e nella valorizzazione delle loro risorse territoriali e raccoglie una serie di schede sulle best practices, intese come azioni e iniziative, nate nelle aree protette metropolitane, che possiedono però caratteristiche tali da poterle declinare in altri contesti gestionali.

“Il sogno è rappresentato dal tentativo di realizzare un progetto di valorizzazione storica, ambientale, paesaggistica e sociale che deve riuscire a connettere città, popolazione e natura attraverso reti ecologico-sociali consapevoli che la battaglia per la conservazione della biodiversità e per un pianeta migliore non sarà vinta lottando soltanto nel cuore della foresta amazzonica, ma anche nei multiformi tessuti di metropoli come Roma, New York, Londra o Rio de Janeiro, dove si forma una coscienza civile e ambientale e dove si possono modificare i comportamenti che provocano il mutamnto ambientale globale”.

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende