Home » Recensioni » Il paese degli struzzi. Clima, ambiente, sovrappopolazione:

Il paese degli struzzi. Clima, ambiente, sovrappopolazione

aprile 22, 2011 Recensioni

Nell’immaginario collettivo, da sempre, lo struzzo ha la testa dentro la sabbia, ed è questa la fotografia che il libro di Giovanni Sartori Il paese degli struzzi” riprende per raccontare di una politica incapace di risolvere e affrontare i grandi problemi della Terra.

Edizione Ambiente ha raccolto in questo volume brevi testi e articoli che Sartori -uno dei massimi studiosi di politica a livello internazionale , considerato Premio Nobel delle scienze sociali- ha scritto dal 2000 al 2009 per affrontare i disastri del nostro pianeta.

Si parla di ambiente, ma non solo. O meglio, è la prospettiva che cambia.

La Terra è malata, acqua e cibo non sono sufficienti per tutti, poi l’inquinamento dell’aria e il cambiamento climatico: questi i temi affrontati, ma relazionati all’uomo, alle sue politiche inefficaci o inesistenti. Non sono solo i dati drammatici di una realtà ormai incontrollata, ma l’analisi (e spesso la critica) dei comportamenti di questa era, l’intelligenza, la globalizzazione, la sovrappopolazione e i dictat della chiesa che predica contro l’interruzione delle gravidanze e i contraccettivi. Allora dagli interrogativi sull’ambiente si passa a problemi più di tipo etico e morale, con la discussione sulla vita umana, sull’embrione, sulla vita artificiale, sulla libertà di scelta e il diritto di morire.

L’ambiente diventa a 360° come solo un tuttologo della portata di Giovanni Sartori può esprimere.

Siamo tanti, troppi, ed è divertente pensare agli italiani che ne prendono consapevolezza nel mese di agosto in coda in autostrada per andare in vacanza o incastrati nelle spiagge affollate delle coste mediterranee. “La politica ecologica dei nostri governi –tutti, sinistra e destra- è stata e a tutt’oggi resta, la politica dello struzzo. Come dice il titolo di questo libro. I nostri governanti, da sempre, si rifiutano di vedere e di affrontare il problema. E così lo aggravano”.

Una lettura intelligente ma leggera, resa perfettamente  dall’autore, editorialista del Corriere della Sera, che ha tradotto i suoi libri in più di trenta lingue.

Eppure non è vero che lo struzzo mette la testa sotto la sabbia: è solo un’illusione. In realtà si china con il collo disteso e con il corpo appoggiato a terra cercando di imitare un cespuglio o una grossa roccia, e se il predatore si avvicina troppo, scappa a grandi falcate che raggiungono i 70 km/h. Ma anche in questo caso, la politica non ci fa una bella figura!

Alfonsa Sabatino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende