Home » Recensioni » Il quaderno degli alberi antichi e leggendari:

Il quaderno degli alberi antichi e leggendari

luglio 12, 2011 Recensioni

Quando ti avvii lungo questo cammino, impari dagli alberi un segreto che non puoi più tenere per te: che la vita è ricca di persone e di esperienze che talvolta ‘non riusciamo a vedere’, solo perché non siamo più abituati a farlo”. Un viaggio alla ricerca di alberi storici, che prima dell’uomo hanno messo le radici su terre su cui ancora siedono e svettano. Un cammino, quello intrapreso da Paola Fantin, autrice del piccolo e squisito libro “Il quaderno degli Alberi antichi e leggendari. Sulle tracce dei Patriarchi Verdi” (Kellermann Editore), che diventa un “viaggio dentro di me. Per arrivare a scoprire che non esiste un ‘me’, ma un ‘noi’ dove nessuno è separato, ma unito al Tutto”.

Bellissima, appassionante e appassionata, l’introduzione al manuale che racconta e raccoglie le schede di 33 alberi scoperti in tutta Italia. Una ricerca nata da qualche studio, grazie alle indicazioni di pochi libri, ma che ha preso forma soprattutto grazie alla pazienza dell’autrice, alla sua predisposizione e disponibilità. “Eppure non è facile trovarli. A volte penso che essi di celino volutamente dagli sguardi di quanti non avrebbero nulla da dir loro, se non vacue parole. A chi, invece, si mette in viaggio per incontrarli come vecchi amici, essi si presentano quasi per caso, quali compagni di viaggio inattesi che incontri lungo il tuo cammino e che ti affiancano per un po’, prima di lasciarti proseguire da solo”.

Conoscere alberi, aprirsi a loro, e scoprire tutto il mondo che si cela dietro questi grandi cittadini della Terra, chi li custodisce e protegge e chi invece li usa come oggetti, senza dar loro il rispetto che meritano. “Andando ‘per alberi’, infine, ho imparato a ‘vedere’ gli altri. Perché ognuno di noi, prima o poi nella sua vita – di grande e piccino-, diventa un albero: isolato, chiuso in sé, impenetrabile, indecifrabile, ma soprattutto senza voce”. Quando nessuno ci sente o capisce, allora siamo alberi. Un viaggio andato oltre le migliori aspettative, probabilmente.

Il libro divide gli alberi per zone (Marca Trevigiana, Nordest e Nordovest) a cui si aggiungono alberi magici nel capitolo “Alberi per sognare”: sotto le fronde dell’Olivo della Strega a Magliano (Grosseto) si dice che una strega tenesse strani e misteriosi riti per poi trasformarsi in gatto nero; il Castagno Osteria del Bugeon a Badi (Bologna) si chiama così perché all’interno del tronco, lungo la circonferenza, era stata ricavata un’osteria che ospitava fino a dieci persone.

Le illustrazioni di Roberto Da Re Giustiniani completano in modo meraviglioso le parole dell’autrice, contestualizzano e aggiungono dettagli grafici al viaggio, danno forma a mappe e paesi, presentano gli alberi così come fotografie di amici incontrati durante il percorso.

Il libro – che sembra, come veste grafica, un grazioso quadernetto delle scuole elementari di un tempo - si conclude con il capitolo “…e tu di che albero sei?”, una sorta di oroscopo in cui ad ogni periodo o data corrisponde un albero. Chi nasce dall’11 al 20 aprile o dal 15 al 23 ottobre assomiglia all’Acero, è una persona rispettosa della cosa comune, piena di immaginazione e originalità; il 22 dicembre è la data del Faggio, di chi ama piacere, persona economica e buon leader. Dal 21 al 30 aprile, dal 24 ottobre all’11 novembre l’abero è il Noce, quello della passione, di chi è implacabile, non comune, che con ingegno strategico non accetta compromessi.

Alfonsa Sabatino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende