Home » Recensioni » Meno 100 chili. Ricette per la dieta della nostra pattumiera:

Meno 100 chili. Ricette per la dieta della nostra pattumiera

ottobre 27, 2011 Recensioni

Lo scorso 30 settembre è stato assegnato a Roberto Cavallo, presidente di AICA, l’Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale, il Premio Letterario Franz Kafka Italia, patrocinato dalla Provincia e dal Comune di Gorizia per il suo saggio “Meno 100 chili – Ricette per la dieta della nostra pattumiera”.

Il saggio, edito da Edizioni Ambiente (pag. 222, 14,00 euro), intende mostrare al lettore come, più o meno inconsapevolmente, ci stiamo avviando verso una produzione incontrollata di rifiuti, creando una situazione sempre meno gestibile.

L’autore non si limita a esporre il tema soltanto attraverso dati e tabelle, ma sviluppa il testo sottoforma di racconto, attraverso una prosa piana e colloquiale, che rende il libro di facile lettura anche per i “non addetti ai lavori”. Il messaggio è infatti rivolto a tutti, giovani e meno giovani, tanto che l’autore narra in prima persona, rivolgendosi direttamente al lettore per coinvolgerlo su un problema che, ormai, riguarda ciascuno, in ogni aspetto della vita.

Il libro non fa sconti e non gira intorno al problema, ma lo affronta fin dalle prime pagine in modo diretto, dirigendosi al cuore della questione: l’aumento incontrollato di rifiuti e lo spreco di materie e risorse. Sono tantissimi sono i dati che l’autore fornisce per farci comprendere come dietro la società del benessere si nasconda un mostro vorace, in continua crescita, con cui prima o poi dovremo fare i conti sul serio.

Ogni Italiano, negli ultimi 15 anni, ha aumentato la produzione di rifiuti urbani di circa 100 chili, passando da 454 chilogrammi pro capite annui a 550, con una tendenza che non sembra voler cambiare. Altro dato sconcertante è rappresentato dalla quantità di cibi, ancora commestibili che vengono sprecati: a volte non arrivano nemmeno sulle nostre tavole! È stato calcolato che ogni giorno, in Italia, buttiamo nella spazzatura 4.000 tonnellate di cibo ancora buono. Questo significa che togliendo le parti davvero non più mangiabili, ciascuno di noi butta, nella propria pattumiera, 60 chili di cibo ogni anno.

Il volume non contiene solo dati allarmanti ma anche soluzioni e buone pratiche quotidiane che l’autore fornisce grazie alla sua lunga esperienza nel settore. Roberto Cavallo, nato a Torino nel 1970, lavora attualmente nella consulenza tecnica e nella comunicazione ambientale. Dalla sua esperienza, maturata sul campo, ha constatato che la dove c’è l’impegno congiunto di cittadini e amministrazioni locali si possono raggiungere risultati sorprendenti. Le strategie da attuare non sono impossibili. La parola d’ordine è: ridurre. Si può iniziare evitando di acquistare oggetti usa e getta a favore di beni più durevoli, scegliendo prodotti privi di imballaggio, utilizzando borse di tela per la spesa quotidiana e via dicendo.

Se mettiamo a dieta la nostra pattumiera, possiamo diminuire i nostri rifiuti da 550 a 290 chilogrammi. Un risultato che l’autore garantisce essere raggiungibile perché non si tratta di mete utopiche, ma di dati ottenuti da molti piccoli Comuni che si sono attivati prima di compromettere, in modo irreversibile, il proprio territorio e la qualità della vita di ciascun cittadino.

Mariano Salvatore

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende