Home » Provati per voi »Recensioni » No impact man: il film in italiano con cofanetto ecofriendly:

No impact man: il film in italiano con cofanetto ecofriendly

novembre 28, 2011 Provati per voi, Recensioni

Di recente uscita nel nostro paese, edito sotto il marchio Mt0 -Macroticonzero, è finalmente disponibile, su DVD in italiano, il film cult dell’ecologismo americano No Impact Man (cofanetto con DVD + libro di 36 pp, € 24,50). Una proposta editoriale che non si limita a distribuire il film, ma regala una visione più ampia sul tema dell’impronta ecologica e altri temi ambientali caldi, mettendo sotto la lente di ingrandimento le esperienze di alcuni protagonisti italiani.

Partiamo dal film. Chi ha letto, nel 2010, il libro Un anno a impatto zero da Cairo Editore sa già di cosa si tratta. Colin Beavan, giornalista esperto di tematiche ambientali per Esquire e New York Times, ha deciso di fare un esperimento: vivere a “impatto zero” per un anno, coinvolgendo in questo progetto anche la sua famiglia, ovvero la moglie shopping addicted, la figlia in età da pannolini e il cane.

Il progetto è stato narrato dall’autore anche attraverso un blog, un libro e un docureality, selezionato, già nel 2009, al più innovativo e importante festival internazionale di cinema indipendente, il Sundance Film Festival di Robert Redford, per poi essere celebrato anche al Los Angeles Film Festival e al Silverdocs Film Festival. Il merito unanimemente riconosciuto è quello di una pellicola che riesce a sintetizzare un anno di sforzi, impegno etico e ambientale – oltre a raccontare una storia d’amore: le difficoltà condivise dalla coppia nell’abbandono delle abitudini più comode si dimostrano infatti piccoli mattoni per testare e poi ricostruire una nuova solidità familiare.

Colin Beavan si lancia in un’avventura estrema, che non contempla solo la raccolta differenziata o l’uso di carta riciclata. Attraverso un piano metodicamente applicato passa dagli step più semplici a quelli più complessi: la rinuncia all’uso di ogni mezzo di trasporto a eccezione della bici, l’abbandono degli elettrodomestici e dell’energia elettrica, l’acquisto solo cibo locale e di stagione. Una raffica di scelte che, contestualizzate nel lifestyle urbano newyorkese, fanno di Beavan quasi un eroe dei nostri tempi.

No impact man è un film gradevole, capace di farci riflettere su come rendere la nostra vita quotidiana più rispettosa ed “eco-consapevole” anche senza raggiungere i livelli di ascetismo di Beavan. Il bravo editore italiano ha inoltre voluto arricchire il messaggio del giornalista newyorkese con contenuti “Made in Italy”. Allegato al dvd, infatti, è un volumetto di 36 pagine con l’intervista a Eva Alessi del WWF su come calcolare la nostra impronta ecologica, le testimonianze di Claudia Selvetti e Grazia Cacciola riguardo i loro esperimenti di vita a impatto ridotto, la strategia Rifiuti Zero raccontata da Alessio Ciacci e l’approfondimento sul Progetto Impatto Zero con l’intervento del fondatore di LifeGate, Marco Roveda.

Il tutto – ciliegina sulla torta - in un cofanetto ecofriendly dalla grafica molto bella, realizzato in cartoncino riciclato al 100%, in linea con la filosofia orientata a informazione & ecosostenibilità di Mt0, il nuovo ramo editoriale che distribuisce documentari e cortometraggi internazionali, grazie al supporto del Gruppo Editoriale Macro. Dal 7 novembre la casa editrice ha anche lanciato un concorso “No Impact Day“, rivolto a chi si stia impegando nel ridurre l’impatto ambientale della propria vita e voglia raccontare e condividere la propria esperienza, partecipando al primo esperimento collettivo di questo genere.

Daniela Giambrone

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende