Home » Recensioni » Tutto Bio 2010:

Tutto Bio 2010

marzo 22, 2010 Recensioni

bio, Courtesy of Biobank.itE’ giunto alla sedicesima edizione. Partito in sordina nel 1993 con poche centinaia di indirizzi, arriva in libreria con il censimento di quasi ottomila operatori del biologico in tutt’Italia. Dalle aziende con vendita diretta agli agriturismi, dai mercatini della biodiversità, ai gruppi d’acquisto, fino ai negozi, i supermercati, le mense scolastiche, le associazioni, le fiere, i libri e i periodici dedicati: è “Tutto Bio 2010“, l’Annuario del Biologico, curato da Achille Mingozzi e Rosa Maria Bertino, frutto del lavoro di un laboratorio in perenne aggiornamento, in cui confluiscono anno dopo anno attraverso censimenti diretti i dati e le informazioni sul biologico in Italia.

La guida (Egaf Edizioni, 16 euro) contiene il nuovo rapporto Bio Bank, fotografia delle varie categorie degli operatori del settore bio, eco e etico, che disegna due mappe distinte e complementari del biologico nazionale: la prima per numero assoluto, la seconda per densità di operatori, e che traccia le tendenze del settore dell’ultimo triennio.

Ne emerge che avanza, nelle grandi città e nei piccoli centri, il fenomeno della filiera corta sostenuta da singoli, famiglie, gruppi di amici, colleghi di lavoro che si rivolgono per gli acquisti direttamente a gruppi di produttori, cooperative o singoli agricoltori. In forte crescita i GAS, gruppi d’acquisto solidale, ormai 600 sul territorio nazionale, mentre oltre 2.000 sono le aziende agricole biologiche dotate di spacci, più di 130 siti internet per fare la spesa bio on-line, migliaia le cassette di frutta e verdura biologica, locale e di stagione, preparate ogni settimana dai contadini e consegnate direttamente ai consumatori.

Se, poi, si prendono in considerazione le regioni, Emilia-Romagna, Lombardia e Toscana si confermano le tre leader per numero assoluto di operatori bio, mentre la classifica per densità di operatori vede al primo posto le Marche, seguite da Valle d’Aosta e Trentino-Alto Adige.

Il trend 2007-2009 degli operatori bio italiani indica, per numero assoluto, che i gruppi d’acquisto solidale sono cresciuti del 68% (dai 356 del 2007 ai 598 del 2009); le aziende con vendita diretta segnano +32% (da 1.645 a 2.176); i ristoranti +31% (da 174 a 228, esclusi quelli in agriturismo); l’e-commerce è cresciuto del 25% (da 106 a 132); le mense scolastiche del 23% (da 683 a 837); gli agriturismi del 22% (da 1.002 a 1.222); i mercatini segnano +10% (da 204 a 225) e i negozi sono cresciuti del 2% (da 1.106 a 1.132).

Il tema dell’anno è “Bio, Eco, Etico: uscire dal labirinto in 141 mosse”: l’Annuario contiene, infatti, anche una guida alle “azioni quotidiane utili per diminuire il nostro ingombrante peso sul pianeta”. I comportamenti virtuosi sono suddivisi in dieci ambiti: alimentazione, commercio equo, orto, giardino e animali, abbigliamento, cosmesi e detergenza, casa, energia e acqua, riciclo e riuso, mobilità, educazione ambientale, clima sociale. Infine, all’interno di Tutto bio 2010, disponibile nelle Librerie Feltrinelli, Coop, MelBookstore, nei negozi di alimenti biologici, nelle principali librerie on-line oppure richiedibile direttamente all’editore Egaf Edizioni, i lettori troveranno in omaggio la Bio Card per ottenere lo sconto del 10% presso i 635 operatori aderenti al Circuito (aziende con vendita diretta, agriturismi, ristoranti e negozi).

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Buone pratiche italiane: Acea Pinerolese indicata come modello dal Ministero tedesco dell’Energia

aprile 19, 2017

Buone pratiche italiane: Acea Pinerolese indicata come modello dal Ministero tedesco dell’Energia

Il Ministero dell’Economia e dell’Energia della Germania ha scelto l’italiana Acea Pinerolese con il suo Polo ecologico di trattamento del rifiuto organico da raccolta differenziata come modello di best practice tra i progetti di energie rinnovabili di tutto l’Arco Alpino. Il rapporto analizza tutte le realtà dei Paesi che si affacciano sull’arco alpino che hanno [...]

Car sharing elettrico: con Share ‘ngo ora te lo paga il supermercato

aprile 19, 2017

Car sharing elettrico: con Share ‘ngo ora te lo paga il supermercato

Saranno le “destinazioni”, ossia gli esercizi commerciali che offrono prodotti e servizi (palestre, cinema, teatri, negozi ecc.) a pagare con sempre maggiore frequenza il costo dell’auto in car sharing? Ne è convinta Share’ngo, il primo operatore italiano di car sharing elettrico, che dopo le prime esperienze con Carrefour Express e Carrefour Market a Milano, renderà [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende