Home » Recensioni » Una “Economia dell’abbastanza” per uscire dalla crisi:

Una “Economia dell’abbastanza” per uscire dalla crisi

giugno 6, 2012 Recensioni

Potrebbe limitarsi a una questione di fiducia, ma non è solo l’unica chiave di lettura del successo editoriale di “Economia dell’abbastanza. Gestire l’economia come del futuro ci importasse qualcosa” scritto da Diane Coyle (prefazione all’edizione italiana di Enrico Giovannini, presidente Istat, pag. 368, 24 euro, Edizioni Ambiente), libro-manifesto che ha già scalato le classifiche Usa.

“Ho iniziato a scrivere il libro dopo che mi sono ritrovata a leggere articoli di giornale che raccontavano come le banche non avevano più fiducia e non si prestavano più i soldi tra loro”, racconta Diane Coyle. “Allora mi sono detta: se le banche non hanno più fiducia tra di loro come è possibile che io possa avere fiducia in loro? Allora ho preso col bancomat tutti i soldi che potevo perché temevo di non avere più liquidità per la famiglia. Quello che stava accadendo era una catastrofe straordinaria per tutte le economie occidentali”. Come siamo potuti arrivare a non poter fare più acquisti nei negozi? Si chiede l’autrice. “La causa non è solo finanziaria. Si tratta della sostenibilità, noi stiamo in un’economia non sostenibile e si rischia di collassare. Noi parliamo di insostenibilità ambientale perché non possiamo più continuare a fare ciò che siamo stati abituati a fare fino a ora, ma questo vale anche per il sistema finanziario. Abbiamo un’economia con forti legami tra le persone e le aziende e per questo che è importante la fiducia, ma quando si è in presenza di forti diseguaglianze come si può mantenere il livello di fiducia necessaria? Per questo la sostenibilità ha un senso molto più vasto”.

Da ora in poi dovremo dunque confrontarci con questa domanda: cosa lasceremo alle future generazioni? Quale differenza ci sarà tra quello che abbiamo ricevuto e quello che riceveranno loro? E la questione ambientale è solo una di queste questioni. “Non sappiamo cosa succederà della questione climatica, la questione finanziaria che intaccherà il sistema di previdenza, il sistema sanitario, il mercato del lavoro. Saranno i nostri figli a pagare per questo. Bisogna modificare il nostro sistema finanziario. Uno dei temi è la misurazione. Siamo abituati a misurare il flusso dell’economia: il PIL. E’ un sistema di misurazione importante perché riesce a catturare il tipo di innovazione che rende la nostra vita più confortevole, il miglioramento del livello di vita, della salute. Sono a favore dell’uso del PIL come indicatore, ma sono anche a favore della misura del capitale per sapere quanto capitale stiamo intaccando di anno in anno”.

Insomma il cambiamento più urgente e importante, sostiene l’autrice, è iniziare a pensare al futuro. Se per le crisi in atto (economica, finanziaria, ambientale) si volesse cercare un tratto d’origine in comune, lo si potrebbe con certezza identificare nell’incredibile disprezzo per il domani, che emerge in modo clamoroso soprattutto se si guarda a come viene gestita l’economia. Crearne una sostenibile, in cui tutti abbiano il necessario senza compromettere il futuro, non sarà facile. In “Economia dell’abbastanza”, la Coyle – che guida una società di consulenza specializzata in tecnologia e fenomeni della globalizzazione e ha conseguito un PhD in economia ad Harvardavvia una profonda riflessione su come si possa dare inizio a questo cambiamento e, soprattutto, su quali siano, concretamente, i primi passi da fare.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

settembre 12, 2017

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

Agatos SpA, società specializzata nella realizzazione di impianti da energia rinnovabile, co-generazione e efficientamento energetico, ha annunciato che la Città Metropolitana di Milano ha emesso l’Autorizzazione Unica dirigenziale per la costruzione e la messa in esercizio, in provincia di Milano, del primo impianto di produzione di biometano da FORSU (la frazione organica dei rifiuti solidi [...]

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

settembre 11, 2017

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

Un concorso dove a vincere saranno le proposte più green dei Comuni italiani, in gara nel segno della mobilità alternativa e sostenibile. È questo l’obiettivo dell’Urban Award, il nuovo riconoscimento che vuole premiare gli sforzi progettuali delle amministrazioni impegnate a ridurre traffico e smog, incentivando l’utilizzo di biciclette e mezzi pubblici. I vincitori saranno annunciati alla [...]

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

settembre 7, 2017

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

Venerdì  8  settembre aprirà la  29°edizione  di  SANA,  il  Salone  Internazionale  del  Biologico  e  del Naturale organizzato  da  BolognaFiere, in programma fino a lunedì 11 settembre. A SANA 2017 sarà in esposizione, anche quest’anno, il meglio della produzione   nazionale e internazionale, una  vetrina che  accoglie per  quattro  giorni migliaia  di  visitatori. La manifestazione è anche una [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende