Home » Racconti d'Ambiente »Rubriche » A cosa servono le zanzare?:

A cosa servono le zanzare?

giugno 14, 2011 Racconti d'Ambiente, Rubriche

Per la rubrica “Racconti d’Ambiente” pubblichiamo oggi un estratto del nuovo libro “L’equilibrio della natura. Mito e realtà” di John Kricher, pubblicato in Italia da Felici Editore (pag. 320, euro 20.00).

Una volta sola sono stato accusato di uccidere dei bambini. A voler essere assolutamente preciso, fui accusato di essere un complice. Il reale assassino era un’anonima zanzara. L’omicidio, tra l’altro, non si è mai verificato ma, ciononostante, la piccola cittadina di New England affogò se stessa con l’insetticida. Una spruzzata di insetticida avrebbe annientato le orde estive di zanzare, tra cui i pochi esemplari che avrebbero potuto essere vettori del virus dell’encefalite equina dell’Est, un piccolo ceppo traditore di acido nucleico, che disgraziatamente talvolta può uccidere non solo i bambini ma anche le persone adulte.

In veste di scienziato e accademico con una certa esperienza nello studio dell’ecologia delle paludi, mi fu chiesto, ad un convegno cittadino, di commentare gli effetti che l’uso di insetticidi per zanzare avrebbe potuto avere sull’ecologia locale. È importante notare che quell’estate il virus in questione non sembrava presente nella popolazione di zanzare, elemento che mi condusse a sconsigliare un uso globale di insetticida. Questo consiglio apparve poco soddisfacente a qualcuno dei cittadini. Alcuni sembravano agitarsi e uno di questi, tra la folla tumultuosa, si alzò chiedendo con voce stridula se volevo uccidere i suoi bambini. Suppongo di essere stato visto dalla maggior parte come un intellettuale un po’ sciocco, lontano dalle preoccupazioni della gente comune; un elitario protettore di un animale potenzialmente letale. Questa è una posizione difficile ed imbarazzante in cui trovarsi.

Dopo l’incontro un’amica mi offrì conforto. Disse che era sicura che le zanzare avevano un loro scopo nel grande equilibrio della natura (un equilibrio che sarebbe stato forse sconvolto con l’uso degli insetticidi), ma che non ero semplicemente stato in grado di esporre quale poteva essere quel particolare scopo.

Era, questo, un tipo di simpatia che non volevo. Non credo che le zanzare abbiano un qualsivoglia scopo, né credo che lo abbiano tutte le altre forme di vita, esseri umani inclusi. La cosa più vicina ad uno scopo presente nelle forme viventi è la riproduzione, che tuttavia non rappresenta effettivamente uno scopo. Come ogni altra cosa in fisiologia, è piuttosto una funzione, parte del metabolismo e del ciclo della vita. La spinta a riprodursi, insieme all’anatomia e alla fisiologia che consentono la riproduzione, è codificata nei geni. Se le zanzare non generano più zanzare, non ci saranno zanzare. Si può dire che le zanzare lo sanno, nel senso che ognuna di esse è fedelmente al servizio dei suoi geni, che sono molecole del DNA (acido desossiribonucleico), un composto dalla stupefacente capacità di accurata (anche se non sempre perfetta) auto-replicazione. Il DNA compone la zanzara, anche il suo cervello, i suoi organi di senso, il suo appetito, l’impulso a procreare. Le azioni di una zanzara sono manifestazioni letterali di un’elaborata serie di istruzioni che abbracciano tutta quanta la vita e sono codificate nei suoi geni. L’insetto obbedisce fedelmente e ciecamente alle direttive del DNA durante la sua breve permanenza sul pianeta. Come ogni altro organismo, le zanzare sono immortali in virtù dei geni, non in quanto individui.

Non è corretto definire la riproduzione come l’avere uno scopo, non più di quanto lo sia definire la respirazione come scopo. Dire che siamo stati messi sulla Terra per riprodurci non è più appropriato che dire che vi stiamo per inspirare ed espirare. La vita esiste. La vita si riproduce. La vita respira.

John Kricher*

*Professore di biologia al Wheaton College di Norton (USA). Il volume originale “The balance of nature” è edito dalla Princeton University Press. Viene tradotto per la prima volta in Italia nel catalogo di Felici Editore.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

settembre 28, 2018

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

Nell’ambito della 17° edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, l’associazione FIAB-Amicinbici organizza a Nuoro per  sabato 29 settembre 2018 un convegno dedicato a “Mobilità sostenibile in Sardegna – Cicloturismo e economia del territorio”. L’incontro, che si terrà  presso l’auditorium della Biblioteca Satta dalle ore 9, intende presentare un’ampia panoramica delle “buone pratiche” connesse all’utilizzo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende