Home » Bollettino Europa »Rubriche » Dall’UE stop al cadmio in bigiotteria e ai biberon in policarbonato:

Dall’UE stop al cadmio in bigiotteria e ai biberon in policarbonato

maggio 23, 2011 Bollettino Europa, Rubriche

Bandito l’uso del cadmio nella bigiotteria e pvc, stop ai biberon in policarbonato che contengono bisfenolo A. Ecco le ultime direttive europee sulla salute.

Dal prossimo dicembre l’uso del metallo tossico e cancerogeno, che in passato veniva usato come colorante o stabilizzante in alcuni articoli di plastica, non sarà più legale. Il cadmio già dal 1988 è entrato nel mirino delle istituzioni europee, ma è dal 1992 che è stato vietato, anche se era ancora ammesso in alcuni tipi di Pvc rigido e nelle bacchette per saldatura e viene tuttora usato in certa bigiotteria di importazione, soprattutto cinese.

Nel 2004 sono state imposte restrizioni anche per l’uso nelle batterie e nell’elettronica. Con una modifica inserita nel REACH (regolamento per la registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche), annunciata la settimana scorsa dalla Commissione Europea, il cadmio viene ora vietato in tutti i tipi di gioielleria (con esclusione dei gioielli antichi, nei quali il tenore è comunque basso), nonché in tutte le plastiche e nei materiali da brasatura.

La decisione è sembrata non ulteriormente prorogabile in quanto nella bigiotteria importata si sono riscontrati alti livelli di cadmio, che potevano essere pericolosi per i consumatori ed in particolare per i bambini. Il metallo infatti può essere assorbito attraverso la cute, ma ancor più se a contatto con la lingua. “Per i consumatori e per l’industria è una buona notizia”,  ha commentato il vicepresidente della Commissione, Antonio Tajani. Già nel 2010 McDonald’s fu obbligata a richiamare 12 milioni di bicchieri di Shrek, il popolare personaggio della DreamWorks, perché contenevano il cadmio. La sostanza tossica fu usata per i disegni in sovraimpressione della serie.

Dal 1° giugno partirà anche un altro divieto, quello per i biberon in policarbonato che contengono bisfenolo A. La Commissione Europea ha tenuto conto delle rilevazioni della European Food Safety del 2006, secondo cui “i neonati tra i 3 e i 6 mesi di vita alimentati con biberon in policarbonato/plastica hanno la più alta esposizione al Bpa, che diminuisce una volta che l’alimentazione con biberon in policarbonato viene interrotta”. “Il problema del policarbonato è che a contatto con il latte si degrada rilasciando il Bpa – conferma Maria Rosaria Milana dell’Istituto Superiore di Sanità - il vetro invece non ha questi problemi, ed è perfettamente sicuro anche grazie alle linee guida sulla fabbricazione e l’uso che abbiamo elaborato con i produttori e che dovrebbero diventare presto europee”.

Una ricerca presentata da Enrico Finzi, direttore di Astra Demoskopea, ha evidenziato, per altro, che il 72% dei giovani genitori intervistati ritiene il vetro il materiale in assoluto preferibile, attribuendogli queste caratteristiche: è sano, non altera il gusto, conserva l’alimento nel tempo, è igienico e sicuro e non si può manomettere.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende