Home » Comunicati Stampa » Greencommerce festeggia il primo anno con un Cafè:

Greencommerce festeggia il primo anno con un Cafè

ottobre 25, 2011 Comunicati Stampa

Il 25 ottobre 2010 veniva presentato, al Salone del Gusto di Torino, il progetto Greencommerce.it, il primo e-commerce italiano a definirsi “greenwashing free“, ovvero attento a valutare la concretezza del percorso ambientale intrapreso dalle aziende selezionate. Greencommerce.it nasce infatti come strumento – di comunicazione e di corretta informazione del consumatore, prima ancora che di vendita – dell’Associazione Greencommerce, un aggregatore di produttori ed ecodesigner italiani con l’obiettivo di diffondere “pratiche di produzione, distribuzione e commercializzazione maggiormente sostenibili dal punto di vista ambientale” e stimolare, in questo modo, la crescita di una filiera italiana della green economy.

I 7 produttori inizialmente aderenti sono diventati oggi, a un anno esatto dall’inaugurazione on-line, 25, con un catalogo che conta 206 prodotti di settori merceologici diversi, dai vini e cibi biologici, all’arredamento e giochi con legno non trattato o di recupero, ai libri stampati con carta FSC, al tessile in cotone organico. E l’Associazione continua a selezionare, attraverso i propri consulenti e le “antenne sul territorio”, una media di 2 nuovi produttori ogni mese, per allargare e completare l’offerta del negozio virtuale.

Ultimo ingresso, dopo lo studio di design Alicucio (che realizza complementi di arredo e bellissimi giocattoli, rigorosamente in legno di recupero), un’altra azienda siciliana, la Intorre di Gero Gravotta, giovane imprenditore agricolo di Campobello di Licata, in provincia di Agrigento, che ha traghettato, da alcuni anni, l’azienda di famiglia al biologico, producendo un ottimo olio extravergine (e presto anche le mandorle) certificato ICEA. A dimostrazione che le giovani generazioni del Sud del Paese stanno vivendo un silenzioso ma significativo attivismo sul fronte della sostenibilità ambientale.

Il vino biologico pugliese della selezione "Terra Unica"

La missione di Greencommerce è infatti quella di promuovere e sostenere, verso un pubblico più vasto, questo spirito di rinnovamento della green economy che, pur in un periodo di forte crisi, attraversa i piccoli produttori della penisola, dal Piemonte alla Sicilia. Greencommerce ha voluto celebrarlo, anche simbolicamente, con la serie di vini da agricoltura biologica Terra Unica, una selezione dalle regioni più rappresentative nel panorama enologico italiano, che il Consorzio Vintesa ha concesso a Greencommerce, in esclusiva per il Paese, nei 150 anni dell’Unità d’Italia.

Ma la grande novità del primo compleanno di Greencommerce è il progetto di franchising Greencommerce Cafè, presentato in anteprima al SANA di Bologna il 9 settembre scorso e nato per estendere “dal virtuale al reale” la selezione di prodotti in vendita su Greencommerce, attraverso un format innovativo che fonde l’attività di un negozio con quella di un locale per la somministrazione, massimizzando l’esperienza di prodotto. Nei Greencommerce Cafè (per i quali sono già arrivate all’Associazione una decina di richieste di apertura da varie città d’Italia), il pubblico è infatti accolto in uno spazio interamente allestito secondo criteri di ecosostenibilità, con materiali riciclati e di recupero e altri a basso impatto ambientale, provenienti direttamente dalla selezione di Greencommerce. Il cliente del locale potra’ assaporare, in un ambiente sano e confortevole (con connessione wireless gratuita), spuntini, piatti caldi e insalatone fresche, in pausa pranzo, oppure un calice di vino da agricoltura biologica o una birra cruda artigianale, alla spina, all’ora dell’aperitivo. Ogni momento della giornata potrà essere accompagnato dal Caffè della Terra, la selezione di caffè peruviano biologico dell’antica torrefazione di Vigevano Portmoka, da degustare appena macinato.

Chi fosse interessato a ricevere maggiori informazioni per aprire un Greencommerce Cafè in franchising, in qualsiasi regione d’Italia, può scrivere a info@greencommerce.it.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende