Home » Eventi » Le “Strade Bianche” delle Crete Senesi protagoniste di un weekend di ciclismo (con sabotaggio):

Le “Strade Bianche” delle Crete Senesi protagoniste di un weekend di ciclismo (con sabotaggio)

marzo 6, 2017 Eventi

Siena e le Crete Senesi sono state protagoniste, durante il weekend, del trittico di gare di ciclismo delle “Strade Bianche” (le strade sterrate di campagna), che comprende le competizioni per professionisti maschili e femminili dell’UCI WorldTour e la Gran Fondo amatariole, sviluppata su buona parte del tracciato dei professionisti.

“La Classica del Nord più a Sud d’Europa” è diventato ormai un claim conosciuto in tutto il mondo, così come il weekend di grande ciclismo nelle splendide Terre di Siena (Montalcino, Castlenuovo Berardenga e un’altra ventina di Comuni) organizzato da RCS Sport, RCS Active Team e La Gazzetta dello Sport, in collaborazione con il Comune di Siena.

Il polacco Michal Kwiatkowski (Team Sky) ha vinto l’undicesima edizione della Strade Bianche NamedSport - inserita per la prima volta nel calendario UCI WorldTour – da Siena (Fortezza Medicea) a Siena (Piazza del Campo) lungo 175 km. Mentre l’italiana Elisa Longo Borghini (Wiggle High5) si è aggiudicata la terza edizione della Strade Bianche Women Elite NamedSport, prima prova nel calendario stagionale del UCI Women’s WorldTour su 127 km.

Lo stesso tracciato del femminile è stato infine percorso, domenica 5 marzo, dalla Gran Fondo Strade Bianche, che ha visto ai nastri di partenza 5.000 atleti, tra cui Fabian Cancellara (a cui è stato dedicato un tratto del percorso) e la sua ex squadra, la Trek – Segafredo, insieme a molti altri campioni del pedale e appassionati tra cui Paolo Bettini, Johann Museuuw, Ivan Basso, Andrea Tafi, Alessandro Ballan e Alessandra Cappellotto.

La manifestazione amatoriale si è chiusa regolarmente nonostante un tentativo di sabotaggio, nella prima parte di gara, con filo spinato e chiodi, oltre che il furto di una parte della segnaletica. Un gesto incomprensibile, che ha causato la foratura e caduta di alcuni atleti, oltre alla foratura di quattro mezzi dell’organizzazione dedicati all’assistenza dei cicloamatori. La prova maschile è stata vinta da Roberto Cesaro in 3h 48’10”, mentre la prova femminile da Simona Parente in 4h 07’ 56”.

La stagione amatori di RCS Sport, dopo l’ottimo successo della Gran Fondo Strade Bianche di Siena, proseguirà ora con i prossimi appuntamenti: domenica 28 maggio il Giro d’Italia Team Time Trial, prova cronometro a squadre sullo stesso percorso dell’ultima tappa del Giro d’Italia professionisti; domenica 23 luglio la Gran Fondo Sestriere Colle delle Finestre e domenica 8 ottobre la Gran Fondo Il Lombardia.

Redazione Greenews.info

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

novembre 14, 2018

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

Si svolgerà il 16 novembre, a Roma presso il Museo MAXXI, la terza edizione del Bikeconomy Forum, il più importante evento nazionale dedicato all’economia che ruota attorno alla bicicletta. Ideato dalla Fondazione Manlio Masi e Osservatorio Bikeconomy, con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale, del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana, il Forum quest’anno si concentra su [...]

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

novembre 12, 2018

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

Sono trascorsi cinque anni dal convegno Internazionale “Science and the future. Impossible, likely, desirable. Economic growth and physical constraints”, che si tenne al Politecnico di Torino nell’ottobre del 2013. Quanto in questi cinque anni ci siamo avvicinati ai “futuri desiderabili” delineati allora? Oppure, al contrario, continuiamo a dirigerci a grandi passi verso quei “futuri impossibili” legati [...]

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

novembre 9, 2018

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

Nel mese di settembre 2018, con 2,35 miliardi di chilowattora prodotti (+14,4% rispetto a un anno fa), il fotovoltaico ha coperto l’8% della produzione elettrica nazionale con una potenza complessiva di circa 20 GW. Il parco italiano conta oggi 815.000 impianti, i quali ogni anno possono produrre circa 25 miliardi di chilowattora. Tuttavia, con la [...]

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

novembre 6, 2018

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

Torna a Ecomondo, dal 6 al 9 novembre 2018 alla Fiera di Rimini, l’appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, un incontro promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Giunti alla settima edizione gli Stati Generali saranno [...]

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende