Home » Nazionali »Normative »Politiche »Rassegna Stampa » Wwf Italia contro la Finanziaria 2010:

Wwf Italia contro la Finanziaria 2010

Courtesy of Alphakappa (Flickr)Wwf Italia non risparmia i toni forti nella nota pubblicata ieri sul sito dell’associazione e relativa alla Finanziaria 2010. Si parla di “un’Italietta, provinciale e incapace di futuro” che, con le politiche di spesa della Legge Finanziaria 2010 e del Bilancio previsionale 2010 del Ministero dell’Ambiente, non riuscirà a far fronte agli impegni internazionali in campo ambientale assunti, non solo con il Protocollo di Kyoto, ma anche con il recente G8.

Stefano Leoni, presidente di Wwf Italia, sottolinea: “In questo modo ci si dimentica degli impegni assunti dall’Italia [...] non destinando alcun fondo – mentre la Legge Finanziaria 2007 destinava 200 milioni di euro al Fondo rotativo per Kyoto - e non individuando alcuno strumento per la riduzione delle emissioni di Co2. Senza dimenticare” aggiunge Leoni, ”che in campo energetico [la finanziaria 2010] taglia i 50 milioni di euro di fondi destinati complessivamente al Fondo sull’efficienza energetica e agli incentivi per il risparmio“.

Leoni si augura che le ragioni ambientali prevalgano nella seconda fase della Manovra 2010 con le misure integrative preannunciate dal Governo, “coperte” dagli introiti dello Scudo Fiscale, “anche se sinora il ministro Tremonti non ha ancora pronunciato nemmeno una parola in favore dell’ambiente. Quello che al momento emerge è l’incapacità di mantenere gli impegni assunti con il G8 nell’attuazione del Protocollo di Kyoto e della Convenzione Internazionale sulla Tutela della Biodiversità e cogliere l’occasione per accettare le sfide poste a livello internazionale dalla Presidenza USA, per impostare un nuovo modello di sviluppo “capace di futuro” e sostenibile dal punto di vista ambientale – pur in questo delicatissimo momento di transizione del sistema economico e finanziario mondiale.”

Il Presidente del Wwf ha infine ricordato che “questa finanziaria non destina nemmeno un centesimo di euro nel 2010, Anno Internazionale sulla Biodiversità, alla definizione e attuazione della strategia nazionale a tutela della biodiversità, confermando invece il taglio, già operato con la Legge Finanziaria 2009, del 49%, dei fondi destinati con la Legge Finanziaria 2008 all’aiuto pubblico in favore dei Paesi in via di sviluppo”.

Ilaria Burgassi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende