Home » Bollettino Europa »Internazionali »Politiche »Rubriche » Approvato il budget UE 2012: un sostegno alla “Strategia 2020″:

Approvato il budget UE 2012: un sostegno alla “Strategia 2020″

L’approvazione delle cifre finali e delle aree di spesa prioritarie del bilancio comunitario per il 2012, ha monopolizzato l’ultima seduta plenaria del Parlamento Europeo. Come prevedibile, i problemi di disaccordo con il Consiglio non sono mancati e hanno riguardato ,soprattutto, la Strategia 2020 dell’Unione Europea.

Come ha sottolineato la relatrice Francesca Balzani, deputata italiana di centro-sinistra e responsabile del bilancio all’Europarlamento, “l’obiettivo dei 27 Stati membri e delle istituzioni è quello della difesa di un’economia sostenibile ed inclusiva, che crei lavoro e occupazione di qualità, portando avanti gli obiettivi della strategia europea 2020. Il Consiglio, ha continuato la Balzani, riconosce l’importanza di implementare la strategia UE 2020, ma a causa dell’attuale fase di austerità, non è pronto a finanziarla”.

Come è noto, l’obiettivo della strategia UE 2020 è infatti quello di creare le condizioni ideali per una ripresa economica orientata alla sostenibilità e trovare una soluzione concreta per uscire dalla crisi. Secondo la Balzani, “il Parlamento europeo crede che gli investimenti debbano essere fatti ora. E noi pensiamo che alcune azioni siano sotto-finanziate e chiediamo di accelerare i tempi di attuazione”.

Ad ogni modo, il bilancio dell’Unione europea aumenterà di poco meno del 2% nel 2012, secondo quanto concordato lo scorso venerdì tra Parlamento europeo e Stati membri. Il bilancio complessivo per l’anno 2012 sarà quindi di €129.1 miliardi, con un aumento dell’1,86% in pagamenti e €147.2 mln. in impegni. L’aumento dei soldi disponibili per i pagamenti sarà limitato, come richiesto dagli Stati membri. Ma la Commissione, il Consiglio e il Parlamento hanno accettato di fare il punto nel corso del prossimo anno per vedere se il bilancio è realistico o se sono necessari degli aggiustamenti.

Le priorità del Parlamento sono, dunque, state prese in considerazione dagli Stati membri: la crescita, l’innovazione, l’occupazione, sono infatti tra le misure che rientrano nel budget 2012 e che ricadono pienamente nella Strategia 2020. Quindi, a quanto pare, questo sarebbe il primo bilancio davvero a sostegno della Strategia UE 2020 per raggiungere crescita e innovazione sostenibili. In termini concreti, questo si dovrebbe tradurre in una maggiore disponibilità di soldi per la ricerca, migliori qualifiche per lavorare e un’Europa competitiva in termini di innovazione e sostenibilità energetica ed ambientale. Così, se l’Europa viene bacchettata a Durban per l’inefficacia delle sue politiche in tema di efficienza energetica, a Bruxelles il Parlamento si impegna affinché la ricerca e l’innovazione su rinnovabili e riduzione di emissioni di CO2, ossia i due pilastri della Strategia 2020 e obbligatori per gli Stati membri, ottengano il giusto riconoscimento a livello finanziario.

Per ultimo, è forse necessario ricordare che nelle spese di bilancio, nonostante il disaccordo iniziale del Parlamento, è stato incluso anche lo stanziamento di 100 milioni di euro per finanziare il programma di ricerca (ITER) sulla fusione nucleare nel sud della Francia, il quale prevede stanziamenti più consistenti in futuro, per contenere tutti i costi addizionali previsti. L’argomento sarà discusso ancora in commissione bilancio e con gli Stati membri negli incontri trilaterali.

Donatella Scatamacchia

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

La Lombardia fissa il principio di “invarianza idraulica”. Svolta urbanistica contro il dissesto idrogeologico

novembre 29, 2017

La Lombardia fissa il principio di “invarianza idraulica”. Svolta urbanistica contro il dissesto idrogeologico

Quali sono le soluzioni più innovative per far fronte a fenomeni atmosferici estremi come esondazioni e “bombe d’acqua”? È possibile trasformare la pioggia in una risorsa per le smart city? Cosa significa “invarianza idraulica” e quali sono gli strumenti per sfruttarla nei piani di urbanizzazione del territorio lombardo? Per rispondere a questi e altri quesiti, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende