Home » Aziende »Prodotti »Prodotti »Rassegna Stampa » Trapani aspira al ruolo di capitale mediterranea del bioetanolo:

Trapani aspira al ruolo di capitale mediterranea del bioetanolo

dicembre 23, 2009 Aziende, Prodotti, Prodotti, Rassegna Stampa

Courtesy of CarmotorNel porto di Trapani, in posizione strategica per il passaggio delle navi nel Mediterraneo, si trova l’Industria Meridionale Alcolici del Gruppo Bertolino, che ha iniziato nel 1991 a produrre bioetanolo, diventando l’unico impianto a “setacci molecolari” esistente in Italia a distillarlo per farne carburante.

Lo stabilimento possiede un parco di 20 serbatoi per lo stoccaggio di alcool (con una capacità complessiva di 30mila metri cubi) collegato direttamente alla banchina del porto con due pipelines che permettono un rapido carico/scarico dalle navi. In grado di produrre alcol carburante a 99,9 gradi l’IMA utilizza materie prime (alcool o sottoprodotti di distilleria) provenienti per l’80% dall’Italia e per il 20% dal Brasile, paese dove questo prodotto è comunemente utilizzato nelle auto già dagli inizi degli anni ’70.

Oggi, a seguito dell’emanazione della direttiva comunitaria sui biocarburanti (2003/30/CE), l’ etanolo viene disidratato dalla IMA, in conformità alle specifiche richieste dai singoli Paesi comunitari quali: Svezia, Finlandia, Francia, Germania, Italia. Per l’ Italia, la IMA ha disidratato i primi volumi destinati all’ avvio del programma nazionale. L’importanza che questo prodotto riveste è dunque oggi sempre più importante, per le sue caratteristiche di carburante alternativo prodotto dalla biomassa agricola, quindi da una fonte di energia rinnovabile, a ridotto impatto inquinante rispetto alla tradizionale benzina “verde”. Le nuove strategie verdi che interessano il mondo dell’auto sono state anche al centro del BMW Sustainability Press Experience, il tour che ha visitato, tra gli altri, l’impianto di Trapani.

Puntando sulla sostenibilità ambientale del bioetanolo, l’IMA ne sta sperimentando, da tre anni, la produzione a partire da materia prima vegetale coltivata in loco, nella speranza di creare una propria filiera energetica a chilometro zero. La pianta utilizzata è il sorgo zuccherino, un vegetale che veniva destinato a foraggio, caratterizzato dall’alto contenuto di zucchero (circa 18-22%). I raccolti stanno dando risultati superiori alle aspettative, permettendo di ricavare oltre 2mila quintali di materia per ogni ettaro piantato, in un ciclo di crescita che dura quattro mesi e permette più raccolti in un anno. Il bioetanolo ottenuto viene poi venduto alle compagnie petrolifere che producono carburanti, andando a costituire l’ elemento ecologico delle benzine.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende