Home » Rassegna Stampa » L’ombra dell’ecomafia sulla morte di Vassallo:

L’ombra dell’ecomafia sulla morte di Vassallo

settembre 8, 2010 Rassegna Stampa

Angelo Vassallo, Courtesy of varese7press.itLo chiamavano il sindaco-pescatoreAngelo Vassallo, 57 anni, primo cittadino di Pollica, comune del Cilento, è stato ucciso lunedì con 7 colpi di pistola. É stato freddato lungo la strada che portava all’impianto depuratore di Acciaroli, mentre stava rincasando in auto da un pomeriggio trascorso con altri primi cittadini della comunità Parco del Cilento.

Proveniente da una famiglia di pescatori, Vassallo lasciò il suo amato mare per dedicarsi alla politica, battendosi sempre in difesa dell’ambiente, tanto da riuscire a trasformare la sua Acciaroli nella Positano del Cilento. Durante i suoi anni di permanenza al governo della città, questa piccola frazione di Pollica si è trasformata infatti in una moderna località turistica, ricca di infrastrutture da far invidia alle più note località italiane: un porto turistico in grado di ospitare ben 300 barche, la ristrutturazione del centro storico, il depuratore e la raccolta differenziata. Proprio per aver trasformato il suo territorio in un luogo così attraente, la paura degli investigatori è subito ricaduta sugli appetiti speculativi e camorristici.

Secondo gli inquirenti, la direzione distrettuale antimafia di Salerno, che indaga sull’omicidio, una delle piste porterebbe all’ecomafia. Gli appalti al porto infatti, potrebbero aver fatto da richiamo ai malviventi: i 4 milioni e mezzo di euro in sospeso per l’appalto per il secondo lotto dei lavori al porto, non ancora assegnati per via di un’offerta anomala, supportano le ipotesi.

Un’altra strada che sta prendendo sempre più piede è anche quella della droga. Il sindaco, colpevole d’aver combattuto contro la criminalità nei locali pubblici, cercando di impedire lo spaccio di droghe e vigilando sulle infiltrazioni criminali, potrebbe aver pagato con la vita la sua opposizione a “certe richieste”. Probabilmente tutte le sue attenzioni a comprendere le dinamiche del territorio, il suo essere “paladino della legalità“, e il suo aver detto qualche “no” di troppo lo hanno trascinato in qualche mal affare che potrebbe riguardare i clan.

Ieri sera in suo onore è stata organizzata una fiaccolata a Pollica. Migliaia di persone sono giunte al porto della cittadina di solo 700 abitanti, con i simboli rappresentativi di Vassallo, ovvero la zappa e la conchiglia, cioè la terra e il mare, emblemi di ciò che lui ha sempre così tanto amato.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende