Home » Bollettino Europa »Rubriche » Nucleare: il vertice UE dà via libera agli stress test sulle centrali nucleari:

Nucleare: il vertice UE dà via libera agli stress test sulle centrali nucleari

marzo 28, 2011 Bollettino Europa, Rubriche

Mentre da noi il ministro della Salute Ferruccio Fazio mangia sushi in diretta e esclude rischi  per la salute degli italiani legati al passaggio della nube dell’impianto nucleare di Fukushima, Bruxelles dà il via libera agli “stress test”.

La prima risposta del Consiglio Europeo all’allarme per la sicurezza degli impianti dell’atomo arriva dalla riunione del 25 marzo, che ha stabilito la necessità di verificare e rivedere la sicurezza delle centrali atomiche europee attraverso stress test “completi e trasparenti”. La bozza di conclusioni, preparata dal vertice dei 27 e in via di approvazione, prevede che da parte dell’Unione vengano chiesti analoghi stress test anche nei paesi vicini e a livello mondiale. La Commissione europea rivedrà inoltre l’attuale normativa sulla sicurezza degli impianti nucleari e proporrà ogni intervento che dovesse risultare necessario. Senza escludere scelte drastiche, come ha ribadito il presidente francese Nicolas Sarkozy. “Le centrali nucleari che non supereranno gli “stress test” pianificati dall’Ue dopo quanto avvenuto in Giappone saranno chiuse”, ha assicurato il capo dell’Eliseo.

Soddisfazione per le conclusioni raggiunte a Bruxelles anche da parte di Angela Merkel, che dopo aver dato lo stop alla proroga del funzionamento dei vecchi impianti ancora attivi in Germania, proprio l’altro ieri aveva ribadito che “prima si esce dal nucleare meglio è”. A svolgere i controlli dovrebbe essere l’ente europeo per le regole sulla sicurezza nucleare (Ensreg) con il pieno coinvolgimento degli Stati membri, le cui autorità nazionali dovranno provvedere a portarli a termine. Sono delle prove di resistenza a diversi tipi di shock da terremoti ad attacchi terroristici, da black out elettrici a inondazioni, secondo parametri indicati dalla Wenra (Western European Nuclear Regulators Association), il club dei “gendarmi del nucleare” costituito nel 1999, che ha come obiettivo l’armonizzazione delle procedure e criteri in materia di sicurezza nucleare. Gli “stress test” saranno esaminati dalla Commissione Ue che presenterà un rapporto al Consiglio Europeo prima della fine dell’anno.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

giugno 6, 2017

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

Il 20° Festival CinemAmbiente si è concluso nella Giornata Mondiale dell’Ambiente con la cerimonia di premiazione, al Cinema Massimo di Torino, e la proiezione del film La Vallée des loups di Jean-Michel Bertrand (Premio “Movies Save the Planet”). Pur in assenza degli eventi “di piazza” in cartellone nell’edizione 2016, anche quest’anno il Festival ha registrato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende