Home » Energia » Ultimi articoli:

Centrali nucleari nell’anello di fuoco: il Giappone non insegna all’Asia

marzo 18, 2011 Internazionali, Politiche, Progetti
A seguito dell'aggravarsi della situazione in Giappone pubblichiamo il resoconto della nostra corrispondente dall'Indonesia, Marcella Segre, che ha raccolto i piani di sviluppo nucleare dei paesi asiatici. Lo tsunami in Giappone e i conseguenti rischi di incidente nelle centrali nucleari del paese hanno scatenato dibattiti sulla legittimità di questa fonte energetica in tutta l'Asia, il continente attualmente maggiormente in espansione dal punto di vista economico e demografico. Specialmente nel sud-est asiatico, le ferite dello tsunami del 2004 e dei continui recenti terremoti sono ancora fresche e, appunto, talmente regolari, che stupisce il fatto che molti paesi abbiano in ...

Incubo nucleare: le reazioni in Italia

“Incubo nucleare”. Da giorni, dopo il terremoto e lo tsunami in Giappone, non si fa che ripeterlo. E ogni giorno, forse sempre un po’ più a ragione. Perché continuamente dalle agenzie di stampa arrivano notizie sempre più gravi sulle condizioni dei reattori danneggiati dal sisma. Il rischio, se non si riuscirà a raffreddare il nocciolo, è la fusione e la conseguente fuoriuscita di materiale altamente radioattivo dal recipiente che contiene il combustibile. Le informazioni sono incerte e diffuse con il contagocce. Il mondo scientifico, come sempre accade in caso di incidenti come questo, è diviso. Da una parte, coloro che cercano di minimizzare, dall’altra quelli che invece ...

Una “rivoluzione solare” per uscire dallo stallo rinnovabili

marzo 16, 2011 Eventi, Finanziamenti, Normative
A indicare una strada possibile, una via d’uscita dalla situazione di stallo, ci prova Gianni Chianetta, presidente di Assosolare. Lo scenario è quello del Solar Revolution Summit, l’appuntamento annuale per tutti gli operatori del solare organizzato da Business International. La proposta è semplice: «Chiediamo al ministro Romani un decreto legge per tutelare gli investimenti già partiti e di prendere invece un po’ di tempo per la legge sugli incentivi». Regole che vanno scritte, sottolineano gli operatori, dopo una riflessione attenta e un approfondimento delle dinamiche del settore. La situazione è di blocco totale. Aziende congelate, prospettive incerte: oltre 10.000 persone potrebbero ...

Mossi & Ghisolfi: verso la prima bioraffineria da canna nostrana

marzo 16, 2011 Campioni d'Italia, Rubriche
Greenews.info si prepara a celebrare il 150°anniversario dell'Unità d'Italia con un caso esemplare di eccellenza nazionale, quello del Gruppo Mossi & Ghisolfi, candidato a diventare uno dei leader mondiali nella cosiddetta "chimica verde". La rubrica "Campioni d'Italia"  proseguirà, dal 23 marzo, ogni mercoledì fino alla fine dell'anno, con nuove storie di successo della green economy italiana.    La posa della prima pietra di cantiere sembra ormai imminente, ma Giuseppe Fano, Corporate Director External Relations della Mossi & Ghisolfi, per scaramanzia, non si sbilancia. Dopo mesi di valutazioni politiche, procedure amministrative e dibattiti pubblici al ...

Medio Oriente e Nord Africa: quale futuro per l’energia?

Inaugura oggi a Roma il Solar Revolution Summit, un confronto tra gli operatori privati e i rappresentanti delle istituzioni, del mondo bancario e della finanza sulle opportunità di investimento nel solare, in Italia e all'estero. In occasione di questo evento Greenews.info ha chiesto a Bruno Pampaloni, esperto di questioni energetiche, di tracciare lo scenario che si sta delineando in un'area - vicina e fondamentale per gli approvvigionamenti energetici europei - come i cosiddetti paesi "Mena". Prima è crollata la Tunisia, poi l’Egitto infine la Libia. Ma il contagio è in rapida diffusione. Per ora i governi di Algeria, Giordania, Yemen, Bahrein, Oman e dell’Arabia Sauditahanno circoscritto l’entità delle proteste, in alcuni casi ...

Rinnovabili, Prestigiacomo incontra associazioni

marzo 14, 2011 Agenda
Data: 16 marzo 2011 Location: Ministero dell'Ambiente - Roma Sito web: minambiente.it Il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo incontrerà mercoledì pomeriggio al Ministero dell’Ambiente i rappresentanti delle principali associazioni di settore delle energie rinnovabili: l’Anie (Federazione nazionale delle imprese elettrotecniche ed elettroniche), l’Aper (Associazione produttori energia da fonti rinnovabili), l’Anter (Associazione nazionale tutela energie rinnovabili), Vera online (Relazioni e strategie per l’impresa responsabile) e Asso Energie future, associazione che tutela e coordina l’attività di tutte le aziende e gli enti del comparto. Obiettivo degli incontri, convocati dopo la recente approvazione del decreto sulle rinnovabili da parte del Consiglio dei Ministri, è ascoltare le richieste degli operatori della filiera per giungere a decisioni condivise ...

Flash mob di protesta del popolo delle rinnovabili

marzo 14, 2011 Agenda
La protesta contro il decreto ammazza-rinnovabili continua con forza dopo la grande manifestazione di giovedì scorso al teatro Quirino di Roma e quella che centinaia di lavoratori e imprenditori delle rinnovabili hanno tenuto a Padova stamattina (notizie e interviste sul sito www.sosrinnovabili.it ). Domani 15 marzo di fronte al ...

Decreto rinnovabili: la prospettiva delle PMI e degli installatori

marzo 14, 2011 Idee, Nazionali, Politiche
Prosegue il viaggio di Greenews.info tra gli operatori dell’industria fotovoltaica per documentare le reazioni al Decreto Romani. In questo articolo la nostra corrispondente Veronica Caciagli  ha raccolto le testimonianze di alcune piccole e medie imprese e installatori. Anche nel mondo del fotovoltaico le PMI costituiscono il tessuto del settore e della realtà italiana. Per tutte, il decreto ha portato incertezza per il futuro, ma per alcune i guai sono addirittura già iniziati. Infatti, sebbene il decreto riguardi le nuove regole dal 1 giugno, è bene ricordare che dalla pianificazione di un nuovo ...

Decreto rinnovabili: un pericoloso “stop and go” per il fotovoltaico

A 10 giorni dal "Decreto Romani", che ha sollevato una moltitudine di reazioni trasversali (sia politicamente che di categoria) nel mondo della green economy italiana, abbiamo chiesto ad Antonio Sileo, ricercatore dello IEFE Bocconi e collaboratore di Greenews.info e a Giacomo Selmi, Research fellow dell'I-Com-Istituto per la Competitività, di ricostruirne la genesi le principali conseguenze previste. Il Decreto Legislativo del 3 marzo 2011 , ormai noto come Decreto Romani, pur essendo nato per recepire la Direttiva 2009/28/CE sulle rinnovabili, ha inflitto una ...

Decreto rinnovabili: la voce degli “stranieri”. Intervista a Andrea Sasso, Edf Enr Solare

Con il Decreto Romani, il settore fotovoltaico ha ricevuto una pesante battuta d'arresto dal governo, seminando incertezza tra gli investitori e tra gli operatori. Abbiamo chiesto l’opinione di Andrea Sasso, amministratore delegato di Edf Enr Solare, joint venture italo-francese, nata da E++, storica azienda di proprietà della famiglia Sasso, e Edf Enr, la società del colosso francese che si occupa di energie rinnovabili. D) Ing. Sasso, come valuta il decreto Romani? C’è uno scollamento tra la politica e la realtà di quanti si occupano concretamente di rinnovabili? R) Diciamo che su quest’ultimo decreto è scappata un po’ la mano al governo... La politica in Italia ha questo brutto vizio: di essere completamente staccata ...




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende