Home » Unione Europea » Ultimi articoli:

Gli obiettivi della direttiva sull’efficienza passano anche attraverso LEED

maggio 19, 2014 Progetti
Con l’emissione della direttiva 27/2012, la Comunità europea ha tracciato la via per il futuro della gestione efficiente del patrimonio edilizio esistente. I Paesi membri sono chiamati a recepire le indicazioni comunitarie con leggi specifiche sulla riqualificazione energetica del costruito con propri strumenti attuativi. La direttiva 27 definisce la necessità di implementare azioni operative e coordinate per raggiungere la riduzione dei consumi energetici connessi all’edilizia, come audit energetici, raccolta e analisi dei consumi, valutazioni di fattibilità tecnico-economiche per guidare interventi di ristrutturazione più o meno impattanti. Tra i vari percorsi che l'Ue suggerisce per raggiungere gli ambiziosi obiettivi previsti, c'è anche la certificazione dei sistemi di gestione dell'energia ISO ...

La strategia energetica europea dopo la crisi ucraina Top Contributors

Il rapido precipitare degli eventi in Ucraina prima e tra Russia e Ucraina, poi, forse non del tutto imprevisto ma di sicuro non da tutti atteso, ha riportato al centro dell’attenzione il tema della dipendenza energetica dell’Europa. In verità, non ci sono stati particolari problemi né tantomeno interruzioni di fornitura e neanche tensioni sui prezzi all’ingrosso del gas naturale, e tuttavia l’impatto sui media è stato notevole; quasi inevitabile dunque che il Consiglio Europeo, tenutosi a Bruxelles il 20 e 21 marzo, se ne occupasse, a proposito della futura strategia "Energia & Clima" al 2030. Anche per un motivo tecnico che è ...

Fiscalità ambientale e nuova politica energetica: le ricette Ue per uscire dalla crisi

maggio 28, 2013 Internazionali, Politiche
La green economy ci salverà dalla crisi. Quel modello che propone misure economiche, legislative e tecnologiche in grado di ridurre il consumo d'energia e di risorse naturali promuovendo un modello di sviluppo sostenibile attraverso l'aumento dell'efficienza energetica e la riduzione dell’inquinamento servendosi prevalentemente di risorse rinnovabili è sempre più sulla bocca dei governanti, perché non solo fa bene all’ambiente ma stimola la crescita. Nel periodo 2002-2009 gli investimenti totali in fonti rinnovabili hanno avuto un tasso di crescita annuo del 33%, contrariamente alla recessione vissuto a livello globale. Mentre il tasso di crescita annuo dell’ecoturismo è del 20%. A questo è associata l’attuazione di politiche di assunzione di ...

OGM: dall’UE regole più severe, ma sul mais Mon810 l’Italia rimane inascoltata

aprile 8, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Le decisioni a livello europeo, questa settimana si sono intrecciate alle vicende nazionali. Protagonisti: gli Organismi Geneticamente Modificati. La Commissione Europea ha reso più severe le regole per l’autorizzazione di nuovi Ogm per uso alimentare sul territorio comunitario. D’ora in avanti, le imprese avranno l’obbligo di presentare i risultati dei loro studi dopo aver alimentato per novanta giorni dei roditori con i singoli Ogm per cui si chiede all'UE il nulla osta. Una procedura che, fino ad oggi, era prevista solo per una parte dei nuovi Ogm. E che ha l’obiettivo di rafforzare le misure e i requisiti richiesti per assicurare un processo sempre ...

U4energy, gli studenti europei imparano a ridurre i consumi

Chi ha detto che il risparmio energetico è roba da grandi? U4energy è la prima competizione pan-europea sull’educazione energetica organizzata dalla Commissione Europea aperta a tutte le scuole, dagli asili nido fino alla superiori, di tutti i ventotto Stati membri più Norvegia, Islanda e Liechtenstein. I vincitori sono stati nominati nei giorni scorsi, ma la corsa verso il successo è stata lunga. Il portale U4energy a settembre 2010 aveva ufficialmente lanciato tre diverse gare sull’efficienza energetica. La prima sulle “migliori misure intraprese”. Gli studenti e gli insegnanti, supportati dalla comunità e autorità locali, dovevano progettare e implementare un piano di risparmio energetico per ridurre i consumi a scuola. ...

Approvato il budget UE 2012: un sostegno alla “Strategia 2020″

L'approvazione delle cifre finali e delle aree di spesa prioritarie del bilancio comunitario per il 2012, ha monopolizzato l'ultima seduta plenaria del Parlamento Europeo. Come prevedibile, i problemi di disaccordo con il Consiglio non sono mancati e hanno riguardato ,soprattutto, la Strategia 2020 dell'Unione Europea. Come ha sottolineato la relatrice Francesca Balzani, deputata italiana di centro-sinistra e responsabile del bilancio all'Europarlamento, “l'obiettivo dei 27 Stati membri e delle istituzioni è quello della difesa di un'economia sostenibile ed inclusiva, che crei lavoro e occupazione di qualità, portando avanti gli obiettivi della strategia europea 2020. Il Consiglio, ha continuato ...

Un capitale naturale speso troppo in fretta: la strategia Ue per la biodiversità

maggio 5, 2011 Internazionali, Politiche
Il patrimonio naturale del pianeta e le risorse naturali, dalle singole specie a ecosistemi complessi come le foreste, le barriere coralline, i bacini idrici e i suoli, si stanno riducendo ad un ritmo allarmante. La perdita di biodiversità costa ogni anno miliardi all’economia mondiale, danneggia le singole economie, compromette le prospettive economiche e le possibilità di combattere la povertà. In Europa, la perdita di biodiversità è dovuta principalmente a cambiamenti nell’utilizzo del territorio, all'inquinamento, allo sfruttamento eccessivo delle risorse, alla diffusione incontrollata di specie non autoctone e ai cambiamenti climatici. La pressione esercitata da tutti questi fattori è costante o in aumento. Solo il 17% degli habitat e ...

Mobilità elettrica: Parma Green City

gennaio 11, 2011 Agenda
Data: 24 gennaio 2011, dalle ore 14.30 alle ore 18.00 Location: Ridotto del Teatro Regio - Parma Lunedì 24 gennaio, al Ridotto del Teatro Regio di Parma, dalle ore 14.30, si terrà il convegno "Politica Europea per la Mobilità Elettrica: Focus su Parma Green City". Durante il convegno saranno presentate alcune tra le più innovative esperienze di Mobilità Elettrica in Europa. Parteciperanno, tra gli altri, Antonio Tajani, Vice Presidente della Commissione Europea, Pietro Vignali, sindaco di Parma, Corrado Clini, direttore del ministero dell'Ambiente e Federica Guidi, Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria. E' possibile iscriversi online sul sito.

L’Europa verso Cancun, tra impegno e scetticismo

"Quali azioni esterne concrete intende avviare la Commissione per ripristinare la fiducia nel processo negoziale prima e durante la Conferenza sul Clima a Cancun (per entrambi i settori oggetto di negoziato, vale a dire il secondo periodo di impegni nell'ambito del Protocollo di Kyoto 2013-2020 e l'attività di cooperazione a lungo termine fino al 2050)?". Non è la domanda provocatoria del solito guastafeste, ma il testo letterale dell'interrogazione avanzata dalla Commissione per l'Ambiente, la Sanità pubblica e la Sicurezza Alimentare del Parlamento Europeo, in vista della sessione plenaria di Strasburgo del 6 settembre prossimo, primo incontro dopo la pausa estiva. Della commissione fa parte l'On. Elisabetta Gardini, che confessa il ...

Convegno a Pisa al termine del progetto “Cosmic” promosso dall’Unione Europea

aprile 26, 2010 Agenda
Courtesy of www.sssup.it Date: 29 aprile 2010 alle ore 18,00 Location: Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa Sito web: www.sssup.it Qual è il rapporto tra responsabilità sociale d’impresa e competitività nel settore moda? A questo tema è dedicata una conferenza internazionale che si terrà il 29 aprile alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Questa conferenza rappresenta l’ultimo atto di un progetto che si è sviluppato durante un arco temporale di diciotto mesi e che è stato promosso dalla Commissione Europea. L’obiettivo era promuovere azioni e pratiche di responsabilità sociale tra le piccole e medie imprese dei settori del tessile, dell’abbigliamento e della lavorazione del cuoio, oltre che studiare gli effetti che l’adozione ...
Pagina 1 di 212»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende