Home » Ambiente » Ultimi articoli:

“Casa Comune”, la nuova sfida di Don Ciotti è una scuola ispirata all’enciclica del Papa

giugno 5, 2019 Campioni d'Italia, Rubriche
Il linguaggio, lo strumento comunicativo sulla natura più antico e tra i più efficaci, è quello religioso. La connessione tra natura e mondo del divino ha una fortissima valenza comunicativa. Lo sa bene Papa Francesco, che nel 2015 vi ha dedicato l'enciclica "Laudato Si’". Un documento che ha messo in moto riflessioni, meditazioni, ma anche tante azioni virtuose a beneficio dell'ambiente. Don Luigi Ciotti descrive l'enciclica come un “canto d'amore per la Terra, ma anche un’esortazione agli uomini affinché ne abbiano cura”. E ora, dopo decenni di impegno sul fronte ambientale con i suoi volontari, il sacerdote ...

A Torino prosegue il “Clean Air Dialogue”, due giorni europei per la qualità dell’aria

All'Environment Park di Torino si sono aperti ieri, con la sessione "politica" e l'intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, i "Clean Air Dialogues" sulla qualità dell'aria, che proseguiranno nella giornata odierna con le sessioni tecniche e il coinvolgimento degli enti locali.  Ma di cosa si tratta? Il Clean Air Policy Package è un pacchetto di misure per la qualità dell'aria adottato dalla Commissione Europea il 18 dicembre 2013 con  lo scopo di migliorare la legislazione esistente e ridurre le emissioni dannose causate dall’industria, dal traffico, dagli impianti di produzione di energia e dall’agricoltura, per tutelare la salute dei ...

Pecoraro Scanio sull’Onda Verde: “Oggi si deve lavorare sui temi ecologisti più che sulle logiche di partito”

maggio 28, 2019 Internazionali, Nazionali, Politiche
L'Onda Verde dei partiti ecologisti sembra aver travolto, nelle ultime elezioni, gran parte dei paesi del Nord Europa, dall'Olanda, al Belgio, all'Irlanda, con le punte di Germania e Francia, dove i "Grünen" sono diventati il secondo partito (20% dei consensi) e "Europe Écologie" si è piazzata terza, alle spalle del Presidente Macron, con il 13%. Il gruppo Verde potrebbe arrivare, al Parlamento Europeo, a 71 seggi, il miglior risultato di sempre. "Penso che il risultato abbia a che fare con persone che vogliono una visione positiva dell'UE, ma vogliono anche cambiamenti e chiedono misure concrete per combattere la crisi climatica", ha dichiarato Ska Keller, la candidata tedesca alla Presidenza della Commissione per i Verdi Europei. Eppure, in Italia, Europa ...

22° Festival Cinemambiente: edizione dedicata alla “Green Generation”

maggio 23, 2019 Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo l'intervento introduttivo di Gaetano Capizzi, Direttore di Cinemambiente , alla 22°edizione del Festival, presentata ieri al Circolo dei Lettori di Torino. Il festival si terrà dal 31 maggio al 5 giugno 2019 e tutte le proiezioni e gli eventi saranno, anche quest'anno, a ingresso libero. In questo anno particolare, la 22° edizione di CinemAmbiente non poteva non risentire dell’onda della protesta che i giovani stanno attuando in tutto il mondo. Probabilmente il Festival ha più anni di molti dei ragazzi protagonisti del movimento F4F: è in grado di cogliere e accogliere le loro nuove istanze per cercare di cambiare il mondo. Il Festival si apre, quindi, ...

“Fiumi e natura”: come gestire correttamente i corsi d’acqua, custodi di biodiversità

maggio 3, 2019 Nazionali, Politiche, Progetti
Pubblichiamo, in versione integrale, il testo della risoluzione finale del convegno "Fiumi & Natura", organizzato a Firenze, il 18 aprile scorso, dal Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze in collaborazione con Lipu - BirdLife Italia. I fiumi e gli altri corsi d’acqua sono componenti essenziali del paesaggio: modellano il territorio, regolano i flussi idrici, trasportano sedimenti, nutrono, mitigano e compensano i cambiamenti climatici e permettono la vita degli esseri umani come elemento di un ecosistema. Nonostante il loro assetto sia stato determinato dall’azione antropica nel corso dei secoli, nelle loro acque, lungo le loro rive e nelle pianure alluvionali si ritrovano elevati livelli ...

Ragazzi, andate a scuola e poi fate qualcosa per il clima ogni giorno! Editoriale

marzo 14, 2019 Off the Green, Rubriche
Più giovane di Greta Thunberg ero già iscritto al WWF, poi dal 2009 della green economy ne ho fatto una professione e una pratica nella mia vita e nelle mie scelte quotidiane, da migliorare ogni giorno che passa, senza la presunzione di "essere arrivato a destinazione", ma con l'umiltà del continuo work in progress per ridurre il proprio impatto ambientale, nella convinzione che si possa fare senza dover vivere come un frate francescano. Credo sia evidente, nel mio piccolo esempio quotidiano (come ne esistono a migliaia, simili e altrettanto silenziosi) quanto io tenga al cambiamento di paradigma dell'attuale modello di sviluppo insostenibile. Ma non è creando le rockstar (Greta, a ...

“Punto di svolta”: i giuristi come responsabili del disastro ecologico dell’Antropocene

febbraio 12, 2019 Racconti d'Ambiente, Rubriche
È possibile che il diritto privato possa assumere un significato ecologico? Possiamo difendere la natura e i beni comuni tramite la proprietà privata e lo strumento del contratto? Disponiamo davvero di regole di responsabilità sufficienti a garantire e proteggere il diritto alla salute delle generazioni future? Il nostro ambiente, i nostri territori sono davvero al riparo di fronte alle impetuose trasformazioni tecnologiche dell’era in cui viviamo? In questo saggio "sovversivo" - "Punto di svolta" (Aboca Edizioni, 2018, pag. 252, € 18,00) - Ugo Mattei, giurista contro corrente di fama internazionale, e Alessandra Quarta dell'Università di Torino esplorano queste e altre spinose questioni correlate (la "sovranità", la "persona giuridica" ecc.) proponendo una discussione degli istituti fondamentali del diritto privato in una prospettiva ...

“Cambio rotta”. Altro che privazione, la sostenibilità come ricetta in cui tutti vincono

febbraio 5, 2019 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Pubblichiamo un estratto di "Cambio rotta. Storie di sostenibilità e successo" (Mondadori, 2019, pagg. 144, € 18,90), un saggio scritto a più mani da cinque giovani reporter (Rebecca De Fiore, Luca Forestieri, Alessandro Magini, Elisa Tasca, Francesco Tedeschi) che raccontano di pesci che si moltiplicano, paesi risorti, mattoni di marmo, vestiti fatti di bucce d’arancia e binari intelligenti. Storie affascinanti e istruttive, frutto dell’impegno e dell’inventiva di abitanti di tutte le regioni del nostro Paese e di tutte le età. Ma, soprattutto , cioè di attività e prodotti che non inquinano, non producono scarti, non distruggono risorse, non comportano rinunce. E, al tempo stesso, generano vantaggi immediati per tutti: per chi ne è stato promotore e per chi ne ...

Il paradosso della plastica. Ora le multinazionali ci vogliono salvare dall’eccesso di rifiuti nell’ambiente Top Contributors Editoriale

gennaio 25, 2019 Off the Green, Rubriche
BASF, ExxonMobil, Shell, SUEZ, Total, Chevron Phillips Chemical Company LLC, Mitsubishi Chemical Holdings, NOVA Chemicals, Formosa Plastics Corporation USA, Henkel, Procter & Gamble, Versalis (Eni) e altre 16 corporation " attive nella value chain dei beni di consumo e della plastica", e cioè che producono, utilizzano, vendono, processano, raccolgono e riciclano plastica. Sono queste le aziende che il 16 gennaio scorso hanno annunciato la costituzione dell'AEPW, l’Alliance to End Plastic Waste, un’alleanza mondiale (senza scopo di lucro) che ha l'ambizione di proporre "soluzioni innovative per contrastare la dispersione dei rifiuti di plastica nell’ambiente, in particolare negli oceani". Un miliardo di dollari di investimento complessivo e l’obiettivo di destinare, nell’arco dei prossimi cinque anni, ...

Alex Bellini: 10 fiumi e un Oceano, verso l’origine del problema PLASTICA

gennaio 11, 2019 Rubriche, Very Important Planet
Alex Bellini, classe 1978, oltre ad un''immensa resistenza fisica e psicologica può vantare sicuramente una grande originalità nello scegliere e disegnare le sue missioni estreme: attraversamento a remi dell'Atlantico, da Genova al Brasile; attraversamento, sempre a remi , dell'Oceano Pacifico con partenza da Lima in Perù ed arrivo in Australia. Poi attraversamento, sci ai piedi più slitta, di Vatnajökull (in Islanda) che viene definita la cappa di ghiaccio più grande per volume in Europa. Non si contano poi le partecipazioni alle maratone estreme: dai 1.400 km. a piedi in Alaska ai 5.300 km. (sempre a piedi) da Los Angeles a New York. Ora è pronto per l'ultima grande avventura, che ci ha raccontato in una telefonata da Londra, dove vive......
Pagina 1 di 10012345»102030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende