Home » Internazionali » Ultimi articoli:

Siglato in Canada il più grande accordo mondiale sulle rinnovabili

La regione canadese dell'Ontario ha firmato in questi giorni un contratto che impegna una cordata coreana guidata dalla Samsung a investire 6,6 miliardi di dollari (4,7 miliardi di euro) per la creazione di centrali solari ed eoliche per un totale di 2,5 Gigawatt. In cambio di questo impegno, che prevede la creazione di 16mila posti di lavoro nella regione e contiene persino una clausola che impone l'utilizzo di acciaio prodotto in Canada, il consorzio beneficerà delle tariffe stabilizzate e degli incentivi della legge regionale sulle energie verdi, il 'Green Energy Act'. L'energia elettrica prodotta, pari a quella di tre centrali nucleari di media ...

Riunione Ministri Ue pre l’Energia e l’Ambiente

gennaio 14, 2010 Agenda, Internazionali, Politiche
Si riapriranno il 15 gennaio a Siviglia, capitale dell’Andalusia, le danze del dopo-Copenhagen con la prima riunione dei Ministri UE responsabili per l’Energia e l’Ambiente sotto la presidenza europea della Spagna. La riunione dei ministri per l’energia sarà prevalentemente dedicata all’esame del P...

A Siviglia la UE riapre le danze del dopo-Copenhagen

Si riapriranno domani a Siviglia, capitale dell'Andalusia, le danze del dopo-Copenhagen con la prima riunione dei Ministri UE responsabili per l'Energia e l'Ambiente sotto la presidenza europea della Spagna, che ha voluto simbolicamente convocare in parallelo le riunioni dei due consigli informali per sottolineare l' importanza della nuova strategia di sviluppo sostenibile. L'Italia sarà rappresentata dal Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo e, in sostituzione del ministro Claudio Scajola, dal sottosegretario allo sviluppo economico Stefano Saglia. Già questa sera è prevista una cena di lavoro dei ministri, che aprirà la sessione formale del meeting. La riunione dei ministri per l'energia sarà prevalentemente dedicata all'esame del Programma d'Azione UE 2010-2014, che dovrà integrare le misure ...

Copenhagen, atto secondo

gennaio 14, 2010 Internazionali, Politiche
In vista dell'appuntamento del 31 gennaio, pubblichiamo un breve aggiornamento di Veronica Caciagli, Climate Change Officer della rappresentanza diplomatica britannica a Milano, che inaugura uno scambio di contenuti tra Greenews.info e il blog sui cambiamenti climatici del Consolato Generale Britannico in Italia. Secondo l’Accordo di Copenhagen, siglato il 18 dicembre scorso, gli Stati aderenti dovranno formulare i propri target di riduzione delle emissioni di gas serra entro il 31 gennaio – con l’obiettivo di arrestare l’aumento delle temperature globali entro i 2 gradi centigradi. Ai Paesi industrializzati, chiamati ...

2010, l’anno mondiale della biodiversità

La natura per migliorare la vita. Con questo slogan si apre nel 2010: l'Anno Internazionale della Biodiversità, indetto dalle Nazioni Unite per sensibilizzare la popolazione mondiale sull'importanza della biodiversità per la vita sulla Terra. L’Unione Europea già nel 2001 si impegnò in favore del ripristino degli habitat e degli ecosistemi entro il 2010 e, nel 2006, la Commissione adottò ufficialmente il cosiddetto “Piano d’Azione fino al 2010 e oltre”, con l'obiettivo di affiancarvi una massiccia campagna di comunicazione per incrementare nei cittadini la consapevolezza del ruolo giocato dalla biodiversità nella vita del nostro pianeta. La Campagna europea che fa riferimento all'iniziativa ONU sarà ora lanciata ...

No, we couldn’t

dicembre 19, 2009 Internazionali, Politiche
E'passato poco più di un anno dall'elezione a Presidente degli Stati Uniti di Barack Obama, l'uomo del cambiamento e della speranza, il cui motto "Yes, we can" ha fatto il giro del mondo. Eppure a Copenhagen anche lui ha dovuto indirettamente ammettere di non avercela fatta dichiarando, con la consumata abilità dei politici a "girare la frittata", che "questa non è la fine del cammino, è solo l'inizio".   Ora e nei prossimi giorni molti dei leader politici presenti dovranno ingegnarsi a giustificare, nei rispettivi paesi, l'evidente insuccesso della Conferenza ONU sul Clima - perchè di insuccesso si è trattato. C'è solo una cosa, tuttavia, peggiore di un ...

La commedia degli errori

dicembre 17, 2009 Internazionali, Politiche
Dobbiamo ridere o piangere? Un cronista che si sia assunto l'ingrato compito di raccontare la Conferenza ONU di Copenhagen e i suoi risvolti rischia ormai di dover cedere il passo a un commediografo, se non a un comico. Dopo che i leader dei paesi industrializzati hanno inconsapevolmente ceduto, con la loro inazione, la palma dell'uomo "di buon senso" niente meno che a Ugo Chavez, il presidente venezuelano che ieri ha raccolto, al Bella Center, i primi applausi di cuore da parte di migliaia di delegati, il Presidente degli Stati Uniti, si ta prodigando al telefono a mendicare consensi da parte dei paesi in via di sviluppo, per evitare una magra figura al vertice ...

Duro da accettare, ma questa volta ha ragione Chavez

dicembre 16, 2009 Internazionali, Politiche
"Salvate il mondo, non le banche!". Il monito giunge da un pulpito che non ci saremmo mai aspettati di celebrare, ma - siamo onesti - questa volta Ugo Chavez, il caudillo venezuelano ultrapopulista (che ha preso la parola oggi alla Conferenza di Copenhagen), ha ragione. Di fronte alle cifre "astronomiche" elargite dai Paesi ricchi "per salvare banche e banchieri" la miope avarizia dimostrata nella lotta ai cambiamenti climatici e nella concreta promozione della green economy fa rabbia. Lasciamo pure da parte il noto chiodo fisso anticapitalista di Chavez - che a nostro avviso non c'entra (poichè è il capitalismo stesso, più che gli Stati, a poter spingere con successo la green ...

Copenhagen: la parola ai leader rischia di non emozionare più

Alle ore 12.00 di oggi si apre al Bella Center, con l'intervento del Primo Ministro etiopico Meles Zenawi, in rappresentanza dell'Unione africana, la maratona delle dichiarazioni in sessione plenaria della Conferenza ONU di Copenhagen. I leader iscritti a parlare, da oggi fino a tutta la notte tra giovedì e venerdì, sono moltissimi e il calendario sta subendo continue modifiche, in parte dovute agli esiti non particolarmente felici delle trattative preliminari, in parte ad eventi contingenti, come l'incidente occorso al Premier Berlusconi, che ha dovuto cancellare la sua presenza, prevista inizialmente per giovedì. Sempre nella mattinata di oggi interverrà Andreas Calgren, Ministro per l'Ambiente della Svezia, paese che ...

Copenhagen o Babele? La seconda settimana inizia in salita

dicembre 14, 2009 Internazionali, Politiche
Si è aperta oggi, dopo un giorno di sosta e le riunioni informali dei Ministri dell'Ambiente, giunti in Danimarca, la seconda settimana della Conferenza Onu sui cambiamenti climatici di Copenhagen che vedrà, tra giovedì e venerdì l'arrivo dei Capi di Stato e di Governo per le decisioni finali. E'noto che le dinamiche delle negoziazioni tra Stati siano materia difficilmente comprensibile al cittadino comune, ma talvolta assumono contorni così aggrovigliati e contradditori, che impongono di darne notizia - anche da parte di chi, come noi, si è proposto (si veda l'Editoriale) di non cedere alla tentazione della telecronaca "calcistica"....
Pagina 24 di 28« First...1020«2223242526»...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende