Home » Turismo Sostenibile » Ultimi articoli:

Superare la crisi in bici: la “Bike Experience” di Fabio Boeti intorno al Lago di Garda

settembre 6, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
Missione professionale: far pedalare e far conoscere, in maniera sostenibile, lo splendido territorio del Lago di Garda. Non solo monumenti storici e naturali, ma anche le eccellenze enogastronomiche, grazie alla collaborazione con un esperto sommelier, con cui sono stati sviluppati originali pacchetti bike + wine & food. L'impresa si chiama Bike Experience e l'ideatore è Fabio Boeti, perito termotecnico che ha scavalcato la crisi economica e superato, su due ruote, la picchiata dell'edilizia. Fino al 2014 Fabio lavorava per un'impresa edile che lo ha lasciato a casa, ma invece di disperarsi si è lanciato nell'organizzazione delle ...

Paradiso terrestre con ticket (per pagare la tutela). Il modello di Baunei in Sardegna

novembre 2, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche
Ben 40 chilometri di spiagge da sogno difese dal massiccio del Supramonte. Montagna che ha impedito la cementificazione del litorale dei paesi di Dorgali e Baunei, dove è possibile approdare solo in barca o dopo suggestivi, ma faticosi, trekking. Un angolo della costa orientale della Sardegna con tutte le caratteristiche in regola per essere definito un "paradiso terrestre". Tutto bene dunque? Non proprio. Ci sono da tutelare le spiagge che, soprattutto nel mese di agosto, subiscono un forte carico antropico, cioè troppe persone che insistono su piccoli fazzoletti di sabbia. Niente di eccezionale rispetto alla tradizione balneare nazionale, nella gran parte delle spiagge italiane la concentrazione turistica ...

School of Human Ecology: alla Casa Alpina di Champorcher si impara la visione olistica di Papa Francesco

maggio 12, 2016 Idee, Progetti
Dal 16 al 21 agosto 2016, la Società Meteorologica Italiana di Luca Mercalli e la Cooperativa Sociale Coompany2, specializzata nel turismo sostenibile, promuovono, nella Casa Alpina Petit Rosier di Champorcher, in Val d’Aosta (a 1.460 metri di quota) la Summer School of Human Ecology, un momento formativo di ritrovo e approfondimento dei temi ecologici più attuali secondo l'approccio olistico, riproposto da Papa Francesco nella sua enciclica Laudato si’. La "cura della casa comune" è infatti una visione che non separa, ma tiene insieme, ambiente naturale, sviluppo e globalizzazione, benessere dell’uomo e giustizia, in uno sguardo complessivo che studia ogni dettaglio per sviluppare una ecologia per l’uomo. Quattro docenti di eccezione coinvolgeranno i ragazzi sulle questioni ambientali e ...

La storia di Dave e John, che fecero il giro del mondo a piedi

settembre 29, 2015 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Il 20 giugno del 1970, Dave e John Kunst lasciano Waseca, la loro città natale nel Minnesota, per intraprendere quella che sarà l’avventura della loro vita. In compagnia di Willie, un mulo da soma, i due fratelli attraversano a piedi Wisconsin, Illinois, Indiana, Ohio fino a raggiungere NYC, poi sorvolano l’Oceano Atlantico e atterrano a Lisbona. Da qui riprendono il cammino verso Est decisi a compiere il giro del mondo a piedi. Attraverseranno tutto il vecchio continente visitando le sue grandi città, per poi raggiungere la Turchia e l’Iran e spingersi verso l’Oriente più estremo, dove un terribile incidente metterà a repentaglio il viaggio e le loro stesse vite. I fratelli Kunst camminano per diffondere un messaggio di pace, fratellanza ...

Orlando ci riprova. Il Cammino Aragonese verso Santiago de Compostela

agosto 25, 2015 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Bisognerebbe aggiornare il detto tutte le strade portano a Roma in tutte le strade portano a Santiago. Complice l'antica e fitta rete stradale imperiale, ancora oggi sono tante e diverse le rotte compostelane. Non sazio del mio primo Cammino di Santiago, ho percorso una variante pirenaica che prende il nome di Cammino Aragonese. Qui aleggia lo spirito autentico di un pellegrinaggio millenario. La rotte che in epoca medioevale portavano i pellegrini di tutta Europa a Santiago di Compostela presso la tomba dell’apostolo Giacomo il Maggiore, potevano attraversare la Francia da ogni latitudine prima di raggiungere la Spagna. I popoli provenienti dall’Europa mediterranea  (italiani in primis) percorrevano a piedi la via tolosana che, ...

“Chi va veloce non vede nulla”. Viaggio lento nella Calabria greca

luglio 16, 2015 Impressioni di viaggio, Rubriche
Pubblichiamo la seconda parte delle "Impressioni di Viaggio" di Veronica Ulivieri sulla Calabria grecanica. E'possibile leggere la prima parte in esclusiva nel canale Green News di LaStampa.it. Il viaggio lento, di nicchia, a basso impatto ambientale è stato il cardine del rilancio del turismo nella Calabria greca. Ispirandosi alla cultura del posto – "Pis trechi glìgora de thorì tìpote", Chi va veloce non vede nulla, recita un proverbio del luogo – ma anche alle strade percorse nel 1847 da Edward Lear, viaggiatore inglese che si avventurò alla scoperta dell’Aspromonte a piedi, con un cavallo che trasportava i bagagli e una guida, ospitato dalle persone del luogo. Ancora ...

WalkTO, una mappa per camminare in città

Il mondo rivela di più a chi viaggia a piedi. L’ha capito l’amministrazione torinese che, dal 2012 in occasione della giornata nazionale del camminare, ha dato corso al progetto “Torino città camminabile”. Il frutto che mette a sistema il lavoro svolto fin qui si chiama WALKTO, ed è la mappa per scoprire a piedi la "Bellezza di Torino". WALKTO è stata presentata lunedì in conferenza stampa a Palazzo Civico, con maestri di cerimonia Enrico Bayma (Direzione del Territorio e dell’Ambiente), Enzo Lavolta (Assessore all’Ambiente e all’Innovazione), Danilo Bessone (Comitato direttivo Turismo Torino e Provincia) e il Sindaco Piero Fassino, a rimarcare l’importanza "strategica" attribuita all'’iniziativa. Sì, strategica. Per una città che vanta 21 milioni di metri ...

In viaggio fra le terrazze di riso dello Yunnan, fuori dalle vie di massa

“Ragazzi, fra un paio di curve ci sarà un posto di blocco: quando ve lo dico, sdraiatevi sotto i sedili”. A sentirsi rivolgere una frase del genere, nel bel mezzo di un viaggio fra risaie e boschi di bambù, non si può fare a meno di sentirsi come Indiana Jones. Balbettiamo una flebile protesta, ma poi, un po’ spiazzati e un po’ preoccupati (e incontestabilmente divertiti), obbediamo. Non siamo pericolosi dissidenti, né stiamo trasportando merci di contrabbando, ma Jacky Wen ha le sue buone ragioni per farci nascondere.  Guida turistica “alternativa” e intraprendente proprietario di una guesthouse nello Yunnan meridionale, Jacky ...

Cuiles: da architettura rurale a nuova risorsa del turismo sostenibile in Sardegna

aprile 10, 2015 Aziende, Pratiche, Prodotti, Servizi
I pastori sardi fino agli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso stavano lontano da casa per dei mesi, abitavano in capanne di pietra –  in calcare  o in basalto – con tetto conico di ginepro, un legno molto resistente  che garantisce l’impermeabilità della struttura, e frasche.  Una vita difficile. Con la motorizzazione, le bonifiche, la valorizzazione dei terreni, la riforma fondiaria e la nascita dei primi caseifici sociali  i pastori abbandonarono i luoghi  più impervi e lontani dai centri abitati e costruirono case rurali moderne  e stalle in cemento. I cuiles –  nome sardo degli ovili -  restarono senza padroni e iniziò  il loro lento e progressivo degrado. Per ...

La mia breve vita nel Bosco del Vaj, sulle orme di Thoreau

marzo 31, 2015 Racconti d'Ambiente, Rubriche
  “Quando scrissi le pagine seguenti […] vivevo nei boschi, a un miglio di distanza da qualsiasi vicino, in una casa che mi ero costruito da solo, sulla riva del lago di Walden, a Concord, nel Massachusetts, e mi guadagnavo da vivere solamente col lavoro delle mie mani”. Ogni volta che rileggo questo incipit dal Walden di Henry David Thoreau mi prende il chiodo di cacciarmi in un bosco. E ogni volta gli esiti sono da dimenticare. In questo spirito da vita nei boschi bordeggio la Collina torinese, verso Castagneto Po, per cercare la quiete isolata del Bosc del Vaj, Riserva Naturale protetta della Regione Piemonte dal 1978. Manca il lago di Walden ma c’è il Po a ragguardevole vicinanza. Thoreau ...
Pagina 1 di 512345»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“A seminar la buona pianta” torna a Milano dal 29 settembre

settembre 25, 2017

“A seminar la buona pianta” torna a Milano dal 29 settembre

Il festival culturale “A Seminar la Buona Pianta“, firmato Aboca, giunge alla sua sesta edizione e ritorna a Milano, dal 29 settembre al 1 ottobre, con l’obiettivo di continuare a indagare il rapporto uomo-mondo vegetale e la volontà di contribuire a formare, nella popolazione italiana, una maggiore coscienza e responsabilità sullo sviluppo sostenibile e la salute umana. Anche [...]

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

settembre 22, 2017

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

Fin dal 1989 il Programma Uomo e Biosfera dell’UNESCO ha finanziato, con borse di studio del valore massimo di 5.000 dollari, giovani scienziati che abbiano condotto ricerche sugli ecosistemi, sulle risorse naturali e sulla biodiversità. Mediante tali borse di studio (chiamate “MAB Young Scientists Awards”), il programma MAB sta investendo in una nuova generazione di [...]

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

settembre 22, 2017

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

25 anni di impegno civile, sociale e di volontariato ambientale con 15 milioni di persone coinvolte in tutta Italia e 100mila aree ripulite. Sono i numeri di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma questo week-end 22, 23 e 24 settembre [...]

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende