Home » Politiche » Ultimi articoli:

L’estate bollente degli OGM: protesta a Montecitorio per chiedere di fermare i semi biotech

giugno 20, 2013 Nazionali, Normative, Politiche
E' la questione in grado di coalizzare, come quasi mai avviene nel nostro Paese, le associazioni di categoria degli agricoltori, biologici e non, e le associazioni ambientaliste. Questo pomeriggio, la “Task force anti Ogm”, di cui fanno parte, tra gli altri, Legambiente, Slow Food, Aiab, Coldiretti e Cia, manifesterà davanti a Montecitorio per chiedere al governo l'adozione immediata della clausola di salvaguardia, in modo da fermare le coltivazioni di piante geneticamente modificate. Una richiesta peraltro avanzata poche settimane fa dal Senato, quando tutti i gruppi parlamentari hanno approvato all'unanimità (con una sola astensione) un ordine del giorno che impegna il governo a muoversi in tal senso “per tutelare ...

IEA: le quattro azioni che potrebbero salvare il clima

giugno 12, 2013 Internazionali, Politiche
“Per tenere aperta la porta dei 2° C è necessario intraprendere un’azione forte prima del 2020.” Non è il documento di Greenpeace, né di un'altra organizzazione ambientalista: a scrivere nero su bianco l'urgenza di intraprendere un'azione decisa sul clima è l'International Energy Agency nel nuovo rapporto pubblicato lunedì, intitolato “Ridefinire il quadro energia-clima”. L'incipit dell'Executive Summary del Report è inquietante: “Il mondo si sta allontanando dall’obiettivo concordato dai governi di limitare l’aumento della temperatura media globale nel lungo termine entro i 2 gradi Celsius.” Le emissioni di gas a effetto serra continuano infatti ad aumentare, tanto che la concentrazione di CO2 in atmosfera ha superato ...

Quanto vale la natura? La quantificazione economica dei servizi ecosistemici

Spesso tendiamo ad attribuire scarso valore alle risorse che la natura ci offre, dando per scontato che l’aria o l’acqua siano beni abbondanti e gratuiti. In realtà, le risorse naturali svolgono importanti servizi ecosistemici che soddisfano, direttamente o indirettamente, le necessità della specie umana e garantiscono la vita di tutte le altre specie. Tutti quei benefici, per intenderci, che la popolazione ottiene dall’ambiente, come l'approvvigionamento  di alimenti, medicine, legname, fibre, biocombustibili, o come la regolazione del clima, la decomposizione dei prodotti di scarto, l'impollinazione dei raccolti, la fotosintesi, fino ai benefici culturali, ricreativi e spirituali che la natura ci fornisce. Molti progetti hanno cercato, a ...

Fotovoltaico, da GIFI sei proposte per la fase 2.1

giugno 7, 2013 Nazionali, Politiche
“Dopo un periodo di colpevole inattenzione verso le necessità e le esigenze dell'industria fotovoltaica italiana, che ha causato la perdita di oltre 6.000 posti di lavoro diretti, auspichiamo che il governo si adoperi in maniera urgente all'adozione di strumenti legislativi a supporto dell'industria, allo scopo non solo di preservare i posti di lavoro attuali ma anche di stimolare un percorso virtuoso in grado di generare crescita per il Sistema Paese”. Valerio Natalizia, presidente uscente di GIFI, esprime chiaramente le sue richieste all’esecutivo in occasione dell’assemblea annuale. Il Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane, che raggruppa 165 aziende dell’intera filiera industriale (oltre il 50% del mercato nazionale), è stanco di ...

Sustainable Foods Summit: come ridurre l’impatto ambientale del cibo

giugno 7, 2013 Internazionali, Politiche
Save the date dicono gli inglesi riferendosi ad un evento assolutamente da non perdere, e il Sustainable Foods Summit è uno di quelli. Per il quinto anno consecutivo, l'edizione europea sarà ospitata nella splendida cornice di Amsterdam. Nella capitale olandese da ieri, 6 giugno 2013, si parla, per due giorni, di cibo sostenibile. Di come, cioè, combattere la perdita di biodiversità, la scarsità d’acqua e il riscaldamento globale anche a tavola, con scelte diverse e consapevoli. Per la prima volta, in quattro sessioni, il vertice discute sui metodi pratici per ridurre l'impatto ambientale dei prodotti alimentari, utilizzando ingredienti sostenibili e cambiando il comportamento dei consumatori. Come possono, le ...

“Verso un’allerta mondiale”: gli OGM in Europa, tra scienza e allarmismo

Confesso: il primo impulso appena usciti dalla proiezione del documentario “OGM? Verso un’allerta mondiale” di Clément Fonquernie, presentato in anteprima a CinemAmbiente, è stato quello di correre verso la dispensa e buttare via qualsiasi cibo anche solo sospettato di contenere alimenti transgenici. Credo che le immagini di topi da laboratorio con tumori grossi come palle da tennis, associati al suono (ormai venefico, per la maggior parte degli europei) di quelle tre lettere e al termine “allerta”, produrrebbero la stessa reazione sulla maggior parte delle persone prive, come me, di basi scientifiche sull’argomento. Ma, talvolta, l’allarmismo richiede di essere controbilanciato da un'adeguata documentazione e un po’ di senso critico. Ecco la ...

Carbon Expo: il fallimento dell’Emission Trading europeo e la prospettiva di nuovi mercati

maggio 31, 2013 Eventi, Internazionali, Politiche
Si chiude oggi a Barcellona il decimo Carbon Expo, la fiera annuale dei crediti di CO2. L'edizione 2013 lascia trasparire la sfiducia generale generata dai bassi prezzi e dai recenti avvenimenti europei. I mercati della CO2 stanno infatti attraversando momenti difficili: quello più sviluppato rimane l'Emission Trading Scheme europeo, ma sta vivendo un periodo di profonda crisi. Il prezzo di una tonnellata di CO2 è sceso a un livello tale da non poter generare la necessaria spinta verso investimenti low carbon, in particolare nel settore privato ed energetico. La motivazione è semplice: la crisi in alcune delle maggiori economie del mondo ha spostato gli equilibri di ...

Fiscalità ambientale e nuova politica energetica: le ricette Ue per uscire dalla crisi

maggio 28, 2013 Internazionali, Politiche
La green economy ci salverà dalla crisi. Quel modello che propone misure economiche, legislative e tecnologiche in grado di ridurre il consumo d'energia e di risorse naturali promuovendo un modello di sviluppo sostenibile attraverso l'aumento dell'efficienza energetica e la riduzione dell’inquinamento servendosi prevalentemente di risorse rinnovabili è sempre più sulla bocca dei governanti, perché non solo fa bene all’ambiente ma stimola la crescita. Nel periodo 2002-2009 gli investimenti totali in fonti rinnovabili hanno avuto un tasso di crescita annuo del 33%, contrariamente alla recessione vissuto a livello globale. Mentre il tasso di crescita annuo dell’ecoturismo è del 20%. A questo è associata l’attuazione di politiche di assunzione di ...

Il ministro Orlando al WWF: “Reati ambientali, acqua e consumo di suolo le mie priorità”

maggio 17, 2013 Nazionali, Politiche
  Definizione dei reati ambientali, progetto di legge sul consumo del suolo, tutela del bene comune acqua. Il neoministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, ha annunciato i “tre punti su cui intende incardinare la propria attività legislativa” nella sede romana del WWF, in occasione della conferenza stampa di ieri  per la presentazione della Campagna Oasi WWF 2013. Al titolare dell’Ambiente, la maggiore organizzazione mondiale per la conservazione della natura – l’acronimo sta per World Wide Fund For Nature - nata nel 1961 e presente nel mondo con 24 organizzazioni nazionali, in 96 paesi, ha offerto il proprio “sostegno per l’azione di governo sui temi ambientali". E ha rivolto anche un ...

Global Forest Watch: una “nuvola” di dati per proteggere le foreste

maggio 13, 2013 Idee, Internazionali, Politiche, Progetti
Sarà la “nuvola” a salvare le foreste del pianeta? Pare di sì, o almeno sarà di grande aiuto. L’ultima frontiera nella lotta alla deforestazione passa infatti per le nuove tecnologie di raccolta ed elaborazione dei dati – il cloud computing -  che, unite a sistemi satellitari all’avanguardia, saranno in grado di fornire un monitoraggio costante e quasi in tempo reale sullo stato di tutte le foreste della Terra. Il Global Forest Watch,  messo a punto dal World Resources Institute e presentato in anteprima a Istanbul durante l’ultimo Forum delle Nazioni Unite, sarà in sostanza una piattaforma interattiva, che combinerà dati satellitari, informazioni ufficiali dei vari enti e organi forestali ...
Pagina 20 di 55« First...10«1819202122»304050...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende